Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

5
4
16

Gesso e sale

21 July 2020

Frammenti di te e di me che cadono come foglie. Il vento ha disperso fra le sue carezze le nostre certezze. Ci ritroviamo come sempre come mai, statue di gesso graffiate dal nostro sale. Eppure ancora ci scioglie il dondolio di un abbraccio, e ancora scoppia tra le nostre stanze il riso dei matti, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
2
33

Mute convalescenze

09 July 2020

“Non cerco un comodo consenso, non più. La mia a vita lo è già, per me, con tutte le sue attrazioni e scompensi, che sanno giocare ancora al 'ce l’hai' con i miei sogni remoti senza sosta né pentimento alcuno. Non desidero ammirazioni posticce da dover ricambiare, se non in forma svincolata dall’educato [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Roberto, ho letto più volte questa tua ultima pubblicazione, mi [...]

  • Roberto Anzaldi: Ciao, Giuseppe. Sono qui nuovamente a ringraziarti e non soltanto per i complimenti; [...]

6
9
37

Per te

Laura

30 May 2020

Era l’anno 1999, Jovanotti esordì con la fantastica canzone “Per te” e tua madre te la canticchiava sempre, mentre tu eri ancora dentro al suo pancione. La invidiavo, ma ammirandola. La sua serenità e la sua dolcezza mi faceva desiderare ancora di più quel giorno che saresti venuta al mondo. Sapevo [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

7
10
27

Gesti fertili

Dedicato

20 May 2020

“Il mio antico silenzio non è più rumore sordo, infecondo. Ora canta di te nei docili ronzii cerebrali che si affollano, colorati d'allegrie nei percorsi della mente quando non mi sei accanto. Scalpitano i pensieri inconfessati, come desideri a rincorrersi, e io ne concedo dolcemente la resa salina; [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
4
35

L'incastro sospeso

02 May 2020

Dedicato... “Non hai ancora mostrato il tuo volto; vorrei fosse così gentile, simile all'immagine plasmata, impressa dentro contorni bui dei miei occhi abbassati su un'ipotesi. Rimasto tale a dispetto dei solchi lievi che ti attraverseranno la fronte e dei tuoi inganni pronunciati piano come [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
1
30

Fornelli e intimità

da "Abito parole"

30 October 2019

La pioggia batte sul vetro tra me e il buio. Lo sto aspettando a cena e lo stufato è quasi pronto. Mi sono messa un reggicalze di pizzo costoso e raffinato, so che lo apprezzerà. Due fari puntano verso casa mia e, per un attimo, credo che sia arrivato. Ma la macchina gira più avanti. Dovrò aspettare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
6
81

Faccia da poker

10 June 2019

Ero sposato da 3 anni, felicemente sposato da 3 anni e quella sera eravamo andati a casa di Fabrizio che ci avrebbe presentato la sua fidanzata, la sua nuova fidanzata. Fabrizio è sempre stato capriccioso, ed essendo un bel ragazzo non ha mai avuto difficoltà ad avere sempre delle belle ragazze [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Francesca: Scritto molto bene bravo, certo non si può provare simpatia per il personaggio, [...]

  • Puccia: Piaciuto molto ogni "cosa" al posto suo!

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

4
2
57

Metodi di scrittura creativa

06 April 2019

Mi ero recato a quel corso di "scienza dell’alimentazione" per impiegare un po' del mio tempo più che per un reale interesse. Un po' come faccio con tutto ormai. Paola, la docente, era veramente carina, positiva, attenta a studiare la reazione della classe e tesa a creare empatia. Una ragazza castana [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Wow, un corso di scrittura creativa ha generato questo racconto creativo, che [...]

  • Puccia: Bello, scrittura scorrevole ed "in punta di piedi" delicato racconto.

2
1
25

AMOREVOLMENTE

29 January 2019

AMOREVOLMENTE Ester e Tommaso vivono insieme da alcuni anni, ma il loro rapporto è in crisi: l'abitudine li sta distruggendo. Così decidono di concedersi una vacanza. Con Silvana e Pietro vanno in visita alle grotte di Postumia. Durante la visita, Ester scivola su di una pietra, cade in [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
3
34

IL  PINO  AZZURRO

14 January 2019

Marco De Vally, un giovane aristocratico, decadente e poeta, viene trovato morto nella sua camera da letto. Omicidio o suicidio? L'ispettore Fabio Russo, incaricato delle indagini, comincia ad investigare, partendo da un breve poema che la vittima stava componendo, "Il PINO AZZURRO", che contiene [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

Torna su