Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
3
8
22

pomeriggio di sole

21 March 2019

Era un caldo e soleggiato pomeriggio di una qualsiasi domenica di marzo dei nostri giorni. Il signor Mario Serra se ne stava seduto con gli occhi chiusi e le mani giunte poggiare sulle gambe, in una panchina di ferro battuto in piazza Islanda, piu comunemente conosciuta come la " piazzetta", nel [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
1
14

Missione suicida - 3/3

tutto bene

07 March 2019

Ragazzi, come avete potuto vedere anche voi, abbiamo setacciato l’intera base e non abbiamo trovato guasti visibili nè alcun motivo spiegabile che abbia potuto procurare questa tragedia. Io non so cos'altro fare e dispero di riuscire a trovare la soluzione. Se qualcuno ha un’idea per quanta pazza [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • ducapaso: Coinvolgente. Per un attimo ho avuto la tentazione di portare una birra ad [...]

3
3
15

Missione suicida - 2/3

sangue sulle pareti

06 March 2019

Tom, che aveva chiesto di vedere la centrale motori, si avviò verso il punto dove si trovava la stazione ed entrò da una porticina laterale, uscì dopo pochi minuti e si affrettò a tornare dai compagni. Ok ragazzi possiamo andare, anche a me segnala riserva. Affrettiamoci, ho visto e preso campioni, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Lo Scrittore: sì Flavia, lo avevo messo nella versione ridotta, poi l'ho ampliato [...]

  • flavia: Hai fatto un buon lavoro verme te godibile e originale

3
3
11

Missione suicida - 1/3

Marte non risponde

05 March 2019

Anno 2085. Una domenica mattina alla base spaziale Marte 2 in Arizona una versione aggiornata di Shuttle era pronto per intraprendere l’ennesimo viaggio verso Marte. Dai risultati ottenuti dalle prime sonde lanciate verso il pianeta rosso nei primi anni del terzo millennio gli scienziati avevano [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

1
1
20

L'ESATTORE DEI SENSI DI COLPA

04 March 2019

L'atmosfera era di hitchcockiana memoria. Lui era a letto con quell'ernia discale che gli bloccava la gamba destra, costringendolo a stare disteso. Di fronte alla sua finestra si stagliava lo storico Palazzo dei Principi di Sansevero, da poco ristrutturato. Non essendo tanto distante ne godeva [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
11
22

Il pigiama

paura

01 March 2019

Mi sveglio di scatto, spaventata. Davanti a me una lama di luce polverosa entra dalla finestra socchiusa. Vedo solo il fascio di luce e qualcosa che somiglia ad un pigiama a strisce verticali gialle e verdi. L'immagine si ferma all'altezza del collo e non ha la testa. Si tratta chiaramente di un [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

7
11
21

Ermin, il cacciatore

23 February 2019

Ermin, un esperto cacciatore, seguì quella che riteneva la pista giusta. A suo dire conosceva il bosco meglio della propria divisa da ex combattente che a distanza di anni indossava ancora, sebbene sotto un'altra veste. «Anni di rastrellamenti, di fughe e di caccia all'uomo mi sono serviti a qualcosa.» [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
11
30

Si va al mare

il primo camper

10 February 2019

Per tutto il mese di luglio, ogni venerdi sera partivamo per l montagna e tornavamo il lunedi mattina con gran divertimento dei bambini e del cane. Ormai eravamo diventati zingari di professione e la gente ci guardava male per via di quella strana macchina, non c'erano altri camper in giro solo [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

8
11
31

A letto insieme

08 February 2019

Sentì la macchina arrivare. «Oh cielo, è mio marito!» disse Eva di soprassalto a Bruno che proprio in quel momento lo stava amorevolmente abbracciando. Entrambi erano assopiti. «Svegliati, esci, via, via che sta arrivando!» soggiunse la donna con tono esagitato. Lui si girò di scatto protestando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: Ahahahahahaha! Povero cor.... Emh volevo dire povero coglione! 😂😂😂Troppo [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ahahahahahaha! grazie Surya, deduco che la sorpresa finale mi è riuscita [...]

3
3
17

Il gioco del pallone

16 January 2019

Davanti casa mia c'è un campetto di calcio. Erbetta sintetica e vecchia, le porte senza una rete. Sembra proprio un campetto abbandonato, ma ogni sera si riuniscono lì dei ragazzini con un pallone. È ben illuminato dai lampioni della strada, e essendo una zona che ha una brutta nomina in città, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Veramente bello la nostalgia è sempre vincente nei racconti.

  • Giuseppe Patti: Ciao e grazie, e pensare che messo il punto finale ho pensato "Questa [...]

2
1
19

LAST  RING

17 December 2018

Eros era l'unico sopravvissuto sulla Terra, o, almeno, era quello che pensava. Una guerra atomica aveva distrutto il genere umano. Viveva all'ultimo piano di un grattacielo al centro della Capitale e si nutriva con il cibo trovato negli altri appartamenti del palazzo. Trascorreva le giornate [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
1
20

L’ASTICE CUI TENDEVI…

13 December 2018

- Hai messo in freezer il tuo amore! Ti sento lontana! - La solfa si ripeteva da qualche tempo e lei non sapeva come farglielo capire. Eppure quella domenica erano andati a pranzo fuori: finalmente soli! Era una tiepida giornata di metà settembre e avevano deciso per il solito Ristorante sul [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su