Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

5
6
21

Patate

19 March 2020

C’è chi piange per le cipolle e c'è chi piange per le patate. Suvvia, chi mai potrebbe lacrimare per codesti tuberi? Eppure quel qualcuno esiste: io! La gente non capisce la mia sensibilità. A tal proposito, c’è chi afferma che ho lo spirito di patata dal momento che non vengo preso seriamente. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • callettino: Divertente. Questo tipo di racconto dimostra come il cosiddetto blocco dello [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao callettino. Sempre grazie che mi leggi e mi commenti. Proprio adesso ho [...]

2
2
19

Il capitone

29 December 2019

Per noi gente del Sud Italia, le celebrazioni del Santo Natale iniziano con la Vigilia e proseguono fino a Santo Stefano, dilatandosi poi fino all'Epifania. La celebrazione della Vigilia è l'evento più impegnativo e costoso di tutti perché consiste essenzialmente in un cenone a base di pesce che [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

13
16
75

Il primo e il secondo

30 November 2019

Saranno già quattro settimane che per la pausa pranzo io eAntonello, il mio collega, andiamo a mangiare “Da Alfio”, una trattoria che dista 200 metri dall’ufficio in cui lavoriamo. Oltre che per una questione di praticità, c’è da dire che il cibo risulta veramente ottimo e per di più i prezzi sono [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
10

Parodia di Sabato pomeriggio di Claudio Baglioni

26 October 2019

Panzerotto adesso tu sei mio/ io ti ho mangiato ed ora sto da Dio/ Scusa se ti ho fritto in modo fiacco/ ma, ahimè, non sono Carlo Cracco/ Ma cosa è stato di un impasto che è venuto un poco male/ che voleva un po' più sale e più farina/ e pan grattato e margarina/ Ahimè tapino!/ torno in [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Ferry, noto con piacere e... con gusto, che mi hai accontentato. Una simpaticissima [...]

4
4
78

L'ultima vendemmia

www.salvatoreviola.it

15 September 2019

-È fatta!- pensò Marcello Ricciardi mentre Bertoli esponeva la nuova strategia di marketing che avevano messo a punto insieme, lavorando fino a notte fonda. – Il cliente sorride. Il lavoro è nostro!- Andò proprio così. Umberto Spinosa, capo dell’agenzia pubblicitaria, era al settimo cielo. Il contratto [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie a te, resto in attesa di altre tue pubblicazioni, mi raccomando, eh! [...]

  • Frappe: Bello Salva, ti si "sente" molto qui dentro. Mi hai fatto venire [...]

2
2
14

Mosto e felicità

Racconto breve

15 September 2019

Eravamo una sgangherata banda di ragazzini tra i sei e gli undici anni. Trascorremmo un'Estate felice e indolente, a pescare nei fossi o a farci la guerra nei campi bruciati dal sole. Conoscevamo ogni zolla, ogni sasso, ogni piega d'albero. Più di qualsiasi altro momento della giornata, ci piaceva [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

4
2
18

I mennulari

02 September 2019

A Luglio le mandorle sono buone per la raccolta. Sotto gli alberi ci si industria nella raccolta: a mani nude per quelle che sono afferrabili dai rami bassi e con il bastone per effettuare la "cutuliata" per quelle in cima che, talaltro, sembrano essere sempre le più grosse e le più appetibili. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

7
13
34

La dieta

tutta ciccia e brufoli

20 June 2019

Una coppa di gelato una fetta di torta al cioccolato un cantuccino immerso nel vin santo i confetti sparsi sul sagrato dagli sposi e ho mangiato. Oggi digiuno, frigo vuoto solo una fetta di arrosto raffreddato poco appetitoso se riscaldato, cucinerò stasera un timballo di maccheroni o un pasticcio [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
2
34

MA… DOV’È FINITO?

19 March 2019

Due giovani ragazze brune entrano nell'Osteria ALLA STAZION D'ORO, segnalata dalle Guide più conosciute. Il locale è piccolo: una stanzetta fronte strada e un'altra, altrettanto piccola, in cima a una ripida rampa di scale. Cucina in basso 'a vista'. Si mangia casereccio, si servono piatti che [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
12
82

l'arte de metar su el gat (l'arte di cucinare il gatto)

questa è una tradizione tipica della provincia di Vicenza

25 February 2019

Noaltri visentini semo magnagati per definizione, anche non trovarè uno che gabia magnà el gato gnanca a pagarlo. Se ve vien voja de gato adoceghene uno che sia belo grasso e che la parona sia una che ve sta sui maroni. Aspetè la prima nevegada e na matina de bonora metì la sciopa in spala e andè [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Rievocato brutti ricordi quando, da bambina, vedevo qualche uomo che batteva [...]

  • flavia: GRAZIE quanto alla vicina.e troppo indigesta direi tossica ma ha un suo perché [...]

Torna su