Storia piccolissima della gallina assassinata

Videoracconto

Letture da Metropolitana invita i suoi lettori alla visione della bellissima realizzazione video del racconto omonimo della nostra autrice Ludovica O. Marineo.

Link diretto: https://youtu.be/Qtq_LS1ebnc

Buona visione!

Natron

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Natron", della nostra autrice Cinzia Baldini, Linee Infinite Edizioni.

Buona lettura!

“Come numerose sono le tue opere!
Esse sono inconoscibili al volto degli uomini,
tu Dio unico, al di fuori del quale nessuno esiste.
Tu hai creato la terra a tuo desiderio,
quando tu eri solo,
con gli uomini, il bestiame ed ogni animale selvatico,
e tutto quel che è sulla terra e cammina sui suoi piedi
e tutto quel che è nel cielo e vola sulle sue ali…”

(Faraone Akhenathon “Inno ad Aton”)


XVIII Dinastia Medio Regno(1352-1336 a.C.), settimo anno di governo del Faraone Amenofi IV che cancella le antiche divinità ed impone il culto del dio unico Aton. Cambia il suo nome in Akhenathon e abbandona l’antica capitale, Tebe, per trasferirsi ad Akhetaton la nuova città da lui fondata. Dopo diciassette anni di regno il Faraone Eretico sparisce misteriosamente.
Anni duemila: terroristi islamici rapiscono un gruppo di turisti in vacanza su una spiaggia del Mar Rosso. La prigionia, la fuga ed un incontro inatteso faranno luce su uno degli enigmi tuttora irrisolto della storia dell’uomo.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

Mi vengo incontro

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Mi vengo incontro", della nostra autrice Franca, Pav Edizioni.

Buona lettura!

Dieci donne che a un certo punto della loro vita si trovano a un bivio, ed è proprio in quel momento che con coraggio e determinazione di chi sente il bisogno di cambiamento, scelgono di esplorare la strada che le guida verso la rinascita del sé più profondo. Attraverso la sofferenza viene rappresentato il momento più drammatico dell’evoluzione di ogni protagonista, sviscerando gli aspetti più intimi di esperienze diverse come la malattia, l’emarginazione sociale, la violenza familiare, il vizio, la dipendenza patologica, rappresentando la fragilità di un vivere moderno che rincorre una perfezione solo apparente e nasconde talvolta il desiderio bulimico di valori mai interiorizzati. Le storie delineano l’inquietudine imperante nelle pieghe più profonde dell’animo umano.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

Il ballerino di via delle vergini

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Il ballerino di via delle vergini", del nostro autore Principe Pazzo, edizioni Melagrana.

Buona lettura!

Nella primavera del 1944, quando Roma era occupata dai nazisti, la notizia dell'omicidio di un ballerino omosessuale di una compagnia di avanspettacolo non avrebbe avuta alcuna rilevanza, persa in un trafiletto di cronaca nera. Tanti morti in quei giorni da ambo le parti, c'era una guerra in corso che sarebbe finita con l'arrivo degli alleati.
Anche se Helmut Freist è un piccolo uomo la sua fine interessa a molti e così partono le indagini che il Questore Pietro Caruso affida al Commissario Gerardo Gerardi e alla sua Squadra Speciale.

Qualcuno potrebbe chiedere perché ho raccontato una storia del passato. Si può rispondere a questa domanda con una citazione di Tonino Guerra:
“La memoria è indispensabile e ti dirò di più: quando mi chiedono che cos’è la storia, che cos’è la memoria, io racconto sempre che mio nonno quando camminava si guardava continuamente indietro. Una volta gli chiesi: “Nonno perché vi voltate sempre indietro?”. Lui mi rispose: “Bisogna, perché è da lì che viene il modo per andare avanti”. Quindi è giusto che un popolo, che una persona, che un paese tenga conto di quello che hanno fatto quelli venuti prima di loro”.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

‘O presepe d’ ‘e fetiente

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "‘O presepe d’ ‘e fetiente", della nostra autrice Annunziata Zinardi, edizioni dreamBOOK.

Buona lettura!

"'O presepe d' 'e fetiente", è un racconto fantastico ambientato in una Napoli del passato tra luoghi reali e luoghi di fantasia in cui il protagonista Vincenzino Scapece un ragazzino di 13 anni, primo di 5 figli, rimasto orfano di padre all'età di 11 anni, si dà da fare per aiutare la madre Nannina a portare avanti la famiglia. Fa tanti lavori e viene sfruttato fin quando non pensa di fare un lavoro più pulito e redditizio. Quando tutto sembra andare per il verso giusto, un evento fantastico sconvolge la comunità: aleggia la minaccia che i cattivi vengano spazzati altrove affinché il Natale, ormai alle porte, possa essere festeggiato all'insegna della bontà e dell'altruismo. Tanti si agitano e si chiedono se la loro condotta fino a quel momento sia stata esemplare oppure devono temere per la loro sorte. La fantasia si confonde così tanto con la realtà da prenderne quasi il sopravvento, i cattivi si ritroveranno a vivere in una "realtà" parallela: un presepe, dove avranno la possibilità di redimersi per salvarsi.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

La dimora di Alice

Il nostro autore Adalberto ci segnala la ripresa del concorso letterario da lui organizzato.

Negli allegati trovate tutte le informazioni dettagliate.

Partecipate numerosi!

Una parola al giorno

Concorso Letterario Internazionale per Racconti Brevi e Brevissimi

Sesta Edizione – 2022

Organizzato da La dimora di Alice

Salve, a tutte e a tutti voi. Dopo due anni difficili e dolorosi, che non ci hanno ancora lasciati del tutto, abbiamo deciso di riprendere la strada. Parte, così, la nuova edizione del nostro Concorso Letterario Internazionale per Racconti brevi e brevissimi UNA PAROLA AL GIORNO. Il tema di quest’anno è:

HO DECISO, TI SCRIVO! Racconto in forma di lettera

Come sempre inviamo il Bando e la Scheda di partecipazione. La partecipazione è gratuita e avrete tempo fino al prossimo 31 luglio per comporre e inviarci i vostri testi, ci auguriamo sempre numerosi. Ed allora, via libera alla fantasia! Naturalmente, saremo molto contenti se vorrete condividere l’iniziativa con i vostri contatti, reali e virtuali. Aspettiamo di leggervi e, nel frattempo, vi auguriamo buona vita.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero pubblicizzare in questo spazio le loro iniziative letterarie possono scrivere alla redazione inviando testo, link e immagini.

Limortaccisua

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Limortaccisua. Le vignette senza pietà della Morte Nasona", del nostro autore Vanessi, Officina Grafica Edizioni.

Buona lettura!

E' uscito il libro LIMORTACCISUA, le vignette senza pietà della Morte Nasona. Un bel librone di 186 pagine: intenso, cinico, di black humor spiazzante e a volte “dissacrante” ma spesso esilarante!!! Un’ esperienza unica e coraggiosa in Italia (specie dopo questa malefica pandemia) ad opera della Officina Grafica Edizioni. Un libro che contiene ben 9 racconti inediti: esilaranti, folli e divertenti scritti da: Bianca Del Ninno, Carlo Alberto Turrini, Vicky Amendolia, Paolo Pesce Nanna, Vincenzo Nizza, Roberto Dal Pra’, Lucilla Masini, Massimo Galli e Pietro Gorini.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

Il mio cane Borotalco

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Il mio cane Borotalco", del nostro autore Luca Tamburrino, edizioni PlaceBook.

Buona lettura!

Sono passati oltre cinquant’anni da quando Borotalco, il bianco gigante buono a quattro zampe, ha lasciato il mondo. Il suo ricordo, però, torna improvvisamente quando il suo piccolo ciondolo a forma di osso viene ritrovato, a distanza di decenni, nel becco di una gazza. La storia torna a commuovere e quei soli tre anni insieme a Borotalco vengono tramandati a generazioni distanti. Una storia che vale la pena di raccontare. La lealtà e la fedeltà del grosso pastore maremmano superavano perfino la sua grande possanza fisica. Ma, come dice la nonna: “Chi è nobile d’animo come Borotalco non può vivere a lungo”. La vita di Borotalco era stata spezzata prematuramente da un evento inatteso seppure preannunciato in un sogno della sua padroncina. Un piccolo libro per un grande amore che appartiene al passato, ma che continua a palpitare ancora oggi, a distanza di tanto tempo.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo, link e foto.

9 maggio 2020

Non tutto il male viene per nuocere

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Non tutto il male viene per nuocere", della nostra autrice Francesca, edizioni PlaceBook.

Buona lettura!

Antonio e Michele sono amici da sempre. Insieme gestiscono un chiosco in Sardegna, nella caraibica spiaggia di Sa Perd’e Pera, pietra a forma di pera. Avendo però speso tutti loro risparmi per acquistare la licenza balneare, non ne sono rimasti per sistemare il locale che sta cadendo a pezzi: i lettini sono quasi tutti rotti, gli ombrelloni strappati e le sedie e i tavolini di plastica bianca, ingialliti dal sole. In una soleggiata mattina, irrompe nella loro vita Chiara…

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo e foto.

3 aprile 2020

Nuova versione sito

Blocco utenti, Racconti in evidenza

Con l'aggiornamento di oggi abbiamo introdotto due nuove funzionalità: il "Blocco utenti" e i "Racconti in evidenza", oltre a qualche piccola miglioria qua e là.

Blocco utenti (anti stalking)

Può a volte succedere che qualche utente sia un po' troppo insistente e fuori luogo con i suoi commenti ai nostri racconti, diventando parecchio fastidioso soprattutto quando parla di argomenti personali che nulla hanno a che vedere con il racconto stesso. Se è vero che i commenti si possono cancellare, è anche vero che quei commenti non vorremmo proprio leggerli! Ora è possibile bloccare un utente in modo che non possa più commentare i nostri racconti, semplicemente premendo il pulsante di divieto posto di fianco a quello di cancellazione . Da quel momento l'utente sarà tra quelli bloccati, con queste conseguenze:

  • Se blocchiamo un utente, non potrà più commentare i nostri racconti
  • Gli utenti bloccati non ricevono una notifica quando commento un racconto già da lui commentato
  • Io non ricevo una notifica quando un utente bloccato commenta un racconto che ho già commentato
  • Gli utenti bloccati non ricevono nessuna notifica sulle mie attività anche se sono tra i miei follower

E' sempre possibile togliere il blocco dalla nuova sezione "Bloccati" nell'Area Utente.

Speriamo che questi accorgimenti scoraggino chi non si comporta correttamente nei confronti dei nostri Autori!

Racconti in evidenza

La Redazione ha ora la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di promuovere i racconti che preferisce mettendoli "in evidenza" rispetto agli altri. In pratica questo significa che il racconto sarà il primo visibile in homepage, al posto di quello che fino ad ora era il "carosello" dei racconti più popolari. Quest'ultimo è quindi stato spostato nella pagina "Leggi".

Il racconto resterà in evidenza per qualche giorno prima di essere sostituito da un altro. E' anche possibile che per un certo periodo non ci sia nessun racconto in evidenza.

19 agosto 2019

Nuova versione sito

Nuove edizioni racconto

Dopo un lungo lavoro di programmazione possiamo finalmente rendere disponibile ai nostri Autori la possibilità di creare nuove edizioni dei propri racconti. La nuova funzionalità è disponibile nell'Area Utente come pulsante aggiuntivo chiamato "Nuova Edizione" su ogni racconto che sia già stato pubblicato. Creare una Nuova Edizione è come creare una copia di un racconto esistente: sarà possibile modificare la copia e pubblicarla come se fosse un nuovo racconto. Ci sono solo alcuni aspetti da tenere presente:

  • La nuova edizione eredita dalla precedente tutti i commenti, i like, i tag etc.
  • La nuova edizione sarà visibile solo dopo che sarà stata approvata dalla Redazione e seguirà la stessa procedura di pubblicazione di un racconto nuovo
  • Quando la nuova edizione sarà visibile, la vecchia diventerà invisibile agli utenti del sito
  • Non c'è limite al numero di edizioni che è possibile creare
  • Se si cancella una nuova edizione, la precedente tornerà ad essere visibile con i like, commenti, tag che aveva in origine. In altre parole, i like, tag e commenti dell'edizione cancellata andranno persi

Quindi coraggio, andate a correggere tutti quei refusi che sono sfuggiti sia a noi che a voi, non avete più scuse!

24 luglio 2019

Premio Internazionale "Michelangelo Buonarroti"

5a Edizione

Segnaliamo ai nostri Autori la possibilità di partecipare al Premio Internazionale "Michelangelo Buonarroti" con un racconto. A fronte di una quota di iscrizione di €20 sono in palio premi in denaro e altri benefit. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del concorso a cui si rimanda per i dettagli.

L'Associazione Culturale "ARTE PER AMORE" ha indetto la 5ª edizione del Premio Internazionale “Michelangelo Buonarroti” al fine di promuovere e valorizzare l'arte a livello qualitativo e le esperienze nazionali ed internazionali degli artisti partecipanti. Il Concorso è aperto agli Artisti di qualsiasi nazionalità, ai residenti in Italia, San Marino, Città del Vaticano e a tutti i residenti all'Estero, agli artisti italiani e stranieri, professionisti e non professionisti, agli studenti, e a tutti coloro che desiderano esprimere la propria creatività senza limiti di età interpretando personalmente il concorso attraverso la propria sensibilità con la possibilità di poter partecipare con una o più opere e a più sezioni.

Partecipano alla Sezione C i Racconti, anche già premiati in altri concorsi, inediti ed editi, con lo scopo di stimolare, valorizzare e promuovere la creatività e le attitudini professionali in ambito letterario.

La lunghezza di ogni racconto va da un numero minimo di 9000 battute ad un massimo di 36000 spazi inclusi.

La Redazione di Letture da Metropolitana non è in alcun modo legata a questo Premio e declina ogni responsabilità a riguardo.

Le organizzazioni che volessero annunciare in questo spazio le loro iniziative letterarie possono scrivere alla redazione inviando testo e foto.

16 luglio 2019

Nuova versione sito

A piccoli passi

Da qualche mese stiamo lavorando a una nuova versione del sito per sistemare alcuni aspetti grafici che lo rendano più gradevole, e alcuni aspetti funzionali che lo rendano più coinvolgente. La versione di oggi introduce queste piccole modifiche:

  • Un nuovo modo di indicare un racconto come letto o non letto, usando un interruttore
  • Utilizzo di un menu a tendina nella pagina dei racconti per scegliere in che modo ordinarli (Recenti, Popolari, Brevi, Lunghi, Antichi) al posto dei tab/linguette
  • Grafica più leggera su cellulare, con più spazio per i testi
  • Possibilità di rimuovere un racconto dalla pubblicazione in totale autonomia. Questa funzionalità non deve essere usata per correggere racconti già pubblicati: presto sarà possibile farlo senza annullare la pubblicazione
  • Altre funzionalità per rendere più facile il lavoro della Redazione

Pubblicità per la pubblicità

Un ulteriore cambiamento che forse non vi piacerà è l'introduzione della pubblicità. Non ci illudiamo che questo possa portare a profitti tali da coprire anche solo un decimo di quanto abbiamo speso per creare, aggiornare e gestire questo sito negli anni. Ci sembra però giusto che il sito possa finanziare se stesso almeno per le attività di marketing. Gli eventuali proventi della pubblicità verranno quindi reinvestiti in pubblicità, con lo scopo di dare più visibilità agli Autori esistenti e attrarne di nuovi. Speriamo che i vantaggi risultanti valgano questa piccola perdita di stile.

23 maggio 2019

Rin Tin Tin Tabasco

Si muore soli a Meow York City (Vol. 1)

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "Rin Tin Tin Tabasco - Si muore soli a Meow York City (Vol. 1)", del nostro autore Manuel Crispo, Nero Press Edizioni.

Buona lettura!

Meow York City, 1920. I ratti tramano, i cani vivono reclusi in un quartiere-ghetto, i felini sonnecchiano. Il Detective Privato Rin Tin Tin Tabasco è un gatto color carbone che si guadagna da vivere ficcando il naso nei loschi affari di una città lasciva e sonnolenta, tra una sbronza al bancone dell’Hell’s Kitten e uno spuntino a base di pesce. Una gattina calico verrà a scuoterlo dal suo cinico torpore, trascinandolo in una vicenda di sangue e cemento. Tabasco si lascerà coinvolgere, nonostante sappia bene che “le calico portano solo guai”.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo e foto.

23 aprile 2019

La dimora di Alice

Il nostro autore Adalberto ci segnala un interessante concorso letterario da lui organizzato. Di seguito i dettagli.

Partecipate numerosi!

Una parola al giorno

Concorso Letterario Internazionale per Racconti Brevi e Brevissimi

Quinta Edizione – 2019

Organizzato da La dimora di Alice

Il concorso si articola in una sezione unica dal titolo: “Gioie e dolori del vivere quotidiano”. I lavori letterari non devono superare le 6.000 battute spazi inclusi. La scadenza per la presentazione degli elaborati è il 10 settembre. L’ammissibilità dei racconti al concorso sarà sottoposta a giudizio insindacabile della giuria. Non c’è quota di partecipazione. In premio diplomi di merito e buoni acquisto libri.

Negli allegati trovate tutte le informazioni dettagliate.

14 Marzo 2019

La scommessa dell'arte

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "La scommessa dell'arte", del nostro autore Walter Fest, Walter Festuccia Editore.

Buona lettura!

Questo libro è di mia fantasia, la descrizione, a momenti ironica, a momenti anche demenziale, trattasi di una serie di opere di grandi artisti ambientata in un bar fra personaggi vari. Una scommessa nella quale vincerà sempre e comunque l'arte e dopo saremo tutti migliori.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo e foto.

13 Dicembre 2018

Regalo di Natale

In occasione del Natale 2018 la Redazione ha deciso di regalare a tutti i lettori una copia elettronica del nostro/vostro ultimo lavoro. Potete ora scaricare il testo integrale di Mercurio Solido cliccando qui!

Auguri!

13 Dicembre 2018

I pasti notturni della luna

Letture da Metropolitana è lieta di segnalare ai propri lettori la pubblicazione di "I pasti notturni della luna", del nostro autore Daniele Scalese, Prospero Editore.

Buona lettura!

"Perché sogni di morire. La terza volta in un mese: due notti in volo, un pomeriggio sei affogato nel tuo letto. Ora, scegli di dimenticare i sogni. C'è un legame tra ciò che sei e l'animale di cui assumi la forma? Non lo trovi tra la strada che stai percorrendo e quello che potrebbe attenderti alla fine della strada: una villa così luminosa da divorarti. Torna in te. Scivolo verso quella villa, la pioggia improvvisa come te. La vita è una pioggia che va giù. Lo specchio retrovisore mi tradisce, anche lui non ha resistito in questa mattinata piovosa e inconsistente, e mostra ogni segno scomposto sul mio volto: solo la barba nasconde gli spazi neri. Uno spettro divora la carne fino a consumarla dall'interno. Tra pochi momenti verrò esaminato; mi scarteranno. Le mani: mani così non scrivono. E poi, noi conosciamo il suo segreto."

I PASTI NOTTURNI DELLA LUNA è un testo morboso, claustrofobico e degradante. Colloca tre individui senza nome in una stanza da cui non si può uscire: sono legati da qualcosa che li spingerà ad azioni immorali. Samuel Johnson diceva che "l'uomo è diverso dall'animale solo perché non sa esserne uno preciso": I pasti notturni della Luna ne è la dimostrazione.

Gli autori di Letture da Metropolitana che volessero annunciare in questo spazio la pubblicazione di un nuovo libro possono scrivere alla redazione inviando testo e foto.

9 luglio 2018

Mercurio Solido

Antologia del Festival della Fantascienza

Il Festival della Fantascienza 2018 è entrato nella storia con la pubblicazione della raccolta intitolata "Mercurio Solido". La potete acquistare su Lulu.com qui.

Grazie a tutti gli Autori che hanno partecipato!

9 aprile 2018

Festival della Fantascienza

Invito a partecipare

Spegnete il cellulare e caricate la telepatia, perché dal 7 al 13 maggio 2018 Letture da Metropolitana ospiterà il Festival della Fantascienza! Siete tutti invitati a mandarci, FIN DA ORA, i vostri racconti fantascientifici di qualunque tipo (soprattutto del terzo tipo), purché il tempo di lettura non superi quello di un viaggio verso Mercurio alla velocità della luce.

Tutti i racconti ritenuti idonei verranno pubblicati in una raccolta cartacea che sarà distribuita online.

Modalità di Partecipazione

Invio del racconto

Partecipare è molto facile: basta pubblicare un racconto con tag "fantascienza" tra oggi e il 12 Maggio. La pubblicazione verrà programmata dalla redazione in modo che avvenga tra il 7 e il 13. E' possibile partecipare anche con più racconti ma NON sono ammessi racconti in più parti: la dimensione massima del testo è 7000 caratteri.

Valgono le solite regole: il racconto non deve essere copiato ma non è necessario che sia inedito, purché la pubblicazione su web sia consentita da chi ne detiene i diritti.

Invio della liberatoria per la stampa

La pubblicazione nella raccolta cartacea è opzionale e presuppone l'invio del modulo scaricabile da uno di questi link: (doc) (pdf). Tale modulo deve essere compilato e inviato all'indirizzo email della redazione (redazione@letturedametropolitana.it) dallo stesso account di posta che si usa per il login sul nostro sito.
Il mancato invio del modulo verrà interpretato come volontà di non essere pubblicati nella raccolta.

Come Taggare

Per chi non abbia dimestichezza con i tag, ecco come si fa:

  • Nella pagina di scrittura racconto c'è una sezione chiamata "Tag (Opzionali)"
  • Nello spazio indicato con "nuovo tag..." scrivere "fantascienza" (senza le virgolette) e premere il tasto invio (a capo) sulla vostra tastiera. Le immagini seguenti mostrano il prima e il dopo di questa operazione:
  • Dopo aver scritto titolo e testo del racconto, premere il pulsante "Pubblica" e seguire le istruzioni fino al messaggio di conferma.

7 aprile 2018

Nuova email redazionale

Avvisiamo che l'indirizzo email della redazione è cambiato in redazione@letturedametropolitana.it

Torna su