Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
5
4
18

Mamma

La mia luce

03 November 2019

Mi sveglio presto, un po' più presto del solito. L'ora solare riporta la luce già nelle prime ore del mattino. Mia madre è già sveglia in cucina, mi chiede: "Ti preparo la colazione?" "Grazie mamma", le rispondo sorridendo. Stamattina non sono in ritardo e faccio serenamente colazione con mia [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

9
7
41

Goccia dopo goccia

Dedicato a Patricia

24 May 2019

Prima goccia. Seconda goccia. Terza goccia. Il liquido inizia a scorrere nelle mie vene, per ora non sento alcun beneficio né disturbo. L’infermiera sussurra qualcosa a Rossella, la mia amica più fedele che ha scelto di starmi accanto. Non sento bene ma, da come le accarezza il braccio, sembra [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • PillsofJoy: Grazie Giuseppe per la tua recensione sempre dettagliata e mai banale.
    Come [...]

  • Dario De Santis: Bella scrittura, non cercherò di sapere quanto c'è di verità [...]

3
3
66

Il vecchio saggio

22 April 2019

Un giorno un uomo e sua figlia bussarono alla porta del vecchio saggio che viveva ai margini del paese. L’uomo si fece attendere, era vecchio ed era lento, ma tutti in paese lo rispettavano e spesso andavano a chiedergli consiglio. Il vecchio aveva girato il mondo e aveva incontrato tanta gente, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Buongiorno Justus, i racconti intrisi di saggezza risultano utili nel leggerti [...]

  • Justus: Giuseppe, le critiche sono il sale che fa lievitare la nostra coscienza, quindi [...]

8
14
59

I cancelli della misericordia

17 May 2018

Gabbiani che volano bassi tra le rovine di un antico palazzo. Grigio e macilento, come un vecchio marinaio che scioglie i nodi della sua rete. Il cielo promette pioggia, ma non quella forte. Arriverà leggera a bagnare i pini che circondano la zona e l'odore della primavera si sposerà perfettamente [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
5
36

Il pilastro

15 May 2018

Era un valligiano tranquillo, il Murat. Abitava in una grande casa di pietra che un tempo aveva ospitato una famiglia di dodici persone. Poi, la miseria e i casi della vita si erano portati via tutti i fratelli di quel ragazzone buono a far tutto, tanto che in paese lo chiamavano il Jolly. Andava [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
3
43

Il sogno del Comandante Supremo

11 May 2018

Il Consiglio Per l'Emergenza Terrestre ( Co.P.E.T.), convocato d'urgenza nel giorno quinto, anno 2155 siderale, ora centoventinovesima dall'eclisse del capricorno robotico, aveva decretato che l'unica soluzione per il bene di tutti sarebbe stata quella dell'esodo immediato di alcuni colonizzatori [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

6
4
82

Anna

02 May 2018

Non riuscivo a credere che mi avesse notata. Aveva notato proprio me! Io tentavo sempre di stare in qualche angolo possibilmente in ombra. Pensavo di riuscire a mimetizzarmi bene con piante, carte da parati, tappezzeria varia, invece stavolta non c'ero riuscita. Non che volessi scappare dal mondo, [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
7
44

L'indigeno

23 March 2018

Ero arrivato in Australia dopo essermi documentato a fondo su questo continente, diverso da tutti gli altri, e sui suoi abitanti, specialmente sui nativi. Gli aborigeni, come vengono definiti. Un popolo che a differenza dei nativi americani ha saputo tener testa all’uomo bianco, senza particolari [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Vajmax: Gli aborigeni australiani hanno avuto rapporti estremamente coercizione con [...]

  • Lo Scrittore: è giusto Vajmax quello che dici, sappiamo che le minoranze etniche sono [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

15
7
79

La favoletta della sezione dimenticata

21 July 2016

C’era una volta, tanti anni fa, un appartamentino in un sottoscala, che divenne un ritrovo per famiglie. In fondo era anche quello lo scopo della sezione di una volta: «Vi lascio i pupi mentre faccio la spesa» quelli si lanciavano verso il biliardino o al ping-pong, si chiudevano senza dare fastidio, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

14
18
193

AL DI LA' DEL MARE

23 February 2016

Autrice: Antonella Rizzo Ciao amore mio, Scusami per il ritardo. Non sai cosa mi è successo! Va bene, va bene... adesso ti racconto. Abbi pazienza! Non cambi mai, eh? Ero fuori dal negozietto di fiori, attendendo il proprietario. Oggi, ad aprire fu il figlio, che vedendomi mi rivolse un’occhiata [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su