Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
18
37
141

Il sentiero

14 February 2020

Sto percorrendo un sentiero bagnato e disseminato di sassi, ho perso l’orientamento e di conseguenza non so dove andare. Dovrei incontrarmi con un tizio in una baita per un lavoro stagionale, ma il segnale del cellulare non prende affatto. Con la macchina non si poteva proseguire, ragion per cui [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Patapump: e qua la butti sulla cinematografia..certo un ingaggio non sarebbe stato male [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Kebab? Ma quando mai! In vita mia l'ho mangiato solo due volte. :-)
    Carissimo [...]

5
4
20

Non partire

05 January 2020

Wilma è giunta al termine del tempo. Stanno chiamando il suo uomo nei campi. “Antonioooooooooo”, si sente echeggiare in mezzo al salmastro della nebbia litoranea. “Antonioooooooooo”, lei grida, che quando serve non c’è mai. Corrono i bambini per la corte e si disperdono pei campi, come succhiati [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Un Sandro Amici veramente ispirato, ha "partorito" una storia decisamente [...]

  • Sandro Amici: Grazie Giuseppe. Il tuo commento è di apprezzamento sincero e soltanto [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

6
3
13

L'uomo dei rumori

24 December 2019

Un magnetofono e un microfono. Era tutto quello che mi occorreva. - Stazione di Osimo ore nove e quaranta, diretto per Ancona in transito. Bordo del fiume e suo fluire dell’acqua bassa con girini gracchianti. Giornata di pioggia battente su strada. Vento da Ponente che soffia - Io ero quello che [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ricky, ci vuole una "sentita" sensibilità per scrivere un [...]

  • Patapump: Colto benissimo l intento.l essere umano al centro della natura. Grazie Puccia [...]

5
4
19

Petra

14 September 2019

La luce del tramonto filtrava attraverso le spesse tende del Museo. Si stava avvicinando l'orario di chiusura. I visitatori della mostra erano stati parecchi quel giorno e qualcuno di loro ancora si attardava nelle ampie stanze dell'edificio chiacchierando a bassa voce, quasi a non voler turbare [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Necronomidoll: Ringrazio entrambi per i commenti graditissimi. Il racconto si basa su una [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Necronomidoll lieto di di sapere che hai molto gradito la mia "recensione." [...]

3
2
10

Rally, vivere un'emozione

13 September 2019

Rally, cinque lettere, sinonimo di emozione allo stato puro. Se i rally saranno la passione della tua vita, i tuoi genitori se ne accorgeranno sin da quando sarai in tenera età, perché il sacro fuoco della velocità, se presente, farà parte di te fin dalla nascita. Sarai uno di quei bambini che [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Buongiorno Claudio, appena ho letto la parola "Rally" nel titolo, [...]

  • Terrible's: Al "solito" mi ritrovo a ringraziarti per i tuoi commenti riguardanti [...]

8
6
26

Doppietta - parte 1

Come rubare una moto Laverda e sentirsi felici per un pò

09 August 2019

...Gli era costata 100 euroni quella fetta di cocomero e, quella bella fetta di cocomero fresca nonna, si scioglieva sul palato come un rosolio. La badante dell'isola di Halifax per 100 euroni avrebbe tradito pure sua sorella, questa badante, della quale era difficile immaginarne l'età, era, sotto [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

8
6
28

Doppietta - parte 2

Er finale “Dream little dream”

09 August 2019

«Er finale? Ma che cazzo stai a dì? Sittepiotesfonno!!!» La guardia giurata della banca, un omone sui 120 chili che fino a due secondi prima era al tavolo della sora Lella in trattoria facendo finta di controllare la filiale sfigata della 'Banca Attivi e Passivi', sente la voce fuori campo (Ah, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

7
7
48

Le interminabili nevicate di Agosto

17 July 2019

Le interminabili nevicate di agosto, chi non ne vorrebbe sui propri tetti, proprio quando è più asfissiante la calura, insopportabile l’afa? Basterebbe salire sul terrazzino, tentare coi piedi la prima fila di tegole per sentire immediato dapprima il freddo intenso, concentrato sotto la pianta [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Hélène De Lafièvre: Mi è piaciuto molto, L ho letto d un fiato come una bambina, ma la tua [...]

9
11
31

Dalla finestra

15 May 2019

In una gelida e ventosa mattina d'inverno, un uomo scrutò fuori dalla finestra... Ad un certo punto il vento finì per placarsi e un sole potente quanto fulgido irradiò il giardino. Egli sorrise, focalizzando maggiormente l'esterno; per l'emozione gli occhi gli diventarono lucidi. Caterina, la sua [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • ducapaso: Bello.
    Il finale ti secca la gola in un colpo, un escamotage che ho usato [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie ducapaso, amo le storie brevi con finale a sorpresa sia nel leggere [...]

5
6
27

Sogno

08 April 2019

Questo ha partecipato a un concorso su facebook di racconti minimi, max una finestra di lettura... Io sono strano. Ho un sogno ricorrente che ricordo la mattina: un incubo. Sogno di prati immensi, boschi rigogliosi dove vivere in pace con la natura, gente felice e ospitale. Là sono straniero [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Lo Scrittore: più che essere un incubo il sogno, è la realtà che diventa [...]

  • ducapaso: Walter, è autobiografico nella parte che mi dichiaro "strano" [...]

Torna su