Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
7
11
38

Eccomi sono ancora qui

per non essere dimenticata

18 February 2019

Una mattina calda di luglio dà l'avvio a tutta la storia. Mi sono alzata a fatica, da qualche tempo trovo sempre più difficoltà a muovermi, il braccio e la gamba sinistra non rispondono e non si muovono come dovrebbero, mio marito insiste per portarmi all'ospedale e io rifiuto categoricamente perché [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Lo Scrittore: Flavia apprendo adesso delle vicissitudini, perché durante la tua assenza [...]

  • Puccia: Grazie Flavia la testimonianza con tanto coraggio ti fa molto onore come a [...]

3
6
22

Quell'11 novembre 2007

15 November 2018

Sembrava essere una serata normale quella di quel sabato 10 novembre di undici anni fa, una tranquilla cenetta in casa con una coppia di amici, ormai ex, terminata allo scoccare della mezzanotte. In quel periodo se ne facevano diverse di cene in casa mia con gli amici , se non altro per tenermi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
4
35

Clara

l'invisibile

04 June 2018

<<Clara!- Urlò il medico di turno serale quando vide la donna nuda aggirarsi nel corridoio - anche questa sera te ne vai in giro nuda eh! Perché non resti nella tua camera a riposare, è tardi e si deve dormire>>. La ragazza si bloccò di colpo restando immobile e con gli occhi sbarrati [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: "Nudi alle meta" come disse qualcuno decenni fa e Clara sembra davvero [...]

  • Lo Scrittore: una clinica psichiatrica raccoglie anime perse e cerca di riempire i vuoti [...]

3
2
26

Un bel lavoro 5

23 May 2018

Il momento più noioso del mio lavoro di informatore medico scientifico era l’attesa nelle sale d’aspetto degli studi medici. Vero è che eravamo facilitati da una regola, non scritta, che ci garantiva (non in tutti gli studi medici però) di entrare dal medico ogni due pazienti, nonostante ciò le [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

3
6
48

Il luminare

22 May 2018

Il dottore entrò nella stanza e trovò i due fratelli seduti sul letto ad attenderlo. «Buongiorno signori. Eccoli qui, i miei M&M's!» Rideva ogni volta alla sua stessa battuta e loro, per educazione, ridevano con lui. «La vedo in ottima forma, Marco. Matteo invece lo vorremmo nostro ospite ancora [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

3
3
32

Sophia, la villa e l'ospedale.

14 May 2018

A Palermo la Villa Sophia, ospedale cittadino, è stata un tempo una splendida dimora nobiliare palermitana. Tuttavia, nonostante i fasti del passato, la villa fu venduta alla Croce Rossa che successivamente la cedette alla Regione siciliana. Oggi è un affollatissimo ospedale, dove ogni momento [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
11
45

Povera Sandy

18 April 2018

Ho tenuto gli occhi aperti, ti ho visto uscire. Ti muovevi, eri vivo. Sei rimasto vivo finché il dottore non ha fatto l’iniezione, poi ti sei afflosciato come un polpo fuor d’acqua. Devo telefonare a Frank, devo chiamare io, perché lui sta in riunione fino a tardi, e poi va a prendere sua figlia [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
7
35

il controllo

29 March 2018

Alzataccia di buon’ora la settimana scorsa. In altri frangenti sarebbero scesi giù tutti i santi del calendario gregoriano dal momento che sono solito alzarmi a mattina inoltrata, lo stato di pensionato me lo permette, ma venerdì scorso era una giornata molto particolare per me, visita semestrale [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Romolo, grazie per aver condiviso con noi questo scritto autobiografico [...]

  • aquilotto50: Grazie a tutti. Ebbene sì Bibbi, purtroppo ho dovuto subire un trapianto, [...]

3
2
95

L'idraulico infermiere

01 February 2016

L’ospedale militare di Alessandria era un piccolo paradiso per i militari che vi prestavano servizio. Intendiamoci, era sempre un servizio di leva, e come tale bisognava sottostare agli ordini dei superiori, ma era di gran lunga meglio che essere in una vera e propria caserma. Eravamo una ventina [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

1
1

GUARDIA

23 August 2015

La luce tenue del corridoio illuminava il pavimento lucido dove, in un angolo, riposava abbandonata una bottiglietta d’acqua mezza vuota. Il silenzio riempiva lo spazio un po’ spettrale del reparto, un silenzio pieno di attesa, un silenzio senza parenti e senza carrelli, un silenzio con gli ascensori [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su