Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
7
10
32

Ancora una volta quello che penso lo scrivo in Inglese

perchè chi trova due amici trova un tesoro

17 June 2019

And now, all friends of read under the underground, lessen to me only one minute, l want to say you something, don't worry if you don't understand un casso, this thing it's only for to do smile everybody, ok, go on, please l'm shure che now it's start the great hot, very hot, we are in spring but [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • flavia: Caro amico quello era un vero eroe modesto e sconosciuto che è tornatonell'ombra

  • Roberta21: Bella idea,grande

9
10
32

Messaggio in bottiglietta

22 May 2019

Ho scritto su un pezzo di carta e, arrotolando a dovere, l'ho inserito dentro una bottiglietta, sigillando con un tappo di sughero. Non si può certo dire che sia al massimo della forma, ragion per cui è meglio che mi sbrighi, sennò finisce che lascio perdere. Perché ho deciso di fare questo? Mi [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

7
11
30

Le mie 50 Sfumature

15 May 2019

Ci incontriamo una o due volte alla settimana, a seconda dei reciproci impegni, sempre nello stesso posto e sempre alla stessa ora: diciassette e trenta. Il nostro primo contatto fu telefonico, la sua voce calda e un po’ grossa mi face credere che mi sarei trovata di fronte ad un uomo maturo, con [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
23

​​​​​​​NINE  NIGHTS

28 April 2019

Thor decide di fare una scommessa con il suo dottore, che è anche il suo migliore amico: riuscirà a possedere una donna al giorno, per nove notti di seguito. Riesce ad incontrare le donne, ma non tutto funziona come dovrebbe. C'è quella depressa, che gli parla tutta la notte di suicidio; c'è [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Thor, di Thor aveva ben poco, se non il nome "marveliano". Dio, anzi, [...]

  • Ilaria: Come dice Giuseppe , anche a me suscita un sorriso e quindi altro non posso [...]

3
5
32

Piccolo peccato

27 April 2019

La signora Luigia Melis si guardò intorno: la sua casa luccicava, il pranzo era pronto, la tavola apparecchiata e l'orologio, appeso alla parete, segnava le dodici e dieci. < posso farcela >, si disse. Ci voleva ancora un'ora perché suo marito rientrasse da lavoro, infilò scarpe e cappotto, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Francesca, una piacevole e "canonica" divertente lettura, sicuramente [...]

  • Francesca: Grazie Giuseppe.. sono felice se ti ha strappato un piccolo sorriso 😊

1
2
15

No english, no party

17 April 2019

Oh, my God ! È già molto tardi così mi sparo dentro un bar per un rapido breakfast, un soft drink, due muffins, 10 euro, pronti, cash. Sono in ritardo per il breefing prima della convention sul marketing riguardo le sneakers made in England da vendere negli outlets degli USA. Corro al terminal, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Cool!!!
    Un americano a Letture da Metropolitana. Yessssssssssssss!!!
    Like? [...]

  • Rara avis: E.... le strisce... sarà colpa di quelle?
    Mi sa che devo cambiare [...]

8
6
24

Gli occhiali greci

02 April 2019

Teatro Romano di Ostia antica, gioiello dell’età Augustea e fiore all’occhiello degli omonimi scavi famosi in tutto il mondo. Molto ben conservato e per questo ancora oggi tempio di manifestazioni teatrali, canore e quant’altro durante i periodi estivi. È proprio in alcune di queste manifestazioni [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Grande Romolo..... tranquillo non sei stato il solo...

  • aquilotto50: grazie a tutti, mi fa piacere di non essere il solo, comunque al di là [...]

6
10
35

pomeriggio di sole

21 March 2019

Era un caldo e soleggiato pomeriggio di una qualsiasi domenica di marzo dei nostri giorni. Il signor Mario Serra se ne stava seduto con gli occhi chiusi e le mani giunte poggiare sulle gambe, in una panchina di ferro battuto in piazza Islanda, piu comunemente conosciuta come la " piazzetta", nel [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

10
13
34

A letto insieme

08 February 2019

Sentì la macchina arrivare. «Oh cielo, è mio marito!» disse Eva di soprassalto a Bruno che proprio in quel momento lo stava amorevolmente abbracciando. Entrambi erano assopiti. «Svegliati, esci, via, via che sta arrivando!» soggiunse la donna con tono esagitato. Lui si girò di scatto protestando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
12
32

Il re, la regina e il pappagallo

06 February 2019

Erika, la bellissima principessa di Norvega, a vent'anni esatti andò in sposa a Zeno, un possente re guerriero d'Itala, spesso in trasferta assieme al suo numeroso esercito a combattere guerre di ogni tipo poiché dominato dalla brama di conquista. Il monarca era un tipo temuto e riconosciuto per [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Francesca: Mi ha fatto sorridere.. mi ricorda un film di Fantozzi dove c'era una scena [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Francesca, grazie che stai leggendo via via molti miei racconti. Durante [...]

7
8
39

La banda di mastro Leonardo e il mistero degli amici

Natale in giallo

08 December 2018

Il commissario Trabalza stava impazzendo perché da un po di tempo era subissato di denuncie di furti e strani comportamenti ambientali da parte degli amici, erano stati chiamati così i robot di ultima generazione utilizzati per pubblica utilità. Negli uffici postali dietro gli sportelli c'erano [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Surya: Ahahhahahahhahaha! Sei proprio un grande. Meno male che ci sei tu che movimenti [...]

  • Walter Fest: Puccia grazie mille anche a te, per me è un grande piacere regalarvi [...]

8
11
38

Mastro Leonardo e la sua banda

Natale in giallo

04 December 2018

La polizia era in fibrillazione, fortunatamente la stampa e ogni altro organo di informazione erano stati lasciati all'oscuro di tutto e gli unici testimoni, i tecnici del poligrafico dove venivano stampate le banconote, erano stati corrotti con tre mesi e mezzo di ferie pagate doppio. Volete sapere [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: Ahahahahaha hah! Sei unico! Magari potrebbero stamparne una serie con la nostra [...]

  • Walter Fest: Puccia grazie di cuore anche a te...hai ragione la mia fanciullesca fantasia [...]

Torna su