Tutti i racconti

2
8
16

Vi racconto "La mia Nascita" e come è nata la relativa poesia umoristica

Dai racconti di mia madre.

06 May 2024

Quando venni al mondo, primo di tre figli, partorito in casa al Parco Cis 299, pesavo un chilo e ottocento grammi. Ero scheletrico. Mia mamma piangeva e si disperava per questa situazione. Non bastava ciò, per disperarla, ma si aggiungeva anche il pessimismo del medico curante il quale non dava [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • L’esilioDiRumba: La tua poesia mi ha trasmesso molte emozioni importanti. Ad esempio il tuo [...]

  • Gennarino: L'esiliodirumba lieto di averti trasmesso emozioni. Un grazie di cuore [...]

2
6
23

Riflessioni neonatali

Racconta il sogno di un neonato ( steso a pancia in su )

25 March 2024

Signori miei, è inutile girarci attorno: quando sei nato non puoi più nasconderti. Ragione per la quale, sto qui a osservare, da una ventina di giorni dalla data della mia nascita, un misto di volti che mi sorridono e che si esprimono mediante l’uso di vocine eccessivamente acute. E’ probabile [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • stapelia: Ben trovata ! Devo essere sincera e lo sarò. Il tuo testo, questo, [...]

  • stapelia: Sono stata influenzata dall'incipit? "Quando sei nato non puoi più [...]

4
13
58

LA BOCCALONA

26 February 2024

Accadde così. A margine di una magra assemblea condominiale, di quelle in cui poco si scartabella e tanto si sbadiglia, una seduta quindi glabra di proclami e di emozioni, bell’e pronta per esser consegnata al burocratico oblio, si palesò con maldicente tempismo tale Diletta signora, condomina [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Zio Rubone: Il sottile umorismo che attraversa questo racconto si dipana proprio attraverso [...]

  • Davide Cibic: Perfetto, zio Rubone, proprio quello che intendevo. Grazie a te.
    A rileggerci [...]

11
15
119

All-in!

Premio Chinotto 2024

08 February 2024

Tre carte sul tavolo e niente in mano. La posta è alta, devo andare fino in fondo. “Gira le ultime due, giochiamoci tutto” sfido il mio avversario. No! Due quadri… colore per lui. “Canaglia, raccogli ‘sti spicci. L’anno prossimo tombola.” “Sì papà, ciao!” [pubblicato originariamente sull'account [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
5
51

Umarell

02 June 2023

Vista l'inerzia del Comune, un pensionato tappa una buca in strada. Altri dieci si lamentano perchè aspettavano di mettersi a vedere il cantiere.

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Piccola stella: Chi prende iniziativa individuale...fa disastri ...di altro tipo

  • Rubrus: Il fatto è successo veramente nel Comune di Barlassina. Le lamentele [...]

3
7
48

Forse non tutti sanno...

... Come è andata veramente

09 May 2023

Aveva organizzato una serata speciale per fare un ultimo tentativo per conquistarla anche se lei, triste per la fine di una storia recente e depressa da una vita, era veramente una preda difficile da acchiappare! Nel cielo limpido e stellato, una cometa cominciò a brillare luminosa e veloce, quasi [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • TheDoc99: Geniale! Un finale capace di ribaltare il primo punto di vista, rimanendo coerente [...]

  • ducapaso: Grazie Doc99 ☺
    Provo sempre a creare l'effetto sorpresa, per mettere [...]

5
5
44

Emorroidi

08 November 2022

Erano quattro giorni che non cagavo. Questa mattina la faccio. Poca, ma la faccio. Che liberazione! Prendo la carta, pulisco il culo e guardo nella tazza per essere sicuro che sia tutto a posto. E cosa vedo? Sangue, sangue sulla carta, sangue nella tazza. Mio nonno cagava sangue. Lui però si puliva [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

1
1
26

Il Funk della Malasorte - 4/4

Parte IV

14 July 2021

Sono passati ben cinque anni da quella spedizione nella baita di Forte. Io e Wendi siamo tornati insieme, o quantomeno ci stiamo lavorando. John il Mozzo continua a vivere la sua esistenza strampalata. Ora rolla paglie con tre dita e conserva, questa volta di fianco all’immancabile giradischi “Auna [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
0
27

Il Funk della Malasorte - 3/4

Parte III

13 July 2021

Tutto d’un tratto, nella quiete più assoluta, delle grida assillanti echeggiarono dalla foresta circostante, e catturarono malgrado la mia attenzione. Urla di paura, cariche di angoscia, roba da cagarsi addosso se non fosse stato per i muscoli del corpo in contrazione. Mi guardai velocemente intorno, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

1
0
44

Il Funk della Malasorte - 2/4

Parte II

12 July 2021

All’esterno della baita, mezza coperta da un manto di neve fresca, Wendi Pouillòn ammirava le stelle con lo stesso stupore di un cieco a cui viene donata magicamente la vista. Lo sguardo perso nell’immensità della notte, e gli occhi che trapelavano ammalianti misteri, misti di gioie ed incertezze. [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

1
2
20

Il Funk della Malasorte - 1/4

Parte I

11 July 2021

Ricordo ancora quella volta a Forte Espinoza, e la rustica baita nascosta tra le montagne incontaminate della Nova Columbia. Eravamo in tre in quel gelido autunno del ’78. Io me ne stavo un po’ in disparte di fronte al camino, comodamente seduto su una poltrona in velluto verde, un po’ usurata [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
17

Giuvanne di Castelcivita

14 May 2021

-‘A distanza tra lu punto A e lu punto B s’ammesura cu la vitamina C!- Questa era una delle massime di Giovanni Santoro, un “indigeno-scemo del villaggio” di Castelcivita, un piccolissimo borgo del Cilento, in provincia di Salerno, “appeso” in collina, a ridosso dei Monti Alburni e conosciuto [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Adribel: La lettura non è molto agevole, penso anche la scrittura. Complimenti

  • Patapump: dialetto del cilento non conoscevo in questa forma, distante dal mio, ma si [...]

Torna su