Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

5
2
30

Il luogo delle Ombre

30 September 2020

La signora Marie viveva in un attico e, sebbene avesse un'età avanzata, era ancora una donna agile e dalla memoria di ferro. Aveva vissuto una lunga vita piena di gioie, ma anche di tristi dolori. Nonostante tutto aveva formato una bella famiglia con tanti nipotini, e tutti loro adoravano la nonna [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Racconto riuscito ma difficile da catalogare; non è propriamente una [...]

  • AmorLibre: Grazie caro :)
    Diciamo che le kids stories sono finite :)
    Ti dico [...]

5
20
37

Il cinico, l'infame, il violento

25 September 2020

Cinque mesi, ben cinque mesi erano passati dall'ultima volta che io e Riccardo, il mio collega, fummo pagati dal titolare del negozio di moto ricambi per il quale lavoravamo. Eppure gli affari non sembravano andare male. Mario, il boss, si giustificava "addebitando" la causa ai costi di gestione, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Italo Prato: Il racconto fotografa sapientemente certe realtà di lavoro. Il racconto [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie Italo, quanto hai letto... come coniugare amore per il cinema e scazzo [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

6
6
67

In prima pagina

Un errore giudiziario

13 December 2019

Era strano ma, quando un fotografo gli aveva sparato il flash in faccia, l'euforia per l'assoluzione si era dileguata e aveva desiderato soltanto di tornare a casa. In quel momento infatti si era reso conto che nessuno dei suoi amici era lì, perché ormai di amici non ne aveva più. E non c'erano [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Patapump: Mio figlio direbbe nel lessico giovanile.."TOP". Sempre fluido e [...]

  • Manuela Cagnoni: Grazie Ricky! Mi fanno davvero piacere i vostri commenti!

5
11
32

La recita scolastica - 3/3

ingiustizia sociale e vendetta

01 August 2019

Giulietta si reca di nascosto da Frate Lorenzo che le da un consiglio: << Bevi qualche goccia di questo filtro che ti darà una morte apparente per dare a Romeo il tempo di tornare a Verona. Quando ti sveglierai sarai nella tomba di famiglia, ma non ti spaventare io sarò vicino a te>> [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Da APPLAUSO! Essendo stato in vacanza mi ero perso questo racconto ma felice [...]

  • flavia: grazie del mi pace. Dove davamo il meglio di noi era nel bosco interpretando [...]

6
6
26

La recita scolastica - 2/3

ingiustizie sociali e vendetta

31 July 2019

Noi esclusi ci trovammo per tacito accordo nel parco davanti al teatro, un piccolo anfiteatro naturale circondato da una fitta siepe di ligustro, intenti a parlare dei casi nostri, ma ben decisi a restare fuori nonostante il freddo di Natale. Vedemmo entrare tutti i papà e le mamme degli attori [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Flavia, un colpo da maestro con la scrittura autobiografica... e un colpo da [...]

  • flavia: a me e a noi piaceva giocare con i personaggi ed eravamo bravissimi ad interpretare [...]

5
7
40

La recita scolastica - 1/3

ingiustizie sociali e vendetta

30 July 2019

Era l'ultimo anno delle elementari ed eravamo tutti euforici per i preparativi della recita di Natale. Come sempre avremmo messo in scena la Natività, molto elaborata dalla nostra maestra la quale avrebbe assegnato ad ognuno di noi una, sebben piccola, parte. Eravamo a buon punto e le parti sarebbero [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: ... mancava solo Bartolo il figlio del maresciallo e Adele la nipote del barone.
    Bel [...]

  • flavia: grazie Scilyx sapevo che ti sarebbe piaciuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

5
13
524

REGGIO CALABRIA

26 October 2018

Odio questa città. La odio con tutta la forza dell’entusiasmo con cui la amo. Con la stessa identica solenne autorevolezza. Ogni volta che mi perdo in essa, nei suoi vicoli osceni, nella sua sporcizia, nel suo squallore urbano, nel degrado dei suoi marciapiedi rotti, delle sue discariche a cielo [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
0
34

Il pistacchio di Bronte - 1/2

27 October 2017

Salvatore era nato in campagna ed era analfabeta e sarebbe morto in campagna ancora analfabeta, anche se in cuor suo si sentiva un poeta e spesso si ritrovava sopra una roccia o fra i rami dell'ulivo saraceno a declamare versi e a cantare le bellezze del creato e dell'eden siciliano dove era vissuto [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

4
8
63

In dubio pro reo - 2/2

21 June 2017

Ilaria aveva già raccontato quella storia due volte. Aveva detto che si era lavata in fretta le mani nel lavello della cucina, aveva afferrato il cellulare ed era scesa in cerca di Chicca. Aveva chiamato la polizia ed insieme l'avevano aspettata fuori di casa, sedute sulla soglia del palazzo, con [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • mammola: Scritto davvero bene,anche se ci lascia l amaro in bocca

  • Giammaria Checcacci: Complimenti: pathos e trasporto eccezionali. Brava Serena.

5
3
48

In dubio pro reo - 1/2

20 June 2017

«Posso fumare una sigaretta? Vorrei fumare una sigaretta per favore» la voce di Ilaria tremava, le mani facevano lo stesso. Con gli occhi gonfi e l’aria distrutta guardò l’agente vicino a lei, anche se per tutto il tempo aveva cercato di sfuggire il suo sguardo. «Può passarmi quell’astuccio?» chiese [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • flavia: bella soluzione, un coltello ben tenuto fa miracoli. A me è servito [...]

  • mammola: Bene Serena,vado alla seconda parte

Torna su