Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
2
3
54

Il figlio

14 October 2019

Si lasciò cadere sul sedile dell'auto e chiuse gli occhi. "Perderà l'anno", pensò, e subito dopo si accorse dell'assurdità di quel pensiero. All'improvviso la scuola non era più importante, era scivolata all'ultimo posto. Magari avessero potuto tornare a preoccuparsi di quale istituto scegliere [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Patapump: Notevole. Intenso. Vero.Inaspettato "sempre" per un genitore. Brava!

  • Manuela Cagnoni: Vi ringrazio molto!
    L'idea di questo racconto mi è venuta leggendo [...]

4
2
11

Il solito giorno

09 October 2019

Se ne stette lì, sull'angolo della strada per i fatti suoi, ad aspettare chi forse non sarebbe mai arrivato. Le dita delle mani tintinnavano velocemente sulle gambe, i piedi scalpitavano per l'attesa, il cuore iniziava a battere all'impazzata. Pensò a un infarto, ma infarto non fu. Continuava a [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

2
1
9

So che lei mi sta guardando

08 October 2019

So che lei mi sta guardando. Io faccio finta di nulla, ma, so che mi sta guardando. Io ho in mano le chiavi della macchina. - Sto per uscire. - Io non esco mai, ma stasera devo uscire. Una riunione fra vecchi amici. E lei mi sta guardando. Lei sta addobbando l'albero di Natale. L'avrei dovuto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
12

LE ALI DELLO SPIRITO

23 September 2019

Andrei Libov aveva parlato con trasporto, liberato dall'impaccio di esprimersi grazie al buon bere. Con lacrime di passione, poetando sugli eroi di Borodinò, aveva ammutolito il pubblico becero della stamberga illuminata da provvide e numerose candele di sago; ora assaporava la bellezza della morte [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
1
9

La scogliera - 2/2

19 September 2019

Le braccia iniziarono a dondolare e un istante dopo le labbra si posarono l’una sopra l’altra. Chiusi gli occhi. Fu un bacio breve. Ma aveva suggellato il nostro amore. O almeno riconosciuto. Le corse sulle nostre biciclette sgangherate, nella discesa che portava ai piedi della scogliera, erano [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Ricky, essendo un amante del romance, per componimento ben scritto e suggestivo [...]

4
1
14

La scogliera - 1/2

18 September 2019

SeaVille Un paesino di poche anime situato a nord di Dublino e distante da esso circa venti chilometri. Giunti al crocevia tra le città di Evon e di Small Light, la cappella votiva dedicata a S.Patrizio e un filare di nuvoloni grigi avrebbe indicato il percorso da compiere. Incrociando le [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

2
2
19

il professionista

17 September 2019

Era stato educato a combattere per realizzare progetti. In famiglia era il più grande dei figlie quindi quello che doveva essere sempre perfetto e di esempio per gli altri. Non poteva mai sgarrare, altrimenti avrebbe ricevuto il disprezzo dei propri genitori e conseguentemente non sarebbe più risultato [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
4
26

Siamo tutti prostitute

11 September 2019

Guardo fuori dalla finestra. Silenzio assoluto. Sono le due e quaranta di notte. Non ho sonno, non ho mai sonno da quando non faccio altro che sognare te. Mi manchi, è vero; non l'ho mai negato. Però vederti ogni notte mi fa male e anche questo non l'ho mai negato. Mi allontano dalla finestra per [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
7
22

Il giudizio di Solomon

04 September 2019

La procedura di divorzio dei miei genitori da giorni è giunta al termine. La separazione dei beni si è rilevata un'idea più che giusta, come se sapessero fin dall'inizio del loro matrimonio che doveva finire così. Tutto risolto quindi? Non proprio! Rimane ancora una questione irrisolta, ovvero [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • flavia: Sei un ragazzo fantastico, salomonico direi pieno di buonsenso, un abbraccio [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie Flavia come sempre sei molto buona e gentile. Più che salomonico, [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

7
14
30

L'ostaggio

03 September 2019

Anna si svegliò d'improvviso: sentiva la testa pensante, troppo pesante, gli occhi bruciare e la gola così secca da avere difficoltà a deglutire la sua stessa saliva. "Ma dove mi trovo?", si chiese. Si guardò intorno: una piccola stanza priva di arredi, solo un comodino bianco, posizionato accanto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su