Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
3
4
18

La strada della selva - 2/2

Racconto del tempo di guerra

26 March 2019

...ora che la nonna un c'era più a fammele preparare, sicché mi dovevo ingegnà con quel che c'era sul momento. Tante volte ce la facevo, ma tante altre un serviva a nulla, i bimbi eran troppo malati, li vedevo di straforo e di nascosto, perché il prete s'arrabbiava e i babbi un volevano che gli [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Nel tragico finale è cmq un bel racconto!

  • ducapaso: Giuseppe: credo che la seconda guerra mondiale abbia fatto da spartiacque, [...]

3
6
22

La strada della Selva - 1/2

Racconto del tempo di guerra

25 March 2019

Con questo racconto ho partecipato ad un concorso di scrittura sul tempo di guerra nella provincia di Firenze, per questo è scritto in vernacolo Vai ci risiamo. Arrivano in tre o quattro briachi fradici. Salgan su dalla strada di dietro, quella che passa dall'orto, per non farsi beccare dalla pattuglia, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • ducapaso: Piacere Walter, sono Nicola :-)

  • ducapaso: Scrittore, c'era da rappresentà queste genti, semplici ma forti, [...]

5
4
14

Kiung mi

la guerriera

19 February 2019

Kim So Yung era lo Shogun del tratto di territorio compreso fra il fiume e la distesa di pianura che arrivava fino ai piedi della montagna sacra. Il suo potere era illimitato, governava con il pugno di ferro, ma era anche disponibile ad ascoltare i suoi sudditi, era inflessibile con chi sbagliava, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

2
1
22

TRIPPA JOE

13 November 2018

Siamo nel 1865 e Trippa Joe è il tenutario del bordello di Santa Cruz del Hombre, centro agricolo del Texas meridionale, non distante dal Messico. Il nomignolo dell'uomo è dovuto alla sua stazza: un metro e mezzo di altezza per centoventi chili di peso. Il locale non è propriamente ben frequentato. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
26

BLIND LIFE, BLIND DEATH

11 October 2018

Residenza di lord Oscar Da Ville. Notte. Peter e la sua banda si introducono nella casa. Stanno portando via la refurtiva, quando si trovano di fronte Lord Oscar e la moglie, svegliati dal trambusto. I due nobili cercano di intervenire, ma i banditi perdono la testa e sparano all’impazzata: la [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

9
13
90

Il cimitero dei salici

Chi ha paura di Halloween?

06 October 2018

Arriva un istante preciso in cui entri, per scelta, in una vita diversa. Scegli sempre il tuo avvenire. Qualsiasi cosa comporti. Le inferriate grigie di questo parco sono gelide. Ma mai quanto la mia determinazione. Sembri un parco abbandonato. Ma non lo sei per niente. Qui ci sono solo salici. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: Bellissimo Roberta... Un testo insaziabile, l'ho riletto 3 volte, fantastico, [...]

  • Roberta21: Grazie di cuore Surya

6
5
39

Ego no te absolvo... - 3/3

Le Nuove Storie Americane

27 July 2018

A questo punto, il sacerdote divenne paonazzo, le narici da bue presero ad espellere fumo peggio della locomotiva che va da Girgenti a Monreale, le orecchie assunsero il colore della Quaresima, ormai era partito, ancora qualche secondo e sarebbe esploso… quattro, tre, due, uno… «Ma allora che minchia [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

5
4
32

Ego no te absolvo... - 2/3

Le Nuove Storie Americane

26 July 2018

Così, una volta entrati nella sagrestia, volsero i loro passi verso una grande parete candida con tre grandi finestroni, ciascuno con la sua bella grata di ferro, mancava solo la scritta: “La preghiera vi renderà liberi” e una foto del Ku Klux Klan. Dai finestroni penetrava la luce che andava a [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Santiago Montrés: Ciao Giuseppe, grazie come sempre. Bene! Almeno sono riuscito nel mio intento [...]

  • Surya: "Minchia"! Forte stu testu!
    Bravo Santiago, vado a leggere il [...]

5
5
45

Ego no te absolvo... - 1/3

Le Nuove Storie Americane

25 July 2018

La messa era appena terminata e Padre Vincent aveva enunciato l’Ite missa est quando un uomo, elegantemente vestito si avvicinò al prete e gli chiese se poteva essere confessato. Padre Vincent, un uomo tanto alto quanto largo, di una fede che non si poteva certo paragonare al peso della sua mole: [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Surya: Curiosa di andare avanti... Bravo Santiago!

  • Santiago Montrés: Ciao Giuseppe, grazie per la,lettura. Il racconto entra a far parte della storia [...]

2
5
34

Il pilastro

15 May 2018

Era un valligiano tranquillo, il Murat. Abitava in una grande casa di pietra che un tempo aveva ospitato una famiglia di dodici persone. Poi, la miseria e i casi della vita si erano portati via tutti i fratelli di quel ragazzone buono a far tutto, tanto che in paese lo chiamavano il Jolly. Andava [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su