Tutti i racconti

2
3
28

Articolo 1 "L'Italia è una Repubblica democratica, il FU fondata sul lavoro"

10 May 2021

"Papà ma noi siamo tutti re? Ehi! Papà mi ascolti? Siamo tutti re? Uffa! Papà, non mi senti, papà, papà..." Paolo continuava a svegliarsi agitato, grondante di sudore, tormentato sempre dallo stesso sogno che lo riportava alla sua infanzia, sempre la stessa domanda che da un bel po' non aveva più [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

3
6
59

Cuore di Puglia

05 May 2021

Puglia... quando ero bambina ci passavo parte delle vacanze estive in Puglia, a Taranto da nonna Maria. Abitava al quarto piano, senza ascensore, affianco allo zio Giovanni. Lo zio faceva l’operario, ma spesso lo vedevo a casa malato e allettato. Passeggiando per la città mi incuriosivano i panni [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patapump: giusta riflessione di una tipica tragedia italiana...e l enorme difficoltà [...]

  • Silver (Silvia Vercesi): Già eterno dilemma: lavoro o salute... sperando che diventi presto lavoro [...]

2
3
34

Sistemi informativi

31 January 2021

In città si fa un gioco. L’autorità comunica a un cittadino a caso detto UNO, una notizia vera. UNO a sua volta dovrà segretamente riferirla a un altro detto DUE e via così, come nel famoso gioco del telefono senza fili. Giunti infine al cittadino numero MILLE, costui dovrà dichiarare pubblicamente [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
13
42

Asha

01 November 2020

Il vento soffiava caldo tra le strade, facendo mancare il fiato Una casa fatta di mattoni impastati e tetti cigolanti Cucina con forti odori di spezie Un giaciglio dove si dormiva in sette figli Cani che latravano per i morsi della fame E scarichi delle macchine che entravano nella casa, arrossendoci [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
2
34

Hotel Paradiso

13 October 2020

Habibi, mai avrei pensato che il mare potesse cantare. Mi ha cullato dolcemente, come quando da bebè dormivo tra le braccia di zia Fatima e ancora non conoscevo l'immensità di Dio. L'ultima ninna nanna. Una colonna sonora pressoché inusuale per traghettare le anime dall'altra parte. Non provare [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

4
1
21

La via per la libertà - 2/2

II parte

12 October 2020

A sera cominciarono ad arrivare uomini, donne, bambini da ogni parte, con differenti tratti somatici. Chissà da dove arrivavano! Alcuni avevano sul viso i segni della fatica del viaggio, altri sorridevano anche se le piaghe dei piedi bruciavano fortemente. Altri avevano negli occhi l'orrore del [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Walter Fest: Bravo Francesco, felice di rivederti, anche tu come Roberto non sei lo stile [...]

3
0
18

La via per la libertà - 1/2

I parte

11 October 2020

Mohamed e sua sorella avevano vagato per intere settimane nel deserto prima di raggiungere la costa mediterranea dell'Africa. Dopo numerosi giorni passati a bere acqua dal cactus trovato per fortuna, erano riusciti a vedere la luce quando riuscirono a raccogliere alcuni mandarini che allietavano [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

3
5
52

La ballata del soldo

06 August 2020

I soldi. Dio, carta e filigrana. Non c'è trinità che tenga, acqua per dissetarsi o valori morali nelle fondamenta dell'umanità, quando si tratta di denaro. Barbie Cat aveva i capelli fatti di raggi di sole e le labbra morbide di mollica, il visotto pieno come pane appena sfornato. Bella e umana, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
3
40

Io Donna, Io Uomo

Ari
21 July 2020

Sono donna quando al mattino mi sveglio con i capelli arruffati e gli occhi gonfi. Sono donna quando trascorro ore davanti l’armadio perché “non ho niente da mettere”. Sono donna quando esco da casa in fretta e furia dimenticando le chiavi dentro. Sono donna quando indosso il mio rossetto preferito. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

3
10
50

In vasca da bagno coi polsi tagliati

Le persone sono fatte di vetro

29 June 2020

Un accorto osservatore, soltanto nel scorgerla di sfuggita, poteva percepire un'idea pressoché fedele del suo Io interiore. Evelina era di una bellezza diafana, gli occhi cerulei, una scintillante chioma rossa di rubino; e negli affilati tratti ben disegnati del viso portava tenui efelidi della [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • ducapaso: Angelo, la disperazione del gesto non sempre è esplosiva.
    Ci sono [...]

  • Angelo Mezzettieri: Vi invito tutti a supportare la campagna di crowdfunding del mio primo romanzo [...]

Torna su