Tutti i racconti

14
23
72

Erika

29 November 2022

«Cazzo, non posso salvarti se non vuoi essere salvata!» urlò una voce maschile dall'altra parte della cornetta. La linea telefonica crepitò, Erika in tono apatico rispose che stava attraversando un periodo difficile. Erika chiuse gli occhi e sospirò, stringendosi la giacca intorno alle spalle. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • ducapaso: Confermo l'opinione di Mariluna: secco freddo e duro come la realtà [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ducapaso, grazie mille! Essendo un Operatore Socio Sanitario, dove attualmente [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

12
18
96

Trudy

30 October 2022

Finita la cena, mentre me ne stavo sdraiato sul letto, giocando e chiacchierando con Trudy, il mio orsacchiotto, sentimmo suonare insistentemente il campanello di casa. Mia madre andò ad aprire la porta d'ingresso e si trovò davanti un uomo altissimo con la mimetica dell'esercito. «Sono il colonnello [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: X franca: eh sì, la mia dimensione scrittoria necessita di alcune cose, [...]

  • Astrid: alcune esperienze ci fanno crescere in fretta, troppo forse. Un racconto breve [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
4
43

È notte

Il rumore del silenzio

19 September 2022

Vola la civetta fra gli alberi di pino, placido e dolce, il suo verso riecheggia. Una madre è appena riuscita ad addormentare il suo bambino e crolla, sfinita al suo fianco. Due giovani amanti si addormentano abbracciati, ignari del fatto che questa sarà la notte più importante della loro vita. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
0
30

L'AFFONDAMENTO DEL MISENO

06 September 2022

Era una bella mattina del 26 Novembre dell’anno 1982, durante la notte aveva cominciato a farsi sentire il freddo, foriero dell’inverno ormai alle porte, ma di giorno era uscito un bel sole che si rifletteva sul mare liscio e azzurro. Dopo un lungo periodo di lavori di manutenzione, svolti presso [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

3
2
40

Distopia

La fine dell'innocenza

28 March 2022

Mi svegliai. Dov'era mia madre? Dov'era mio padre? Il pavimento tremava sotto al mio letto, le finestre vibravano come scosse da una tempesta. Poi un suono forte, non sentivo più nulla. Alzai la testa e vidi bruciare il mondo fuori dalla finestra.

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: Un testo brevissimo ma deflagrante nonché impattante, la distopia che [...]

  • Arielseasoon: Grazie Giuseppe, ho provato a raccontare potendolo solo immaginare, il vuoto, [...]

0
0
7

11 Settembre 2001

Istantanee

16 September 2021

L'inizio del Secolo nel segno del più cupo terrore. L'11 settembre 2001 è morto l'ideale coltivato per cultura e storia caratterizzato da opulenta tranquillità. La corrosione è ancora in atto dopo l'assalto aereo di fiamme alle Torri Gemelle del World Trader Center a Nuova York. Il giorno dell'anniversario [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

4
6
39

L’ultima pioggia

28 August 2021

L’ultima pioggia (14-08-2018) Percorrevo da ore quell’autostrada Avevo gambe indolenzite e occhi stanchi Ma sapevo in cuor mio che sarei stato ripagato all’arrivo a casa Dal sorriso dei miei due amori Salite Discese Ed il sole che a volte sbucava curioso e prepotente E a volte si nascondeva [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
3
37

Assassinio a Garden Quarter

05 July 2021

Mattinata cruenta. Assassinio a Garden Quarter: 1 losco sospetto se ne stava in piedi, indisturbato, sopra al tetto di un'auto posteggiata. In principio non ho dato peso alla cosa, poi appena mi ha scorta ha iniziato a stalkerarmi. Sono fuggita rifugiandomi sotto ai folti alberi. Ho preso una strada [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Manuela Cagnoni: Una storia di orrore e di natura, raccontata benissimo, con una scrittura incisiva, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Un testo molto interessante, nella quale l'orrorifico appartiene in grossa [...]

1
6
22

Mamma muoio

06 May 2021

Scappa, scappa, corri, corri. Lo vedi là in fondo il mare? Corri e i tuoi piedini si bagneranno con quelle onde liberatrici. Mamma mamma, ho male ai piedi. Ho fame e freddo, mamma aiuto! Figlio abbi fede, pochi passi ancora e il nuovo mondo libero ci accoglierà. Mamma mi spingono col bastone, mamma [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Sabrina Fontanini: straziante, toccante, profondo ed emozionante, le tue parole erano come lame [...]

  • AP.Caprino: Grazie per il bel commento, purtroppo siamo una umanità cinica e crudele, [...]

3
4
30

Storia di un ciclista indiano

Sport e poesia

01 May 2021

Rabindranath è un povero Cristo. Di ricco ha solo il nome che i suoi genitori avevano scelto per lui ricordando le canzoni di Tagore che riecheggiavano nei sobborghi di Calcutta e in tutta l'India, prima della sua nascita. Ogni giorno per tornare a casa, dopo una dura giornata a trasportare [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su