Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

2
2
11

15 Maggio COVID anno Zero - 4/4

29 May 2020

Ho ancora negli occhi le immagini che ho evocato nel racconto precedente quando mi sono svegliato. 5:30. Non male, stanotte ho dormito un sacco, quasi sei ore. Dopotutto, le altre mattine mi sono alzato prima delle Quattro, alle Tre e mezza, perfino alle Tre per restare in piedi anche 22 ore filate [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Gran finale, stavolta l'inquietudine lascia posto ad un po' di positività [...]

  • ducapaso: questi sono stati momenti molto personali che non ho saputo nascondere e che, [...]

4
3
11

Microlandia

effetti imprevisti della quarantena

29 May 2020

La stanza era così piccola che bastavano due passi per attraversarla. E lui soffriva di claustrofobia. Certo, non era una prigione, ma fuori non si poteva andare, perché era freddo e pioveva di continuo. Finché continuò a guardare le pareti cercando di allargarle, la sensazione di soffocamento [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Roberta Marchegiano: Racconto molto originale. La fantasia aiuta molto.. può essere la salvezza [...]

  • Andrea Bogoni: Racconti in modo molto vivido, con dettagli originali e nitidi una condizione [...]

3
4
72

Il ritorno

Rita ritrova la sua dimensione in Sicilia

28 May 2020

Rita sedeva sul suo letto, stava sfogliando un vecchio album di famiglia. Il giorno prima era morta la sua amica più cara, quasi una sorella per lei. Nella stanza era accesa una radio che diffondeva le note di 'Per Elisa' di Beethoven. Il suo sguardo cadde su una fotografia in bianco e nero, la [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

2
2
10

14 Maggio COVID anno Zero - 3/4

Parte terza, chirurgia d'emergenza

28 May 2020

Ho visto una vetrina sfondata e un banco ampio, mentre lo sorreggo raccolgo la sacca e mi avvio per cento o forse mille dolorosi passi; quando arriviamo è affranto dal dolore e dalla stanchezza, prima di stenderlo metto il telo che abbiamo usato come mantella per avere un minimo di pulizia in più [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Terza parte surreale e psichedelica, costruito attorno ad una soluzione introspettiva [...]

  • ducapaso: Grazie Giuseppe, rileggermi e leggerti scuote anche me!
    Ti ringrazio soprattutto [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

4
0
15

L'anno zero

(scritto nel gennaio 2020)

27 May 2020

“Scrivo oggi, a notte fonda, senza un reale motivo né avendo pensato prima se fosse questo il momento opportuno o il bisogno di confronto con ciò che rimarrà, comunque, sedimentato per sempre dentro di me. L’anno zero è appena iniziato, sono diventato nuovamente apprendista dentro i giorni che [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

3
2
14

14 Maggio COVID anno Zero - 2/4

Parte seconda, il sogno

27 May 2020

Stanotte ho da fare. La sensazione è nota, sono anni che accompagno persone a visitare i loro ricordi e le loro emozioni, ci ho addirittura scritto i manuali e i racconti, ormai non ci sono segreti per me. Eppure qualcosa cambia. Anzi tanto: Stavolta sono solo e non sto percorrendo il familiare [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Nicola, eccomi a leggere la seconda parte. Posso affermare con certezza [...]

  • ducapaso: Ciao Giuseppe, grazie!
    Mi è stato detto che certe volte sembro un [...]

2
2
14

14 Maggio COVID anno Zero - 1/4

Parte prima, Senza un addio

26 May 2020

SENZA UN ADDIO Molti anni fa, durante una cena aziendale, un meccanico disse che doveva andare in bagno. Tutti posammo gli occhi sulla invitante bistecca alla fiorentina che aveva nel piatto e lui... Ci sputò sopra! Giusto pochi schizzi di saliva, ma tanto bastò a renderla disgustosa per noi tutti [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Nicola, un testo strutturato in maniera atipica ma funzionale di genere [...]

  • ducapaso: Grazie Giuseppe.
    La tua analisi del testo è veramente completa e [...]

6
10
60

LA SCHIAVA

21 May 2020

Dieci anni fa la mia vita fu stravolta da un manipolo di soldati romani. Feroci e spietati più di un branco di lupi. I miei genitori, tutta la mia famiglia, furono uccisi senza pietà. Il mio povero padre ha bagnato con il suo sangue il terreno che stava arando. Mia madre ha intriso con il suo i [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Patapump: Meraviglioso. La scrittura è magia, e la tua narra di molto tempo fa [...]

  • Mara Alei: Grazie Ricky. In effetti il mio ultimo romanzo, che sto scrivendo in questo [...]

6
12
40

Un cappuccino, una brioche, un bicchiere d’acqua

la pazienza silenziosa

20 May 2020

Quante cose si possono osservare dalla vetrina di un bar. È mezzogiorno passate del 23 Dicembre 2019, sono seduta proprio davanti alla porta finestra del locale, con il mio tramezzino e calice di birra. Ho una veduta perfetta della strada, con il suo frenetico via vai di gente che si appresta a [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

3
7
26

I pappagallini di Via dei Giardini

17 May 2020

C’erano una volta due uccellini che si trovavano in via dei Giardini. Erano due pappagallini molto piccoli e rumorosi, ma si vedeva che erano molto simpatici. Infatti loro facevano chiasso proprio perché volevano far sapere alla gente, ma anche agli altri animali e soprattutto a tutti i tipi di [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

Torna su