Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
6
1
13

Un problema molto serio

08 January 2020

"La selezione naturale ha sbagliato tutto", pensai mentre non riuscivo a non guardarmi il naso. Un qualcosa come due minuti prima, mentre guardavo il libro aperto mezzo sottolineato che avevo davanti, avevo notato che nel mio campo visivo appariva il mio naso. E ovviamente adesso erano due minuti [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
1
13

L'anno nuovo

nanoracconto 10

05 January 2020

L'anno nuovo è arrivato. Qualcuno ha pure sparato a quello precedente perché non aveva portato nulla di decente. Il vecchio se ne va via tutto disgustato. Dice: "Ma l'anno passato non era rimasto pure deluso?" Degli anni ci resta solo la viva speranza.

Tempo di lettura: 30 secondi

5
1
16

Equazioni di vita

nanoracconto 6

18 December 2019

Ridere vuol dire vivere stimolato, provando emozioni che rasentano la felicità, come piangere vuol dire far vibrare le corde dell'anima per sconfitte oltre il muro del cuore. Per tutta la vita Elsa pianse, rise e capì di aver vissuto intensamente.

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
1
9

La caserma Piave

15 December 2019

Stamattina fa freddo. A Udine. È presto. C’è una brina bianca che ricopre i campi e si vedono nitide le montagne della Carnia innevate. L’Austria a nord e la Slovenia a est, distano poco. È azzurro e terso il cielo, oggi, e c’è un sole arancio, ma gelido, nel mezzo. Una terra di confine. Un mondo [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
3
17

Era chiaro

04 December 2019

Avevamo cose semplici, come l’amore. Avevamo il giorno, la notte, le stelle brillanti ad agosto. Avevamo l’innamorata, incontrata per strada un giorno per caso, che aveva proprio quelle fattezze lì, quella faccia lì, quella camminata lì. E la seguivamo per chilometri su e giù per la strada principale [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
12

La ricerca dell'amore

nanoracconto 3

03 December 2019

Tutta una vita a cercare di capire cosa fosse amore. Di giorno, di notte, a qualsiasi ora di questa vita. Cercato nella passione, nei legami umani, nella bellezza della vita. E quando giunse al traguardo, capì che amor voleva dire donarsi agli altri.

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: Bel testicinino, sembra una parabola che si associa al "meglio dare che [...]

  • Sandro Amici: E la passione, i legami umani, la bellezza della vita non sono parte dell’amore? [...]

1
2
11

La vita è fatta di scelte, ma un caffè rimane un caffè

29 November 2019

È una domenica mattina e come mai nella vita prima d’ora decido di andare a fare la spesa. L’ora è ancora propizia, in quanto sono le 8.45 e prima che le orde di famiglie in tuta si precipitino al supermercato, rigorosamente alle 11:00 ora di punta, io starò già sistemando i filetti di merluzzo [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

7
7
21

Le facce sui treni

23 November 2019

Non so come mai superata una certa età ci dimentichiamo di sorridere. Parlo di quel sorridere senza particolari motivi, parlo di sorridere dentro. Di quella propensione naturale alla positività che non costa nulla. Ci dimentichiamo di godere delle piccole cose. Che può suonare come un luogo comune, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Ciao Timido Loquace, complimenti e benvenuto fra di noi....concordo in toto...ti [...]

  • Timido Loquace: A Patapump: nel dubbio sorridi sempre e qualcosa di buono accadrà!Intanto [...]

2
3
16

Mani

non pulite ma oneste... l'ultimo baluardo dei "tempi moderni"

17 November 2019

Anche se sembrano appartenere al passato, le immagini di mani sporche di lavoro non dovremmo dimenticarle mai. Stampiamole per bene nel nostro cuore e nella nostra mente quelle mani, mani sporche di grasso, sporche di terra, di vernice, sporche di fuliggine, di ruggine, di colla. Manualità scomparsa, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Giuseppe, ci tenevo molto alla tua disamina per i motivi che ti avevo anticipato, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: "Tempi moderni", mi è sfuggito... dalla mani. Mi scusasse [...]

3
1
10

LA PAROLA

16 November 2019

L’urlo, il riso, il pianto e il lamento parlavano al cuore degli uomini. La parola inascoltata vagava libera nell’universo infinito e mai nessuno poté udire la sua voce. Poi un giorno un essere, storpio e ribelle, tese una rete a fitte maglie fra il nulla e tutte le cose, imprigionandola per sempre. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su