Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

0
0
2

Vivi e lascia vivere

09 April 2020

L’eccessivo prodigarsi fa rima con dannarsi. Sono del parere che ogni singolo individuo abbia bisogno di vivere senza stare troppo a preoccuparsi di cosa accade attorno o chi ci sta attorno. La nostra vita dispone di un meccanismo perfetto, sta a noi capirne il complicato funzionamento dal momento [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
1
7

La Siepe Artificiale

25 November 2019

Nessuno si è mai fermato a parlare di un tema attuale che affligge il nostro pianeta da un paio di anni: il senso di esistere delle siepi artificiali. Sì, avete capito bene. Quei rotoli di plastica verde acceso che puzzano di petrolio. Vengono messe su balconi e cancelli per preservare la privacy. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

9
11
131

Vivi e lascia vivere

21 July 2018

Il troppo prodigarsi fa rima con dannarsi. Io credo che ognuno di noi avrebbe bisogno di vivere senza stare troppo a preoccuparsi di cosa accade attorno o chi ci sta attorno. La nostra vita dispone di un meccanismo perfetto, sta a noi capirne il complicato funzionamento. Purtroppo nessuno di noi [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

6
11
38

Tangenziale

20 July 2018

Sto percorrendo questa tangenziale già da un po’, insieme a quelli che sono i miei abituali compagni di viaggio. La musica pompa dalle casse e noi cantiamo a squarcia gola. La tangenziale è congestionata. Intorno a me, auto, tutte diverse per forma, cilindrata, colore... alcune sono nuove e [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
42

La casa del pazzo

Da "Abito parole" (I live in words)

18 July 2018

Le passavo vicino e pensavo: “Deve abitarci una famiglia di malati mentali in una casa dipinta con un azzurro così orrendamente grigio”. In effetti, la villetta anni ’60 di cui parlo è brutta anche per altri motivi. Provvista di un’alta cancellata a sbarre, ha la tipica proporzione della casa bunker, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Si dice che "Il diavolo non è brutto come lo si dipinge" ma [...]

  • Miri Miri: Si dice che il nostro cervello sia in grado di elaborare migliaia di informazioni [...]

8
9
61

Intervista con Catlin'a - 2/2

Incontro con Sora morte nostra corporale

16 July 2018

<<Sapevo che me lo avresti chiesto. Purtroppo nessuno è immune all'invidia, chi più chi meno tutti abbiamo avuto un momento di invidia verso chi è più bravo, o chi riteniamo più bello o fortunato. Devo ammettere che provo una leggera invidia verso gli amici scrittori tutti più bravi di me [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Formidabile, penso l'unica su Ldm ad aver affrontato questo argomento. [...]

  • Bibbi: Sarà che oggi è una giornata particolare per me , sarà [...]

8
9
51

Intervista con Catlin'a - 1/2

incontro con nostra sora morte corporale

15 July 2018

Il telefono squilla con insistenza, non ho voglia di rispondere, sono le nove di sera, ho appena fatto la doccia e mi sto rilassando con un Gin-fizz, alla fine rispondo <<Pronto>> svogliatamente. Dall'altro capo del filo una voce gracchiante da vecchia mi riprende: <<Ce ne hai [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Caspiterina, Flavia, hai delle belle amicizie con le quali prendi il tè [...]

  • Surya: Flavia...sei bravissima! Con questo testo poi, hai superato te stessa! Meraviglioso, [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

4
4
44

Una zanzara nell'orecchio.

11 July 2018

Signori, che una zanzara faccia il suo spettacolo notturno interpretando Dracula, ronzando, a più non posso, nella sua esibizione più grande, è una scocciatura non da poco. Perché? Perché il suo volazzo fastidioso è come un essere piccolo piccolo e morboso, che si insinua nella vita e beneficia [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Ce ne so' de zanzare rompicojoni e pure fjidenamignotta che in questo caso [...]

  • Lo Scrittore: L'invidia non solo esiste, ma credo sia una delle colonne portanti del [...]

12
14
59

Il giardino degli agavi

"Scrivere non provoca tormento, ma nasce dal tormento" Montaigne

13 June 2018

Ciottoli grigio-bianchi. Li calpesto e lo scricchiolio dei miei sandali echeggia piano tra le foglie degli agavi. È per caso che ho scoperto questo posto. Ogni tanto mi piace cercare la solitudine. Perchè voglio stare coi pugni chiusi. Seduta. E con tutto alle spalle e soltanto il mio cuore davanti. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Bibbi: Buongiorno cars perdonami se sono L ultima. Bellissimo
    Pezzo c’è [...]

  • Roberta21: Grazie infinite a tutti <3

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

5
5
55

Fatti sentire

"Fratello mio, non aspettare"

16 May 2018

Quando ero bambino camminavo sui prati, rincorrevo grilli d’estate e spesso ingenuamente inciampavo. Mi riallacciavo le scarpette, quelle rosse che mia madre mi fece scegliere in una rovente mattina di Agosto nel più bel negozio della città. Respiravo profumi, vivevo di suoni, camminavo alla scoperta [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Ernesto: Non male, non male davvero, ricorda un po' Walt Whitman

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao BipolareOnirico mi ero perso questo scritto quando lo pubblicasti alcune [...]

Torna su