Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
1
2
8

l'araldo del destino

16 December 2018

Jane Dawson avvertiva netta la sensazione che Waynesboro sarebbe stata la prima città della Virginia ad essere invasa dalle truppe unioniste. Il primo posto dove si sarebbe abbattuta, come un tornado, la torma nordista ancora ebbra dalla carneficina di Gettysburg. Perciò radunò immantinente le [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
2
20

Sole d'argento nella radura

28 November 2018

Martin Litz viaggiava velocemente, a mille nodi come il vento a bordo della sua Jaguar nera decappottabile coi riflessi verdi. Era autunno, le foglie cominciavano a ingiallirsi e a cadere, il vento le smuoveva e le faceva alzare. Il tachimetro segnava 100 mph, Martin Litz impugnava stretto il volante [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Puccia: Un racconto scritto con andare molto incalzante, abbondanza di particolare, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao mysterywhiteboy, uno spettacolare e dinamico racconto dove si espone sia [...]

1
2
22

LA MENTE: LA GRANDE MERETRICE

29 October 2018

Era il tempo della spensieratezza. La mente sonnecchiava serena intorpidita dal tepore della pace, che come un velo di candida luce avvolgeva ogni cosa. Il sole sembrava sorridere e le stelle del firmamento, come fiori, rilasciavano nell’etere un inebriante profumo di infinito. Era il tempio della [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
10
26

I GATTI DI SANTIAGO

desaparecido

28 October 2018

La stanza è grande tre metri per tre. Sono seduto al centro, sopra una sedia di metallo. Niente finestre. Una porta chiusa. I miei piedi poggiano sul pavimento sporco e freddo. Le mie mani. Non sento più le mie mani. Non so perché. Anzi sì che lo so! So che ho freddo e sonno. I brividi raggiungono [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

13
21
51

L'ultimo ballo

08 October 2018

«Sei ebrea?» Angela, non rispose e si limitò a un cenno di sì con la testa, per poi fissare un punto indefinito del pavimento scrostato di quel rifugio occupato poche ore prima, un rifugio non proprio sicuro e scarsamente arredato. Ci fu uno strano silenzio che venne spezzato alcuni istanti dopo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Federico Negro: Ciao Giuseppe. Mi è piaciuto il tuo racconto, complimenti. Una buona [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie Federico, sempre graditi i tuoi commenti, come puoi ben vedere ultimamente [...]

2
3
26

LA VISITA DI CORTESIA

22 August 2018

Gasparre Ledux era solo nel grigio acquitrinoso della trincea, fatto salvo il ratto di un kilo chiamato da lui Robert suo coinquilino, la Morte ebbe pena e si affacciò tra i fumi di nebbia dal bordo della fossa. "Ti saluto Gasparre!" disse con una serie di voci, rimanendo delusa per l'indifferenza [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • mammola: Sei bravo,non è il mio genere preferito ma il mi piace te lo meriti

  • Vocestruggente: "La commozione divenne una caverna dove rieccheggiavano i sentimenti." [...]

3
3
40

IL PEONE

19 August 2018

Ecco, mi succede ancora! Un'altra trasmigrazione e mi reincarno; ora sono un peone della armada juarista, ho le piaghe ai piedi e calli ingialliti nei palmi delle mani, tengo un vecchio fucile mauser portato a spalla come una zappa, la larga tesa del sombrero pullula di pidocchi e il sole abbaglia [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Walter Fest: Bravo e originale... vale pure per te... adesso non perdiamoci di vista..

  • acerbus: dove si annida lo spirito? Ovunque...ovunque si avventura la tua curiosità

4
2
19

Come un cedro del Libano

(In guerra)

02 August 2018

Si rivolse al proprio nemico, armato fino ai denti. Quello era rimasto prigioniero in un'azione militare e mentre mangiava quel pezzo di pane duro che gli avevano rifilato come cena, pensava a come il gelo degli uomini fosse così violento in tempo di guerra da far perdere ai soldati, giovani violentati [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Bellissimo! Leggendo, immagini mentali scorrevano come un film, bravo!

  • Giuseppe Scilipoti: Toccante e profonda interrogazione sulla guerra che annienta e distrugge, un [...]

4
2
28

Quando i Senza-Morte Arrivarono

14 July 2018

Ricorderò per sempre quel giorno, il giorno in cui essi arrivarono. Giganteschi, immortali, distrussero in pochi giorni millenni di civilizzazione umana. Per uccidere ciò che non può essere ucciso ti creai, o Lama Infinita, dal mio martello di adamantina e dalle fiamme dell'Inferno. Ma il Signore [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Lawrence, bentornato qui su Letture da Metropolitana, visto che spesso [...]

  • Walter Fest: Me cojoni!!! Dal Romanesco colorita espressione di stupore! Non c'è [...]

4
5
26

Il vaso dei Templari

tesori nascosti

06 July 2018

Di ritorno dall’ultima crociata combattuta sotto le mura di Gerusalemme la compagnia dei templari superstiti si rifugiò nelle alture della regione del Rodano, in terra di Francia. Furono raggiunti da altri scampati alle varie guerre che l’Ordine aveva il compito di partecipare. Alla spicciolata [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Lo Scrittore: un grazie a tutti per aver letto questo penultimo raccontino. è rimasto [...]

  • Lo Scrittore: dimenticavo...vado a mettere la foto ispiratrice dall'altra parte, così [...]

5
8
30

La casa dei Pitti

19 June 2018

Marco Valerio, console romano, era stato incaricato di recarsi in Britannia con il compito di reprimere le continue rivolte che si stavano verificando oltre il confine nord, in Caledonia. In quella regione i romani non erano riusciti ancora a istaurare un dominio sicuro, i Pitti, popolazione [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Bibbi: Bello 👍🏻

  • Lo Scrittore: tutto dipende dalle foto che mi propongono, spero siano finite quelle a carattere [...]

4
3
22

La guerra di Piero

12 June 2018

Carla guidava placida in una calda fine mattinata di giugno. Piero, suo figlio, era sistemato dietro sul suo seggiolotto e la sua vocina, particolarmente euforica quel giorno, rispecchiava la leggerezza della fine dell’ultimo giorno di scuola a lungo agoniato nei tanti risvegli assonnati delle [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Bellissimo racconto di bimbi e di guerra, mi associo al commento di Giuseppe [...]

  • Bibbi: Ben tornata. Brava come sempre

Torna su