Tutti i racconti

3
6
67

Cuore di Puglia

05 May 2021

Puglia... quando ero bambina ci passavo parte delle vacanze estive in Puglia, a Taranto da nonna Maria. Abitava al quarto piano, senza ascensore, affianco allo zio Giovanni. Lo zio faceva l’operario, ma spesso lo vedevo a casa malato e allettato. Passeggiando per la città mi incuriosivano i panni [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patapump: giusta riflessione di una tipica tragedia italiana...e l enorme difficoltà [...]

  • Silver (Silvia Vercesi): Già eterno dilemma: lavoro o salute... sperando che diventi presto lavoro [...]

4
8
118

I ravioli Zia Rosetta

22 March 2021

Vado matta per i ravioli. Mi piacciono quelli di magro, quelli di carne, ai funghi, al gorgonzola, in brodo, con il sugo, al burro e salvia, ma anche semplicemente con un filo d'olio. Quando vado al supermercato mi perdo davanti al banco frigo dedicato e ammiro quante varietà posso trovare. Eppure, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
3
19

Rapido di seconda classe

31 December 2020

Quel treno non ti risparmiava nulla del caldo appiccicoso. Si viaggiava, nelle notti di luglio, sporgendo il capo per cercare un poco di refrigerio. All'arrivo, potevi capire facilmente chi veniva da lontano, perché aveva il viso annerito dallo smog. Se avevi la fortuna di sedere vicino a una persona [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
32

Il pregiudizio

04 October 2020

Aveva sentito che i siciliani, come i napoletani e i calabresi, erano tutti mafiosi. Sì, mafiosi, camorristi e 'ndraghetisti. Per lei era un'ossessione.Tanto da scegliere per le sue vacanze e quelle della sua famiglia le regioni del nord, meno complicate e pericolose a suo vedere. I film che aveva [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
38

L'ITALIA, LA SIGNORA CHE UN PO' AMMACCATA NE USCIRÀ COMUNQUE

26 June 2020

Guardami e credici che tutto andrà bene Oppure sono io che devo guardarti e crederci. Così mi sale il gusto del buono. Vorrei parlarti della signora in cui vivi. Molti la deridono, noi per primi come si critica un figlio che si ama tanto o un marito che ti riempie di rabbia perché può ma non vuole. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Vivi, quanto ho appena letto, a tratti mi sembra una personificazione [...]

  • Vivi: Grazie. Ho cercato di rendere con immagini e in modo originale un argomento [...]

15
22
95

Il futuro dell'Italia

Aforisma

29 April 2020

Come pronostico il futuro dell’Italia? Voglio essere “ottimista”: non lo vedo nero, ma bensì grigio, precisamente grigio scuro come l’ardesia. Tanto è risaputo, tutto cambia per restare uguale, anche nel momento in cui si pensa di aver lasciato il peggio alla spalle. Infatti, a guardar bene, allo [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Surya: Devo purtroppo ammettere che non ricordavo questo racconto e comunque hai ragione, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Buongiorno Surya, queste riedizioni in effetti hanno pure il pregio di rileggere [...]

2
3
48

ARMONIUM

06 September 2018

L’organista solleva le grandi mani, incerte, sulle tastiere. Tremori d’emozione. Timori vitali. Ecco ora suona! Tentenna, teme l’avverarsi? No! Non ingannatevi! Non la paura ma il piacere trattengono i polsi dell’organista, si vuole nutrire di attesa. A tradimento rompe gli indugi. Le mani, immense, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Bello, ho sentito l'urlo vibrante dell'organo che nella struttura di [...]

  • Bibbi: Originale non c’è dubbiom

9
11
60

Genova nel cuore

19 August 2018

Genova nel cuore. In un istante, l'inferno... un inferno di cemento armato, un ponte che si spezza portando via con sè il domani. Sangue, sangue che scorre, su quell'asfalto che si disfa come la neve sotto il sole. Illusioni che crollano giù. Cielo e terra si confondono, si mescolano, si allacciano, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

12
7
74

Sua maestà "Il panino al lampredotto"!

Ricette di casa nostra (da un'idea di Walter Fest)

01 March 2018

Nel 1400, lungo le sponde dell’Arno, piccoli carretti di legno colorato vendevano interiora per pochi spiccioli. Erano una concreta soluzione alla fame di quei tempi perché trippa e lampredotto erano proteine a buon mercato. Con il passare del tempo il panino al lampredotto è diventato un'istituzione [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Buongiorno Surya, ho appena letto questo tuo appetitoso componimento.
    Guarda, [...]

  • Surya: Grazie a tutti e hai ragione Walter, mi sa che se fra tutti si stava più [...]

3
3
48

Statistiche 2

17 February 2018

È notorio che a Tirano se lo trovan sempre in mano mentre a Ivrea e a Mondovì se lo menan tutto il di Sia a Ravenna che a Cesena lo fanno sempre stare in pena A Rieti e in Ciociaria chi l'ha lungo fa la spia Sia a Pescara che ad Ancona lo vorrebber sempre in mona ma a Perugia e pure a Urbino preferiscono [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

Torna su