Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

4
7
23

Io Cosa Rimarrei Qui a Fare?

25 May 2020

Non dirmi che vuoi ucciderti, che ogni tanto ti passano per la testa questi pensieri. Sennò io cosa rimarrei qui a fare? Dai, riesci a immaginarti l'idea di quanto sarebbe stupida una persona che non solo rimane affascinata da qualcuno con cui è già finito tutto da anni, ma oltretutto rimane affascinata [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • A.CelesteB.: Mi sorprende enormemente questo tuo scritto, mi riporta alla mia adolescenza [...]

  • SamueleMeante: Ciao Celeste, grazie a te per il commento intimo, sapere che ciò che [...]

8
5
24

Dalla polizia

28 January 2020

Tutto ciò che ci avevano detto era di stare alla larga dalla polizia. Ovvio, chi mai avrebbe voluto essere avvicinato da una divisa? Un consiglio stupido a nostro avviso. Talmente inappropriato che neanche cinque minuti dopo ci eravamo sentiti in dovere di non seguirlo. Venimmo subito avvicinati [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

7
6
29

Arriva el negro Zumbon

Bailando alegro el Bajon

23 January 2020

“Arriva el negro Zumbon, bailando alegro el bajon” Attraverso tutta la sala la voce di Silvana Mangano. Leda aspetta con la sua cagnetta che qualcuno si avvicini per ballare. Da quando suo marito è morto ha preso l'abitudine di venire qui ogni sabato sera visto che le permettono di tenere la cagnetta [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

10
13
38

Domenica 17 ottobre 1976

Novecento

02 December 2018

Ore 15.00 Cinema America, via Natale del Grande, Trastevere. Inizia la nostra maratona, io ed Alida abbiamo deciso di farlo. Una giornata completamente dedicata a Bernardo Bertolucci, il suo film “Novecento” finalmente ora è completo! Un po’ di giorni dopo l’uscita della prima parte ora è nei cinema [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

11
11
49

Io c'ero

18 November 2018

Ero er pischello che correva pe’ Viale del Re a Trastevere pe’ annà a scòla ai Carissimi, pronto per saltare dall’artra parte della barricata e diventà ateo. Ero un pischello, c’avevo ‘na decina d’anni, crescevo, ancora nun ce capivo gnente della vita, era tutto bello, c’avevamo la prima televisione [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Bibbi: bello Dario ci ritroviamo un po tutti in questo racconto

  • Surya: Bravissimo Dario, tu sei sempre il TOP qualsiasi cosa tu scriva!

9
15
36

La valigia

Una storia piena di amore

04 November 2018

La valigia: una storia piena di amore Ed eccomi qua. Lei è lì di fronte a me, sformata, strapiena, scolorita, impolverata, sempre uguale a se stessa. La “valigia”. Ha superato i confini del tempo, portando con sé il suo carico di sogni, emozioni, frammenti di vita che anno dopo anno, vita dopo [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

3
7
44

Il Vicolino Speziato

Racconti varesini

30 April 2018

C'è stato un tempo, a cavallo tra la fine del primo decennio di questo millennio e l'inizio del secondo, in cui ho svolto la mia attività lavorativa a Varese. Durante quel periodo, durato circa quattro anni, ho trascorso quasi tutte le mie pause pranzo in un piccolo ristorante veramente poco lontano [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

10
13
55

M'aricordo

N'pedalino bucato cucito a mano

18 January 2018

Inesorabbilmente er tempo passa che lo possino ammazzallo e cancella tutto o quasi perchè la memoria, ogni tanto pè fortuna, fioca, fioca te fà brillà dentro la capoccia n'ricordo der passato. Oggi ve vòjo riccontà dè n'pedalino bucato cucito a mano, n'quarcosa semplice, banale, insignificante [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

9
13
58

Era novembre

09 November 2017

"Ven giù la scighêra, l'è tantu spêsa che la sa taia cun al curtél" così dicevano gli anziani quando, nelle giornate di nebbia fitta e di buona memoria la nebbia scendeva come uno spesso velo a nascondere ogni cosa, bella o brutta che fosse; chissà perché dire scendeva, visto che la nebbia si [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Bibbi: Bellissimo e tenero

  • Puccia: Grazie Surya e grazie Bibbi, i miei anni son tanti ed i racconti di vita vissuta [...]

4
4
49

La prima volta che pensai di essere Dio

31 July 2017

Roma era calda e magnifica, fuori dal cielo, fuori da tutto. Una voce in lontananza e il respiro dei cani, un filo sottile di vento che entrava dalle finestre e noi. E non avere bisogno di altro. Era la nostra sera e mi osservavi. Sorridevi accogliente, la tua anima una piccola porta aperta, un [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su