Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
8
15
23

Rose blu - Gemelli - 3/3

Natale in giallo (P 3 di 3 Lorena)

08 December 2018

Tre mesi dopo Manuela esce di casa per andare all’università; stamattina esame di sociologia. Sale sul suo scooter, indossa il casco e mentre lo fa con la coda dell’occhio vede una figura che ha un che di conosciuto. L’uomo indossa un paio di Lewis sdruciti, un giubbotto di pelle scuro e occhiali [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Puccia: Bravi tutti, mi unisco a tutti i commenti e bravo anche Walter, bel discorso!

  • Surya: Bravi,bravi, bravi! Siete il top del top entrambi, messi insieme siete stratosferici, [...]

2
11
24

L'ALTRO NATALE

08 December 2018

E puntuale come ogni anno sta arrivando il Natale, neanche tanto in punta di piedi poi. Lui arriva e basta. Anche se nessuno, me compreso, lo ha invitato. Anche se sinceramente potrei farne a meno. Arriva come ogni anno in uno sfavillio di luci stroboscopiche visibili dalla Luna e odore di caldarroste [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Fabrizio ti ringrazio per aver compreso che siamo comunque bravi ragazzi e [...]

  • Fabrizio Arnò: Cara Scrittrice, .... se scrivo così mi sembra di rispondere alla "posta [...]

7
5
20

Rose blu - Gemelli - 2/3

Natale in giallo (P 2 di 3 Dario)

07 December 2018

Il giorno dopo Manuela siede di fronte al commissario Bianchi, è nervosa ed esplode ogni tanto in crisi di pianto, si è costituita mezz'ora fa e ora sta raccontando i dettagli dell’omicidio «Insomma, cavolo, mi stava soffocando, è stata legittima difesa» «La scientifica sta completando gli accertamenti, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Roberta21: Dario sei veramente un talento gigante :)

  • Surya: Grande, grande, grande!!! E ora vado a leggere il finale di Lorena

7
7
20

Rose blu - Gemelli - 1/3

Natale in giallo (P 1 di 3 - Dario)

06 December 2018

«Fammi vedere come sto con quel vestito» Emanuela fa un giro su se stessa, svolazza sensualmente la gonna per capire il grado di eccitazione che potrebbe scaturire da quella mossa, Manuela, la sua gemella, la guarda attentamente, tutto ciò che riguarda una per riflesso si ripercuote sull’altra, [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Scrittrice imperfetta: Con un inizio coysi intrigante quando Dario mi ha proposto di fare la conclusione [...]

  • Surya: Wow! Acchiappa e come se acchiappa.... Vado subito alla seconda parte! Bravissimo!

3
4
19

Il tempo di un sogno

21 November 2018

Il meteo l'aveva previsto: perturbazione da est e vento gelido, sino a sfiorare lo 0 sulla colonnina di mercurio, in arrivo su tutta la penisola. E il freddo non si fece attendere: arrivó gelido e funesto sin dalle prime ore dell'alba. Lo capii dal classico dolore penetrante delle ossa della tibia: [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giofilo: Grazie per avermi accolto...spero sempre di poter allietare i lettori, aiutandoli [...]

  • Puccia: Bravo, il tuo intento è ben accetto!

7
7
37

La messa di Natale

26 December 2017

La provincia è un mondo strano. Con i suoi ritmi, le sue regole, i suoi riti. E’ faticosa la provincia. E il Natale è una cosa seria, in provincia. L’appuntamento più importante dell’anno è la messa di Natale di mezzanotte, se si è un po' più sfigati può andar bene anche quella della mattina di [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • U0858: Bello! Un ritratto assai amaro della realtà! Quanta ipocrisia in questi [...]

  • Puccia: Ero felice di andare alla messa di mezzanotte, col nuovo cappotto, sciarpa [...]

8
6
53

Il regalo di Natale

24 December 2017

Rientravano in casa quella sera, una sera come tante altre in quel lungo inverno ostile. Era la vigilia di Natale, fuori tirava un freddo gelido e la casa non era accogliente come Isabella avrebbe voluto per lei e per il suo bambino. Aveva perso il lavoro un paio di mesi prima, “Non abbiamo più [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

8
7
57

Si chiamava Andrea

21 December 2017

Non è un racconto questo è un omaggio ad un pazzo Un uomo sperduto un fanciullo mai cresciuto Chissà dov'è adesso e se il Natale lo vede lo stesso Con gli occhi sognanti di un bimbo nell'amara follia del suo infinito limbo. 16 Dicembre 2014, quasi Natale. Ieri è stato il mio ultimo giorno [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • U0858: Bel racconto, dei buoni sentimenti mi verrebbe da dire! Spesso non ci accorgiamo [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Si chiamava Andrea e forse chissà...si chiama ancora.
    Alice, l'ho [...]

6
6
32

Il Natale di Alice

31 March 2017

Fa caldo qua dentro. Ma fuori dev’essere tanto freddo e tira anche vento. L’ho capito quando lei ha aperto la finestra per fumare. Lo fa sempre la sera prima di andare di sopra e lasciare tutto al buio. Da qualche tempo lei ha messo in salotto una cosa verde a punta, sembra un albero, ma le foglie [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

7
15
33

APRO LA FINESTRA

FUORI NEVICA

01 January 2017

Nella casa fa un caldo tropicale. Il teleriscaldamento funziona alla grande, e in questa vecchia casa lo tengono al massimo per favorire un centenario che sta all'ultimo piano. Non ci sono valvole per regolare la temperatura perché le intelligenze superiori che l'hanno costruita hanno pensato bene [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: Devi essere una bella persona Flavia e devi avere un cuore grandissimo... bravissima, [...]

10
21
45

Natali

Fantasmi dei natali passati

27 December 2016

Quanti Natali sono passati, ben più di cinquanta. Quelli in cui ero piccolissima, quando per vedere il viso di mio padre dovevo guardare in su e mi sembrava un gigante, quelli in cui mia madre, poco più che ragazzina era per me un adulta con tutte le risposte. Erano natali senza alberi e presepi [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Puccia: Bello mi associo agli elogi di cui sopra ,brava mi hai ripiombato nel lontano [...]

  • mammola: Grazie Puccia. :-)

11
17
81

Un sidecar pieno di regali

25 December 2016

UN SIDECAR PIENO DI REGALI Stavo dar pesciarolo a comprà er pesce, quanno uno che stava a me de fianco, me guarda fisso, ma nun ce faccio troppo caso stavo a spettà che venisse er turno mio ma nun c'era gnente da fà quello ancora me guardava, io senza fammene accorge cò la coda dell'occhio volevo [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

Torna su