Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
3
2
15

Eco ed InQuinaMento

04 October 2018

Un giorno Eco incontrò un geco che se ne stava, immobile e sonnacchioso seppur sempre in agguato, vicino al lampione di una casa di campagna per cercare di catturare qualche zanzara o moscerino come pasto serale. Da tempo era rimasto a secco perché era successo un fatto a dir poco orribile. Egli [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

4
1
23

PIOGGIA

27 September 2018

Tuona da ore, ma della pioggia si sente solo l'odore. Si fa attendere. Più tuona e più la aspetto. Mi avvicino alla finestra, apro il vasistas e faccio entrare l'aria fresca. Ecco qualche goccia. Tutto qui? Saranno state 15/20, nemmeno le piantine aromatiche sul davanzale se ne sono rese conto. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
4
30

Località pericolose

08 September 2018

Non sono molti quelli che hanno desiderio a visitare quelle terre, ma ancor meno sono quelli che hanno deciso di abitarvi e di convivere con gli oscuri esseri che si annidano nell'ombra, in attesa di prendere e intrappolare la propria preda. Un luogo oscuro, in cui ogni singola specie di flora [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Dodo: Si concordo con Scilipoti e il Principe: bello, elegante e grintoso il primo [...]

  • Yoda: Un racconto che potrebbe essere sia storico che fantascientifico. Mi piace [...]

4
2
17

Il campeggio volante

24 August 2018

I boschi siciliani sono di un profumo particolare, forse perché la macchia mediterranea è preponderante e riceve pure gli effluvi dalla zagara della Conca d'oro. E chiunque vorrebbe perdersi in questi boschi senza paura di incontrare orchi o streghe malefiche con la mela avvelenata. Tutt'al più [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
3
20

Nella valle degli dei

11 August 2018

I fiumi scorrono tortuosi e scavano solchi profondi nella roccia calcarea generando canyon, le cave dentro ai quali l'acqua raggiunge luoghi inaccessibili nell'altopiano ibleo. A Cavagrande del Cassibile il fiume omonimo ha creato una serie di laghetti che si innestano tra fitti strati di roccia, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
13

Ca' del Lago

Una pausa dalla modernità

Cat
06 August 2018

Si arriva da una stradina stretta benché asfaltata e piuttosto trafficata. Dopo un valzer di curve per cinque chilometri, la villa compare, dapprima con ritrosia, seminascosta da alti alberi secolari. D’estate, un fugace scintillio ammicca per un attimo dalla vetrata del salone. È come uno strizzar [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Racconto molto descrittivo, veramente suggestivo lo scenario e i pensieri che [...]

  • Puccia: Bellissimo. La pianura padana, così agricola, nasconde molte di queste [...]

5
3
46

Il mare è il cielo

Estratto del romanzo "Non torno subito"

06 August 2018

Sono in piedi sulla barca, in bilico con le gambe divaricate e i piedi incastrati nelle pinne, intirizzita nella muta fredda e umida. Cerco di stare in equilibrio nonostante la bombola d’ossigeno di tre quintali che mi pesa sulla schiena, attaccata al giubbotto gonfiabile che mi comprime le costole. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Puccia: Letto trattenendo il fiato, avvincente, brava!

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Lisa, innanzitutto bentornata su Letture da Metropolitana, mi sono "immerso" [...]

4
6
39

Respira

17 July 2018

Corri in un prato, corri sull'asfalto, cadi, sbucciati mani, gomiti e ginocchia, spaccati, tagliati, bucati la pelle con le spine dei rovi, scivola sul ghiaccio, senti il pulsare doloroso delle dita nella neve, prova il mal di testa di un'insolazione, il bruciore di una scottatura, l'acido in gola [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
36

Lo sciccareddu siciliano

10 July 2018

Quanto ho amato il mio sceccu! E quanti giorni abbiamo trascorso assieme. Albe, mattinate, intere giornate, per ritornare sfiniti dal lavoro ma sempre più complici nella vita. Era tutto per me, il mio mezzo di trasporto, la mia compagnia, il mio confidente. Lui sapeva tutto di me ed io tutto di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Caro Francesco, anche questo racconto richiama in maniera diretta la nostra [...]

  • Puccia: Tenero racconto nel ricordo di un "amico" perduto. Bello!

2
0
22

Il buttero

04 July 2018

La Maremma. Una terra aspra, selvaggia, ancora non restituita al progresso e alla civiltà dei consumi, rubata alle paludi che la infestavano fino a pochi anni fa. Una terra dimenticata da molti, ma amata da chi ancora ci abita. Terra di contrasti forti e decisi, ma che ci fa sognare per la sue [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
0
17

Il Laghetto

02 July 2018

Finita la scuola, come consuetudine da diversi anni, sono stato invitato a trascorrere le vacanze a casa dei nonni in campagna. Non che non mi faccia piacere, loro sono sempre molto affettuosi nei miei confronti e mi trovo bene a mangiare cose diverse da quelle abituali di casa. Il problema principale [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

4
6
42

Se tu avessi 20 anni di più

30 June 2018

Ah, se tu avessi vent'anni di più, magari apprezzeresti! Sto bene, sto davvero bene qui. Vivo in un casolare sugli Appennini, sulla strada per Monte Penice. Vivo sulla terra, con la terra, della terra. Certo è faticoso. Mi sono ormai abituato alla sveglia del gallo (potesse incappare in una faina!) [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patrizia Poli: Sembra una storia alla Mauro Corona.

  • Surya: Mi ero persa questa lode alle cose più belle della vita ( che poi sono [...]

Torna su