Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
2
2
11

Il Grande Viaggio

20 August 2019

Mi chiamo Victor. Ho 82 anni. Vivo solo. Il mio vicino di casa, un bengalese, fa il badante di un signore. Prima faceva il custode di un campo da tennis. “Da quando Panatta si è ritirato nessuno gioca più a tennis”, mi dice. Lo vedo che porta in giro il signore anziano che in grembo ha un cane. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
5
23

per Esempio

17 August 2019

C'era una volta un Esempio non particolarmente importante, né molto interessante: era solo un Esempio. La gente gli passava accanto il più delle volte senza prestargli attenzione, ma a volte qualcuno lo prendeva e lo portava davanti a tutti, lo faceva vedere e studiare. Allora l'Esempio si sentiva [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
3
19

La bellezza

11 August 2019

Era rimasto incantato a tanta bellezza. Viso angelico, lineamenti raffinati e gentili, proporzionalità del corpo, eleganza. Ma, a poco a poco, cominciò a conoscerla. Chi era quell'angelo sulla terra? Aveva avuto, forse, ragione Dante, quando era rimasto folgorato da tanta bellezza? Ben presto, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Francesca: Quante ne conosco😂😂

  • Flambé: La bellezza è un concetto estremamente difficile da descrivere, ma ci [...]

3
2
20

Le bugie

10 August 2019

Io non so mentire, non so neppure nascondere i pensieri, se ne volano in giro, disegnano un'espressione sulla mia faccia, mi balenano negli occhi ed ecco che l'altro intuisce che avrei cose da dire ma mi sto trattenendo; per quieto vivere sto zitta, ma viene interpretato come un atteggiamento giudicante, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Intensa e come sempre STRUGGENTE introspezione che ha alcune analogie con il [...]

  • Francesca: Un bel componimento scritto con il cuore.. forse con quel pezzo che hai deciso [...]

1
2
11

Aquiloni di guerra

08 August 2019

Isabella correva veloce le scale lasciando scivolare il palmo sul bordo del parapetto, saltellava d'irrequietezza uno ad uno ogni scalino abbandonandosi a una gioia che non conosceva da anni. Il sole accendeva l'atrio dal finestrone, era quasi bianco e accecante, si sentiva profumo di ginepro e [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Francesca: Mi è piaciuto, descritto molto bene bravo

  • Fandonia: Si vede che ti ci sei impegnato, ma è forse un po' scontato. Mi [...]

7
10
29

L'ultima ruota del carro

06 August 2019

Mi sono guardato intorno. Non c’è nessuno sotto i settant’anni. Solo io porto il vessillo della giovinezza, prossimo ai 56. Spingono carelli e deambulatori. Alcuni sono seduti sulle carrozzine. Un uomo cammina a fatica appoggiato al trespolo della flebo che porta nel braccio. Da un po' di tempo [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

5
2
15

Stress, stress metropolitano.

04 August 2019

Non é facile guarire dallo stress quotidiano, a maggior ragione da quello patologico. Si è come cloroformizzati da questa condizione che passivamente si accetta e ci si lascia distruggere. É pur vero che un po' di stress é necessario all'uomo per intraprendere progetti, realizzare qualcosa, vivere [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
2
9

H. Melvins productions - 2/2

15 July 2019

- Tutto a posto amico? - - si.. Ssi, credo di sì - - Hai detto che questo treno ferma a Metz vero? - - Esattamente - - Hai idea di come sono finito quassú? - - No - - A Lione, ci sono mia moglie e i miei figli ad aspettarmi, dannazione! - - Alla prima potrai aspettere il prossimo - - No cazzo dannazione, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • flavia: Per prendere una decisione ci vuole coraggio, quel coraggio che a volte manca [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ed eccomi alla seconda parte del racconto. Wow, non immaginavo che "H. [...]

1
1
13

H. Melvins productions - 1/2

14 July 2019

Il sole tardava senza risparmiare afa e umidità che facevano scendere una pioggia calda ma leggera, a tratti buona. Gli ombrelli si schiusero in fretta e davano l'idea del solleone in spiaggia, qualcuno si spogliava delle giacche e le rimetteva quando il vento si alzava forte al capolinea e i fischi [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

5
9
32

Ultimo pensiero

24 June 2019

Stringi forte la mia mano e mi torna alla mente il giorno in cui sei nata e rimasi a contare una ad una le tue piccole dita per assicurarmi che ci fossero tutte. Non essere triste bambina mia, non piangere, sono stata fortunata: ti ho vista crescere, gioire e piangere, anche se solo per sei anni, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • ducapaso: Il racconto mi piace e evoca in me quella fredda amarezza che ho cercato per [...]

  • Francesca: Grazie Ducapaso.. contenta ti sia piaciuto😊

Torna su