Tutti i racconti

2
3
24

'O Dubbio d''o Pataterne

Poemetto in lingua napoletana

07 June 2024

Ho sempre combattuto contro le ingiustizie sociali, la disperazione e la fame nel mondo, le sofferenze dei bambini, il servilismo di un uomo verso un suo simile, la prepotenza politica, la guerra, l'arricchimento sfruttando le disgrazie altrui, che fanno di un uomo la persona più ignobile, e fu [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
1
42

Figlio maschio

01 December 2023

Mio figlio non mi ascolta, si annoia, mi prende i polsi con forza e mi spinge per spostarmi di lato. In modo secondo lui scherzoso. È più alto di me ma ancora ho abbastanza forza per respingerlo e sbatterlo contro una porta. Lo rimprovero. Lui non capisce. Fa anche un sorrisetto sfottente. Lo schiaffeggio [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Adribel: Il racconto ha una sua identità ed è scritto bene ma non condivido [...]

2
1
38

Il ritardo inaccettabile

Quand'è impossibile trovare una scusa

29 June 2023

17.31 Boooom! Linda percorre gli ultimi passi che la separano dall'appuntamento con ritmo nervoso e convinto. Il bar è già affollato e con curiosità cerca l'amato tra la folla. Tra le persone già sedute, con poche condivide l'età; la maggior parte sono adulti sposati, una coppia con un passeggino [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • ducapaso: La quotidianità interrotta da un trauma, una cosa che può accadere [...]

2
2
42

L'osservatore alieno

05 May 2022

-Allora fatemi capire – disse l’alieno all’umano– voi avete da una parte quintali di cibo da buttare, e da un'altra parte migliaia di persone che muoiono di fame o non hanno accesso all’acqua potabile? -Esatto-, disse un uomo. - E perché non gli date il cibo e l’acqua che vi avanza? -Perché non [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • ducapaso: La mia idea è semplice: chi è costretto a lavorare per sopravvivere [...]

  • U1586: A parte il fatto che gli avanzi - il non venduto- dei supermercati riempiono [...]

1
0
27

Labili frontiere

12 January 2022

Bambini Mani appoggiate ad una rete metallica Piccole dita che a stento riescono ad afferrarla Altissima Sembra una grande ragnatela d’argento Con i loro grandi occhi, guardano con curiosità oltre Non hanno mai visto da vicino quelli della rete di fronte Anch’essi appoggiati, a volte appesi Hanno [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
5
48

COME SE NON CI FOSSI

19 October 2021

«Che fai, viene a prendermi?» «Ti dispiace tornare con l’autobus questa sera? Ci sta il derby e non voglio perderlo». Valeria chiude la telefonata scocciata. Non la capisce proprio questa ossessione per il pallone. Neppure se i soldi finissero sul loro conto. Vorrebbe dirglielo ma, in fondo, pensa [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
0
66

GLI ANIMALI COMPLOTTISTI AI TEMPI DEL DILUVIO - 2/2

20 August 2021

«Voi non amate la libertà, siete fatti per essere schiavi degli uomini. Andate, andate pure a farvi rinchiudere nell’arca!», dicevano gli animali complottisti. Il giorno prima del diluvio la maggioranza degli animali decise di fare la fila per entrare nell’arca, mentre i primi nuvoloni neri già [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

1
0
37

GLI ANIMALI COMPLOTTISTI AI TEMPI DEL DILUVIO - 1/2

19 August 2021

In un’epoca molto lontana, in una terra sconosciuta, viveva con la sua famiglia un uomo giusto di nome Noè. In quel tempo gli uomini erano diventati spietati e violenti e nei loro cuori la vita umana aveva perso ogni valore. Dio si addolorò per come i figli di Adamo avevano deviato la loro condotta [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

3
3
129

Articolo 1 "L'Italia è una Repubblica democratica, il FU fondata sul lavoro"

10 May 2021

"Papà ma noi siamo tutti re? Ehi! Papà mi ascolti? Siamo tutti re? Uffa! Papà, non mi senti, papà, papà..." Paolo continuava a svegliarsi agitato, grondante di sudore, tormentato sempre dallo stesso sogno che lo riportava alla sua infanzia, sempre la stessa domanda che da un bel po' non aveva più [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

4
6
138

Cuore di Puglia

05 May 2021

Puglia... quando ero bambina ci passavo parte delle vacanze estive in Puglia, a Taranto da nonna Maria. Abitava al quarto piano, senza ascensore, affianco allo zio Giovanni. Lo zio faceva l’operario, ma spesso lo vedevo a casa malato e allettato. Passeggiando per la città mi incuriosivano i panni [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patapump: giusta riflessione di una tipica tragedia italiana...e l enorme difficoltà [...]

  • Silver (Silvia Vercesi): Già eterno dilemma: lavoro o salute... sperando che diventi presto lavoro [...]

2
3
82

Sistemi informativi

31 January 2021

In città si fa un gioco. L’autorità comunica a un cittadino a caso detto UNO, una notizia vera. UNO a sua volta dovrà segretamente riferirla a un altro detto DUE e via così, come nel famoso gioco del telefono senza fili. Giunti infine al cittadino numero MILLE, costui dovrà dichiarare pubblicamente [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
13
82

Asha

01 November 2020

Il vento soffiava caldo tra le strade, facendo mancare il fiato Una casa fatta di mattoni impastati e tetti cigolanti Cucina con forti odori di spezie Un giaciglio dove si dormiva in sette figli Cani che latravano per i morsi della fame E scarichi delle macchine che entravano nella casa, arrossendoci [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su