Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

6
2
47

MARGHERITA

15 August 2020

E ridi, ridiamo tutti, con quella capacità sgangherata che le famiglie hanno di saper scherzare sulla vita e la morte, abbracciandosi in un litigio e lasciandosi immischiare nei racconti di un secolo fa. Quelli con poche parole imparate lavorando dalla gente ricca, che l’italiano lo aveva studiato. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Silvia: Meraviglioso e delicatissimo racconto.
    Mi hai trasportata nel tuo mondo [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Alessio, essendo Operatore Socio Sanitario che lavora in una Casa di Cura [...]

4
8
35

Due

25 June 2020

Non capita di frequente nei musei, di trovarsi accanto a un bambino. Ma ora sei di fronte a una tela che tra centinaia di altre ben più famose e celebrate è quella che ti ha colpito dentro, e che piano piano ti sta scavando una voragine profonda che ti lascerà il seme di quell’opera, il suo aroma [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Sandro, questo racconto dalle pennellate poetiche tendo ad assimilarlo [...]

  • Sandro Amici: Giuseppe ti ringrazio per le sempre generose letture. Proprio quello della [...]

22
28
93

La madre di Sara

28 May 2020

Sara si sedette accanto alla madre immobile e le accarezzò la testa. «Oggi ha mangiato qualcosa?», chiese la giovane donna con un fil di voce a Sergei, l'infermiere di origine ucraina rannicchiato a braccia conserte sul davanzale della finestra. Il sanitario, con desolata espressione, si limitò [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
7
70

In punta di piedi

25 May 2020

Fin da ragazzetto di liceo, Luigi si divertiva ad accompagnare la mamma Angela alla scuola di danza, dove lei insegnava a bambine e ragazzine divise dall’età, per turni. Preparava le basi musicali che lei utilizzava in sala per far ballare le sue allieve. Dopo aver selezionato le musiche ne riascoltava [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Claudio Basile: Grazie davvero Giuseppe, ho particolare piacere che il tuo commento evochi [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Parole vere e sagge le tue. Le condivido. :-)
    Mi farebbe piacere se leggessi [...]

7
6
29

Un bacio al cielo

16 May 2020

Osservo mia madre seduta sulla carrozzina rivestita in finta pelle, cigolante per troppa usura. Chissà con quanti ha convissuto... è talmente obsoleta. Ce l'ha fornita l'USL tre anni fa, quando la rottura del femore portò mia mamma alla totale disabilità nonostante i lunghi mesi di terapia. Quando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • A.CelesteB.: Grazie a tutti voi per aver letto e commentato con il cuore queste mie poche [...]

  • Boi Rossana Lucia: E' una sofferenza ma anche un privileggio poter essere accanto a chi non [...]

7
6
37

Arriva el negro Zumbon

Bailando alegro el Bajon

23 January 2020

“Arriva el negro Zumbon, bailando alegro el bajon” Attraverso tutta la sala la voce di Silvana Mangano. Leda aspetta con la sua cagnetta che qualcuno si avvicini per ballare. Da quando suo marito è morto ha preso l'abitudine di venire qui ogni sabato sera visto che le permettono di tenere la cagnetta [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

6
9
32

Old

16 December 2019

Mi trovo seduto su questa strana sedia, in un grande salone di un posto chiamato casa. Eppure non riesco a riconoscerla, non riesco a rammentare come sono finito qui. Non ci abito da solo, mi tengono compagnia altre persone, sembrano tutte di età assai avanzata, alcune addirittura talmente fragili [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • A.CelesteB.: Letto..:) Bravo, mi piace questo tuo scrivere diretto, semplice e che ti tiene [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Cara Celeste, Essendo O.S.S. per ovvi motivi non mi è stato difficile [...]

5
4
51

La storia di Helène, uccisa dai farmaci

10 October 2019

Nonostante gli ottantasei anni, Helène si manteneva bene. Leggeva di media un libro ogni due giorni, qualunque libro, che fossero saggi, romanzi, gialli, poesie, non aveva alcuna importanza… la sua passione era leggere, leggere, come in una sorta di terapia che la teneva viva, impegnata, conservando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
14
48

L'ostaggio

03 September 2019

Anna si svegliò d'improvviso: sentiva la testa pensante, troppo pesante, gli occhi bruciare e la gola così secca da avere difficoltà a deglutire la sua stessa saliva. "Ma dove mi trovo?", si chiese. Si guardò intorno: una piccola stanza priva di arredi, solo un comodino bianco, posizionato accanto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
5
38

BINGO!

17 July 2019

Ho deciso! Mi spendo gli ultimi 50 bigliettoni al Bingo. Visto che ne ho spesi già 10 al Mc Donald per un untissimo mcbushjunior menù, 5 l'ho lasciati di mancia al pagliaccio sulla porta perchè mi sorrideva ed era simpatico. me ne restano giusto 50. wow, la sala vomita e puzza di umanità scaduta; [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Hélène De Lafièvre: Scritto bene nn potrei dire altrimenti ma credo di non poter leggere di altri [...]

  • U1004: Grazie davvero! Metterò nelle avvertenze: " racconto da leggere [...]

Torna su