Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

4
4
25

Le bombe nel cuore

18 June 2020

Ho fame, devo assolutamente mangiare qualcosa per me e per il piccolo miracolo che porto in grembo. Che bello sarà vederlo crescere accanto a me, accanto alle mie sorelle, a nostra mamma e alle zie quando arriverà il momento! Sarà il nostro piccolo Re! Gli insegneremo tutto di questa meravigliosa [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

22
28
93

La madre di Sara

28 May 2020

Sara si sedette accanto alla madre immobile e le accarezzò la testa. «Oggi ha mangiato qualcosa?», chiese la giovane donna con un fil di voce a Sergei, l'infermiere di origine ucraina rannicchiato a braccia conserte sul davanzale della finestra. Il sanitario, con desolata espressione, si limitò [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

13
18
53

Gifts

Racconto di Natale

31 March 2020

Ci sono regali e regali tra cui quelli mai scartati e quelli mai goduti. Piccolo racconto natalizio di genere drammatico. Cinzia guardò sospirando dalla finestra le magnifiche luci di Natale sulla casa della dirimpettaia dall'altra parte della strada. Verdi, rosse, blu, gialle... sfavillando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
6
17

L'alberello

17 March 2020

Tree, così chiamato dagli altri fratelli alberelli per via di una piccola incisione di quattro lettere, incisione causata da un coltello di un qualche sconosciuto che non aveva niente di meglio da fare, se ne stava in perfetta beatitudine. Si sentiva estremamente felice, godendosi le quattro stagioni, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • callettino: Racconto amaro, con un implicito ammonimento all'umano sentire. Non a caso [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao callettino. Ma che bel commentarello... trovo sotto l'alberello. :-)
    Eh [...]

17
24
89

L'ultimo ballo

28 November 2019

«Sei ebrea?» Angela non rispose e si limitò a un cenno di sì con la testa, per poi fissare un punto indefinito del pavimento scrostato di quel rifugio occupato poche ore prima, un rifugio non proprio sicuro e scarsamente arredato. Ci fu uno strano silenzio che venne spezzato alcuni istanti dopo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Non importa di quale epoca ma il tuo mondo è a 24 fotogrammi al secondo

  • Giuseppe Scilipoti: x Rara Avis: ti ringrazio per il commento, il testo essendo ambientato in un'unica [...]

6
1
18

MALEDETTO GATTO

22 November 2019

Maledetto gatto, ti strusci alla mia gamba con l’antenna-coda ben dritta. Quadrupede peloso ruffiano raffinato… maledetto ipocrita. Mi sali sui testicoli mal protetti dalle mutande. Ora aggiungi rumorose fusa e un tepore eccessivo al mio corpo seduto. Opportunista sfacciato e invadente esigi carezze. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

4
2
22

H. Melvins productions - 2/2

15 July 2019

- Tutto a posto amico? - - si.. Ssi, credo di sì - - Hai detto che questo treno ferma a Metz vero? - - Esattamente - - Hai idea di come sono finito quassú? - - No - - A Lione, ci sono mia moglie e i miei figli ad aspettarmi, dannazione! - - Alla prima potrai aspettere il prossimo - - No cazzo dannazione, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • flavia: Per prendere una decisione ci vuole coraggio, quel coraggio che a volte manca [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ed eccomi alla seconda parte del racconto. Wow, non immaginavo che "H. [...]

2
1
28

H. Melvins productions - 1/2

14 July 2019

Il sole tardava senza risparmiare afa e umidità che facevano scendere una pioggia calda ma leggera, a tratti buona. Gli ombrelli si schiusero in fretta e davano l'idea del solleone in spiaggia, qualcuno si spogliava delle giacche e le rimetteva quando il vento si alzava forte al capolinea e i fischi [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

11
19
48

Stella

31 May 2019

È già passato un mese dall'incidente. Da allora, tutto solo, ogni sera per intere mezz'ore malinconicamente mi affaccio sul balconcino, quello che era il nostro rifugio e lo è anche adesso. Ricordi Stella? Mai nome più appropriato. Eppure stavolta mi sono trattenuto più del solito, alzo lo sguardo [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • acerbus: basta poco a virare la prosa in poesia, ci si rende conto che uscire dalle [...]

  • Giuseppe Scilipoti: acerbus, è un onore sia ricevere un tuo commento e sia per aver espresso [...]

6
12
47

Brutta esperienza - 2/2

pedofilo

22 May 2019

Pensando che dormissero ancora entrò in casa senza fare rumore e subito sentì il pianto della bambina. Si affrettò verso la cameretta ma davanti al grande specchio dell'ingresso si fermò inorridita. Quello specchio lo avevano messo lì apposta pe controllare il sonno della bambina senza disturbarla, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • ducapaso: ho conosciuto più di una donna che nell'infanzia ha subito la stessa [...]

  • Dario De Santis: Triste, ma almeno il finale è positivo per far riacquistare fiducia [...]

Torna su