Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
2
1
12

Eleonora - 2/2

la neve

11 March 2019

Quando il padre rientrò lo assalì con mille domande: Papà, lo sai che sono venuta con te solo per vedere la neve, e assaporare la gioia del Natale come andrebbe celebrato. Vedevo la neve come qualcosa di soffice, deliziosa e bella da maneggiare, mi piaceva quella sensazione di sofficezza che suscitava [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Walter Fest: Bravo scrittore ora anche in versione romantico/sentimentale

0
0
13

Eleonora - 1/2

la figlia del sole

10 March 2019

Sognando la neve (la figlia del sole) Eleonora aveva compiuto da poco i sedici anni, sempre vissuti nelle isole della Società, un arcipelago sito nella zona australe sotto la giurisdizione francese. Figlia dell’ambasciatore francese incaricato di mantenere i contatti con la madre patria, la [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

7
11
26

Solitudine sotto la neve

15 February 2019

Dalla finestra guardo il giardino, fuori nevica, ma io sto al caldo. In questi giorni hanno aumentato i gradi perchè nella casa vivono persone molto anziane, quasi centenari. Nella mia solitudine ammiro lo strato bianco che si posa pian piano a coprire ogni cosa. La coperta bianca e fredda della [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Surya: Bravissima Flavia,
    Testo molto toccante...
    Come si chiamerà [...]

  • flavia: Surya il gatto si chiamerà Muciotti come quello del mio papà [...]

6
10
40

ARIA DI FESTA IN ATTESA DELLA NEVE

siamo quasi a Natale

23 December 2016

L'aria è fredda pesante la festa imminente si sente nella città vestita a festa da mille Luci D'Artista che splende, che brilla e s'incanta. Col naso all'insù aspetto la neve. Si sente nell'aria l'odore del freddo che arriva dalla cima del monte. Aspetto che la bianca coperta si stenda a nascondere [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Surya: Brava Fliavia! Piacevolissima poesia natalizia. Complimenti e un abbraccio!

  • flavia: Grazie tutti per le parole gentili un abbraccio e l'augurio di
    BUONA [...]

3
6
46

Sotto la neve

29 February 2016

Si svegliò come sempre a quell’ora, puntuale, qualche minuto prima dell’alba, come se dovesse andare al lavoro, o come un monaco rinchiuso in un tempio che officia il suo rituale di preghiera e devozione alle prime luci del giorno. Ma non aveva un lavoro né un abito talare, era come tutti gli altri [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su