Tutti i racconti

2
4
17

Wow

40

18 September 2021

Mio Dio! Aveva appena compiuto 40 anni. Lia, sì ti chiamavi così, avevi compiuto 40 anni… brutta e bella sensazione. Brutta se pensi agli anni, al numero, beh, alla fine sei donna e quindi invecchi... inevitabile… però c’è un però; che bello tutto questo… parliamo dei ventenni, quando tu ne hai [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
0
14

Deportazione

Tratto dal libro "Incipit 1"

23 July 2021

Partì di primo mattino quando la nebbia era ancora fitta. Salì zoppicando con due grosse valigie cariche del suo ingombrante passato, sul pullman del Comune venuto a prenderlo proprio sotto casa, per portarlo in salvo. Per lo meno, così dicevano le reclame digitali sui telefonini, che i suoi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
11
31

La firma - 2/2

05 June 2021

L’avvocato Arcuri spinse la carrozzina lungo la rampa che saliva all’ingresso principale. “Villa Sorriso”, pensò Antonio guardando l’insegna, “chissà se sorridono sinceramente i vecchi parcheggiati in quest’ospizio di lusso”. La sedia a rotelle oscillò leggermente. “Forse ha ragione Loredana, è [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Principe Pazzo: non amo i commenti troppo lunghi, una storia perfetta, con personaggi credibili. [...]

  • Aldo Viano: Grazie Signor Principe 😏. Per il mio primo libro, la casa editrice si è [...]

3
5
16

La firma - 1/2

04 June 2021

«Ma è proprio necessario?» «Vede, Signora…» «Signorina, prego.» La Direttrice riuscì a controllare un’increspatura dal labbro che stava per tradire la sua irritazione. «Dicevo, è la prassi. È un obbligo di legge. Non possiamo accettare un ospite senza il suo consenso.» La Signorina Galimberti non [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

3
2
23

Ildebrando

12 April 2021

Lo tiravano fuori come le piante, quelle che quando è brutto e freddo devono stare dentro al coperto, appariva d’improvviso d’estate per qualche ora, in giorni imprevedibili, nella solita piazzetta in via della Sparna, di fronte al portone della cantina e alle scale che salivano a casa della zia [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Adribel: La gioventù sa essere crudele, però non approvo questi comportamenti. [...]

  • Yoda: Storia bellissima e molto ben raccontata. Una volta i ragazzi erano più [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
1
35

Il Sublime

02 April 2021

Non c’era persona più pragmatica e realista del Vecchio. Quell’uomo aveva, ormai, vissuto gran parte dei suoi suoi anni, sapeva il fatto suo. Nato e cresciuto da una famiglia di ricchi mercanti sulle sponde del Mediterraneo, aveva, per tutta l’adolescenza, inseguito con foga il sogno di potersi [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

5
10
77

Solitudine

25 October 2020

Ecco questa è Simona del primo piano che scende a buttare l'immondizia sperando di incrociare il marito della signora della scala A, tra poco sono le 9 scende anche Piero che va a fare la spesa per la mamma, qualche volta è passato anche da me chiedendo se volessi qualcosa... mi sono vergognata. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
2
67

MARGHERITA

15 August 2020

E ridi, ridiamo tutti, con quella capacità sgangherata che le famiglie hanno di saper scherzare sulla vita e la morte, abbracciandosi in un litigio e lasciandosi immischiare nei racconti di un secolo fa. Quelli con poche parole imparate lavorando dalla gente ricca, che l’italiano lo aveva studiato. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Silvia: Meraviglioso e delicatissimo racconto.
    Mi hai trasportata nel tuo mondo [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Alessio, essendo Operatore Socio Sanitario che lavora in una Casa di Cura [...]

4
8
54

Due

25 June 2020

Non capita di frequente nei musei, di trovarsi accanto a un bambino. Ma ora sei di fronte a una tela che tra centinaia di altre ben più famose e celebrate è quella che ti ha colpito dentro, e che piano piano ti sta scavando una voragine profonda che ti lascerà il seme di quell’opera, il suo aroma [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Sandro, questo racconto dalle pennellate poetiche tendo ad assimilarlo [...]

  • Sandro Amici: Giuseppe ti ringrazio per le sempre generose letture. Proprio quello della [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

23
28
105

La madre di Sara

28 May 2020

Sara si sedette accanto alla madre immobile e le accarezzò la testa. «Oggi ha mangiato qualcosa?», chiese la giovane donna con un fil di voce a Sergei, l'infermiere di origine ucraina rannicchiato a braccia conserte sul davanzale della finestra. Il sanitario, con desolata espressione, si limitò [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su