Tutti i racconti

3
7
19

43 anni di matrimonio

06 April 2021

Ester osservò suo marito pesantemente appisolato sopra al vecchio divano dalle molle rotte. Avrebbe dovuto cambiarlo quel divano, come pure il marito. 45 anni di matrimonio! Cribbio! Come aveva fatto? Pensare che al tempo lei era pure innamorata di un altro… Il James Dean della situazione: bello, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Adribel: Ha fatto bene Ester a comprare le braciole e a riprendere il suo cammino.

  • Betty: Patapum, i miei 34... ma i miei genitori sono arrivati a 65 qualche giorno [...]

1
0
15

Il plurale di io.

22 March 2021

Aveva attraversato la giornata come al solito, lasciando che il tempo gli scivolasse intorno e la vita, intesa come l’insieme di avvenimenti piccoli o grandi, importanti o futili, si tenesse a distanza, non lo coinvolgesse se non per le minime attività di ordine pratico e fisiologico. Aveva un [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

1
1
13

Il peso dell'immortalità

19 March 2021

Aspetto che il sole tramonti per poter uscire da questo loculo umido e maleodorante. Ormai mi sta stretto e il tempo sembra infinito. Non riesco a dormire ormai da anni e il buio che un tempo amavo, è insopportabile. Infinito, odio questo termine. Persino il suo suono mi è diventato gradevole. [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
4
17

Le figlie della signora Rosa - 4/4

fior di ragazze

13 March 2021

Eufemia coglieva alcuni frammenti dei loro discorsi ed aveva capito che si trattava di artisti. Stranamente il volto di una delle donne, molto bella anche se non più giovanissima, le sembrava familiare, ma non era possibile. Inoltre, gli amici la chiamavano Jeanne e lei non aveva mai conosciuto [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
2
16

Le figlie della signora Rosa - 3/4

fior di ragazze

12 March 2021

Ma le cose, si sa, non sempre prendono la piega attesa. Una mattina in cui, tanto per cambiare, Anna e Rosa erano in duomo per la funzione, le loro preghiere furono interrotte da una suora che gestiva l’asilo infantile dove la giovane Iris lavorava come maestra giardiniera. “Signora Rosa, sua [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

3
1
15

Le figlie della signora Rosa - 2/4

fior di ragazze

11 March 2021

L’enciclopedia della donna, testo fondamentale per la signora Rosa, suggeriva di non prolungare il fidanzamento per più di un anno. “Perché, vede, signora Anna, non si deve creare troppa intimità prima del matrimonio, ne va del buon nome della ragazza e poi, che ragazza la mia Gigliola, bella, [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

1
0
14

Le figlie della signora Rosa - 1/4

fior di ragazze

10 March 2021

Le figlie della Signora Rosa Nella seconda metà degli anni’20, la signora Anna, da poco trasferita a Grosseto dall’amato paese natio, cercava di ambientarsi e di stringere rapporti, se non di amicizia, almeno di affabile conoscenza, che le permettessero di non sentire troppo la mancanza dei genitori [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

7
5
59

Morto chi parla?

26 February 2021

- Pronto, zia? - - Chi parla? - - Sono Antonio. - - E che hai chiamato a fare? - In effetti mia zia aveva ragione a chiedermi perché avessi chiamato lei, visto che erano vent'anni che non ci parlavamo. - È morto papà. - - Oh mio Dio!! No mio Dio! Ma che dici?! Ma come ti viene in mente di fare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
1
23

Il pastore

21 February 2021

Quella del pastore è una vita noiosa, sempre soli tutto il giorno. Una vita piatta, senza emozioni, forse quella che cercavo. La mungitura è la parte più rognosa. Sei piegato su uno sgabello per un'ora, con il naso poggiato sulla lana lercia delle pecore a tirar fuori poco più di due bicchieri [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Adribel: Colpi di scena che lasciano un senso di angoscia, il lettore biene attratto [...]

3
2
52

Il foglio bianco

21 January 2021

Quella notte di Agosto, Roma era deserta e silenziosa in maniera insolita. Ricordo che negli anni passati, dalla mia terrazza sapientemente attrezzata per poter trascorre l’estate, non c’era notte che i rumori della città non giungessero prepotenti. Quella sera no. Sembrava che la città fosse stata [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su