Tutti i racconti

3
2
44

Il foglio bianco

21 January 2021

Quella notte di Agosto, Roma era deserta e silenziosa in maniera insolita. Ricordo che negli anni passati, dalla mia terrazza sapientemente attrezzata per poter trascorre l’estate, non c’era notte che i rumori della città non giungessero prepotenti. Quella sera no. Sembrava che la città fosse stata [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
5
34

Buone cose...

09 January 2021

Scrivo questo breve passaggio per salutare e ringraziare dell'ospitalità la redazione di LETTURE DA METROPOLITANA, così gli utenti per i loro commenti o per chi ha solamente letto senza avere lasciato traccia di sé; come spesso ho fatto io. Esco da questo luogo di libera espressione con il garbo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Roberto Anzaldi: Caro Walter, grazie per il tuo commento in vernacolo e per il tentativo di [...]

  • Walter Fest: Ti ringrazio dei chiarimenti e non posso e neanche servirebbe alla causa aggiugere [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
4
24

SCOMPOSTA

05 October 2020

Senza una trama, una meta, una storia è una scrittura senza memoria che esce scomposta da mano nascosta tra mura che scoppiano nel temporale. Solo una linea di lettere in fila che seguono il ritmo di un cuore alterato e riprendono il fiato di chi le compone. Una voce d'inchiostro che sporca e che [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

8
8
168

Il personaggio che mancava

03 September 2020

Gli piaceva scrivere. Anzi, si sentiva davvero bene solo quando scriveva. Forse era perché non gli bastava una vita, la sua, per sentirsi felice. Ne voleva vivere cinque, sei o addirittura sette. Per questo i suoi romanzi avevano questo numero di personaggi, così che scrivendone si potesse immedesimare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Un racconto così... mi mancava! Un testo "ispirato" nel vero [...]

  • Mario's: Grazie Giuseppe ! Perché scriviamo ?! Dante si chiedeva perché [...]

3
4
30

Scrittura dittatoriale

29 July 2020

Sono lì lì per ammazzarmi, poi penso che il diritto di decidere non mi compete. Compete qualcun altro. Un uomo senza diritti non vale nulla, è così che si gettano le fondamenta di una dittatura. Prima strategia: via i diritti. E purtroppo per quanto mi concerne, i diritti miei fluttuano fantasmagorici, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Concordo con ducapaso: geniale! Il blocco dello scrittore che culmina con la [...]

  • ducapaso: @Giuseppe, ora che mi ci fai pensare ho giusto un romanzo erotico sospeso a [...]

6
9
42

Cuore, sole, amore

18 May 2020

Quelle scritte fatte col gesso davanti alla porta d’ingresso avrebbero dovuto insospettirmi. La prima volta che ho partecipato al corso di scrittura creativa mi sono fatta abbagliare dall’aria rilassata del gruppo. Tutti gentili, accoglienti, mi guardavano con simpatia. Adesso so che non guardavano [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
2
34

Facce sorridenti

Una storia vera a Colorado Winter

13 November 2019

Tutto succede meglio di notte, quando il silenzio cala, le auto non sibilano e brillano le stelle. Arthur scriveva di notte perchè gli piaceva ascoltare Nina Simone che cantava solo per lui, posava ogni tanto la penna e la ascoltava sorridendo, tanto non perdeva la concentrazione per scrivere quella [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

3
5
20

La stanza della fantasia

06 October 2019

Il pacchetto di sigarette sulla scrivania non c'è più. Solo un laptop spento, una tazza di buon whisky e un paio di libri. Non serve nient'altro a uno scrittore, nel suo orario di ufficio. Un tempo sarebbero servite anche le sigarette, che ora non ci sono più: stavano bloccando la creatività in [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
12
49

Nuovi arrivi nell’ultima dimora

Cimitero acattolico di Roma

03 August 2019

I centenari cipressi ai lati del prato verde sono la prima cosa che vede l’incorporea figura che, entrando al Cimitero Acattolico, si dirige verso l’unica persona presente, il nuovo arrivato. Con uno sguardo capisce che hanno qualcosa in comune, sono ectoplasmi, come lo è anche il gatto che lo [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

5
8
30

Le parole

22 July 2019

Sono state dette queste parole? Già qualcuno ha proferito i suoni, ne ha creato di nuovi, si è dilettato a giostrarsi nella polisemia, ha mostrato il suo turbamento perché i temi delle parole sono sempre gli stessi, le desinenze uguali. Ne abbiamo constatato la pienezza dei vocabolari, ne abbiamo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su