Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

11
6
79

Non mi resta che la Luna

Ari
07 May 2020

La luna splendeva solitaria nel cielo della notte. Mi sembrava fosse la sola a sapere della mia esistenza. Correvo silenziosa, scappando non so più da chi. La piccola cartella che portavo con me non mi permetteva di andare più veloce, però dovevo provarci. Loro erano lì, riuscivo quasi a sentire [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

4
5
26

La guerra delle matite - 2/2

03 May 2020

Era saggio e amava il suo popolo, come pochi regnanti sanno fare. Ci congedammo e due matitine facenti funzione di dame di corte mi accompagnarono al mio alloggio per quella notte Il letto di legno tutto colorato aveva lenzuola di cartapesta azzurrine e il cuscino sembrava il cassino che si usa [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Walter Fest: Tranquillo Pata, cjò sempre un piano B che poi è sempre, da sempre [...]

  • Surya: Bravo Patapump! Bella favola con morale. 👍🏼👍🏼👍🏼

7
5
39

La guerra delle matite -1/2

02 May 2020

Perché quel giorno cambiai il percorso della mia solita passeggiata non lo so Con la mia bicicletta rossa passavo di solito davanti ad Ernesto il fiorista, meglio conosciuto come Fred Astaire Per via della sua passione per il ballo. Dopo pochi metri arrivai davanti all’edicola del cav.Muzio amante [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Mario's: Rimaniamo sospesi fra colori e immagini ... bellissimo

  • Surya: Stupendo! Bravissimo nelle descrizioni. Vado subito a leggere il seguito...

3
6
36

La penuria

23 March 2020

Abbiamo mai pensato alla rinuncia? A quel che costa; a quello che è costata? Abbiamo mai pensato alla mollica al centro dell’eruttata crosta dai forni al fischio di monelli allegri? Di come profumava ancora calda, quando, con dita nere cinerine mio nonno la spartiva in quattro parti: due, più grandi [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

5
4
21

Non partire

05 January 2020

Wilma è giunta al termine del tempo. Stanno chiamando il suo uomo nei campi. “Antonioooooooooo”, si sente echeggiare in mezzo al salmastro della nebbia litoranea. “Antonioooooooooo”, lei grida, che quando serve non c’è mai. Corrono i bambini per la corte e si disperdono pei campi, come succhiati [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Un Sandro Amici veramente ispirato, ha "partorito" una storia decisamente [...]

  • Sandro Amici: Grazie Giuseppe. Il tuo commento è di apprezzamento sincero e soltanto [...]

4
2
18

D'un Aprile

04 January 2020

Ma cosa ne sapevano in fondo essi della notte, di ciò che era stato, della luna e delle stelle. Della dimensione degli astri, dei sogni che furono fatti. Il giorno aveva di nuovo rinchiuso il tempo in una valigia. All'alba le campane suonarono i loro rintocchi e tutto sembrò esser passato, trascorso [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

4
3
22

Alessia, storia di una bambina

monologo

12 December 2019

Entra Alessia in camicia bianca, tenendo una bambola nuda per un braccetto. Forse non mi conoscete! Sono Alessia, ho undici anni. E sarei una ragazza ormai. Alcuni dicono che noi, bambini, ragazzi, siamo fortunati perché non facciamo niente. E allora qualcuno pensa che anche noi dobbiamo lavorare. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Bravissimo Francesco a proporre a tutti questo monologo, purtroppo sono notizie [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Un monologo che mi ha fatto venire la pelle d'oca, lo giuro, il monologo [...]

17
24
88

L'ultimo ballo

28 November 2019

«Sei ebrea?» Angela non rispose e si limitò a un cenno di sì con la testa, per poi fissare un punto indefinito del pavimento scrostato di quel rifugio occupato poche ore prima, un rifugio non proprio sicuro e scarsamente arredato. Ci fu uno strano silenzio che venne spezzato alcuni istanti dopo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Non importa di quale epoca ma il tuo mondo è a 24 fotogrammi al secondo

  • Giuseppe Scilipoti: x Rara Avis: ti ringrazio per il commento, il testo essendo ambientato in un'unica [...]

3
1
18

Sassi

05 November 2019

Che bello correre sulla spiaggia. Stamani ho bruciato a scuola. C’era la verifica di mate. Avevo il mal di pancia al solo pensiero di doverla sostenere. Ho combattuto con la mia coscienza. Per alcuni istanti. Ma ho ceduto subito. Bisognerebbe sentire questo odore di salsedine solo per dimenticare [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
1
19

LE ALI DELLO SPIRITO

23 September 2019

Andrei Libov aveva parlato con trasporto, liberato dall'impaccio di esprimersi grazie al buon bere. Con lacrime di passione, poetando sugli eroi di Borodinò, aveva ammutolito il pubblico becero della stamberga illuminata da provvide e numerose candele di sago; ora assaporava la bellezza della morte [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su