Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
3
2
14

La promessa

(LUI)

19 September 2018

Dopo un giorno, minuto dopo minuto, di solitudine, piano piano mi spogliai di ogni corazza, erano troppo pesanti, avevo bisogno di guardarmi dentro. Ma anche senza maschere la mia ombra anneriva il biancore dello sfondo, che si faceva sempre più grigio e tetro. Fu in quel momento che vidi una sottile [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
5
23

Le avventure della Fanciulla Blu

Gravidanza illecita

15 September 2018

"Disillusione avanza" disse la fanciulla Blu appoggiando la teiera sul tavolo. Avanzò una donna sulla cinquantina con in testa un grande cappello circolare di seta, appoggiato sulla visiera c'era un fiore fatto di rete e piume. Indossava un vestito tipico anni 60, con abbinati dei lunghi guanti [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

5
3
28

La nave

29 June 2018

Va per il mediterraneo solcando le onde che un tempo videro i popoli spostarsi, mossi dalla necessità di sfuggire ad una guerra o a malattie endemiche o cercando di seguire le mandrie o in cerca di popoli con cui intrattenere rapporti commerciali. Va, trasportata dai venti che erano dentro l'otre [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Bellissimo racconto speranze bruciate perché non si vede soluzione, [...]

  • Patrizia Poli: Il racconto è bello e poetico. Io,però, sono una degli stupidi.

4
3
22

Miserie e nobiltà di Palazzo Sammartino

24 June 2018

Che vergogna! Sono un edificio storico, palazzo Sammartino, un monumentale caseggiato sito in piazza Marina, all'inizio di via Lungarini, oggi di proprietà del Comune di Palermo, di quella Palermo ricca di monumenti, costruiti da ogni popolo che nel tempo l'ha conquista e sottomessa. Le mie stanze, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Scrittrice imperfetta: Bella l'idea di far parlare in prima persona il palazzo e credo sia verissimo [...]

  • Puccia: Bello e coinvolgente, leggendo emerge tanto rammarico per l'incuria e [...]

7
12
42

Solo il rumore del vento

09 May 2018

Un mese fa ho allungato le zampe e sono scivolato dal supporto che mi sosteneva. Quando le ruote hanno cominciato a girare, giù si sono messi a battere le mani. La mattina della partenza, ricordo, mi stavano tutti intorno e facevano un gran baccano. Sentivo che si aspettavano grandi cose da me. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
7
36

Ultime ore prima dell'alba

04 May 2018

Sei affacciato alla finestra, il pianto ti riga la gola e si confonde col sudore sul petto, il dolore ti contorce lo stomaco, un brivido t’increspa la pelle. Niente è come credevi che fosse, lei t’odiava e nemmeno te n’eri accorto. Era odio bello e buono, altrimenti non t’avrebbe detto certe cattiverie, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Nessuno ti eguaglia nelle tematiche conturbanti per non parlare del coraggio [...]

  • Bibbi: Molto bello descrizione perfetta

10
15
61

L'ODORE

30 April 2018

Sgattaiolò fuori dal letto senza fare il minimo rumore... Era notte fonda, lo aveva lasciato nel letto sapendo bene che stava andando nel letto di un altro con cui avrebbe avuto solo pochi attimi di passione, ma significava staccarsi da lui. Ormai la loro storia era giunta al capolinea. Troppo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
7
34

Pic nic

17 April 2018

Mi allontano dallo spiazzo, mi accuccio per un bisognino, a ginocchia larghe, culo in giù, coso che penzola fra le gambe. Mi concentro, perché non è che sia proprio un bisognino da nulla, insomma, è impegnativo sto stronzo. Vedo se esce, guardo anche il rivolo di pipì che corre sugli aghi di pino, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
4
25

SESTO SENSO - 3/3

16 April 2018

«Che significa che non torni più?» «Che ho conosciuto una persona, mi sono innamorato e voglio stare con lei.» «Co...come? E quando è successo?» «Sei mesi fa.» Sei mesi fa, a Gennaio. Quando aveva ripreso a giocare a tennis, quando aveva cambiato la macchina, quando aveva cominciato a non toccarla [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Bibbi: HAI DESCRITTO PERFETTAMENTE QUELLO CHE VIVONO MOLTI. BRAVA

  • mammola: Triste triste triste, quando un amore finisce non lo puoi riaggiustare, ma [...]

5
3
31

SESTO SENSO - 2/3

15 April 2018

Tolse alcune camicie fresche di lavanderia dal cellophane e le mise nell'armadio, i completi di Alberto erano sistemati in bell'ordine. Era un uomo elegante e pieno di fascino, sempre impeccabile, mai trasandato. Non usciva di casa senza giacca e cravatta, nemmeno in estate, e nel tempo libero [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Bibbi: AZZZ... UNA NOTIZIA COSI TI UCCIDE....

  • mammola: Ecco, l'incubo di tante mogli(e mariti suppongo), anche se si pensa sempre [...]

4
5
33

SESTO SENSO - 1/3

14 April 2018

All'improvviso Clara si vide dall'alto, come nell'inquadratura di un film. La macchina da presa saliva e lei diventava sempre più piccola, con la cornetta ancora appoggiata all'orecchio e il respiro spezzato in gola. Dall'altra parte c'era lui con le sue parole, che erano rimaste sospese nell'aria [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

8
12
60

Senza via d'uscita

24 February 2018

Quello che segue è un piccolo esercizio di stile che mi hanno fatto fare ad un corso di scrittura creativa. Prendetelo per quello che è, ossia un mero esercizio :) La luce del salotto cominciò a sfarfallare, sino a che non si spense del tutto. Clara accese una piccola candela per non rimanere [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • U0858: Molto bello ed efficace! In brevi righe tutta la desolazione e la solitudine [...]

  • Jared Johnny Marcas: Grazie Marianna, volevo che l effetto arrivasse cosi forte al lettore! Grazie [...]

Torna su