LdM team:

Gajardo sto spot!

Che te fossino!

Ah Scili! Sò Dario tuo, ho creato assieme agli altri amici di LdM un account qui su YouTube.

Te salutano tutti!!!!!

Ahò: Non è che con sta scusa che ti sei dato alla regia non scrivi più racconti?

Guarda che se non scrivi, va a finì che Flavia te mena di brutto.

Comunque ti stai dando parecchio da fare e sei giunto quasi a terminare 'Cops' il tuo nuovo film.

Ambè buono, così sali a Roma e con la scusa che dobbiamo discutere del doppiaggio, finalmente ci conosciamo di persona.

Poi ti invito a cena a casa mia, ti aspetta una bella Paella (visto che te piace tanto!) preparata da mia moglie Alida in tuo onore.

Ci sarà anche Walter che te saluta e ti aspetta pure lui per una intervista... stavolta possibile!

Continua così Scili!!!

 

Scilyx Productions:

Ehilà Dario!

Che sorpresona!

Dopo il gruppo Facebook 'Dietro le quinte di Letture da Metropolitana', anche un gruppo sul Tubo...siete magici come la Magica Roma!

State sereni poiché il vostro Scili scribacchino ci sarà sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

Quindi... Flavia non me mená! Ahahahahahah!!!!

Dario caro, ringrazio di cuore per il vostro anticipato caloroso benvenuto, siete tutti squisiti come la Paella che non vedo l'ora de magná! Slurp!

Effettivamente è vero... con la scusa del doppiaggio (visto che 'Cops' lo sto girando in inglese) possiamo concretizzare l' incontro. Evviva!

Oltre alla regia e alla sceneggiatura, mi sto cimentando anche in qualità di attore recitando una piccola parte.

Precisamente interpreto un poliziotto che assieme ad un collega, (Danilo Fazio che ha già lavorato con me nella Web Series di fantascienza 'Doctor Jupiter' ) dopo un inseguimento a piedi, avviene una colluttazione contro due malviventi (Andrea Giunta e Giampiero Orsini due attori/stuntman molto conosciuti nel cinema italiano e non).

Nella giornata di domani o al massimo dopodomani vedrò di pubblicare un piccolo trailer di 'Cops' e sulla nostra pagina Facebook alcune foto di scena e vari articoli.

Carissimi amici ''LdM' mi brillano gli occhi nel sapere che nonostante la mia temporanea assenza nel nostro amato sito di letteratura, non vi siete dimenticati di me... siete stupendissimi!!!

Presto comunque posterò il mio nuovo racconto, non vi anticipo ne il titolo e ne il genere... spero di stupirvi.
 

 

Mariella Lupo:

Signor Giuseppe Scilipoti, attraverso questo canale seguo i suoi lavori da tanto tempo e non sapevo che lei scrivesse anche racconti.

Buono a sapersi visto che mi piace molto anche la letteratura e qualche volta oltre che leggere scrivo anch'io qualcosina.

Letture da Metropolitana avete detto? Vorrei leggerli questi racconti, sicuramente saranno molto interessanti e belli.

 

Scilyx Productions:

Grazie Mariella per il tuo interessamento, ma ti prego di darmi del tu, ho solo 33 anni e chiamami Giuseppe.

Ebbene sì... dal 2015 fino ad oggi scrivo anche racconti.

Nel corso degli anni ne ho scritti davvero tanti e prediligo in particolar modo il genere autobiografico e quello umoristico.

Ti segnalo il sito:

http://www.letturedametropolitana.it

 

Mariella Lupo:

Giuseppe, grazie per la segnalazione, mi sono appena iscritta su Letture da Metropolitana.

Ho già mandato al sito alcuni miei testi, e ho provveduto a commentare alcuni tuoi lavori scritti. Te la cavi troppo bene anche con i racconti.

I miei complimenti!!!

Tutti i racconti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

0
0
2

Imput di un killer

20 January 2021

Sul suo calzino bianco una macchiolina rossa richiama il ciondolo a forma di cuore appeso al suo collo, un piccione al semaforo si china poggiando su una spalla dentro a una pozzanghera, il vento soffia forte. La macchiolina ora ha una forma più tondeggiante, ricorda una pesca sul suo lato più [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

0
0
2

Una piccola lezione di pensiero laterale

20 January 2021

“Sol, Sol! Guarda che bei fiori!” Nina, una bambina di appena 11 anni con i capelli biondi e gli occhi azzurri, si trovava insieme a Sol, una ragazza di 23 anni con i capelli rossi e gli occhi verdi in mezzo a un bosco bellissimo, caratterizzato da un piccolo corso d'acqua, maestosi alberi e tantissimi [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

4
5
28

Se non fosse per te

19 January 2021

Se non fosse per te lambirei i contorni E non entrerei in quella immensa radura chiamata vita Se non fosse per te navigherei su fragili navi, in mari percossi da venti che porterebbero al largo E incontrerei aggressive balene bianche, pesci martello e ostili genti Se non fosse per te il cibo sarebbe [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
22

Anni '60 - 2/2

19 January 2021

L’appuntamento con Salvio era all’ingresso del cinema Splendor, Mimma aspettava già da cinque minuti e si chiedeva se non fosse arrivata troppo in anticipo. Sin dal primo pomeriggio rifletteva su come vestirsi. Dopo varie prove e ripensamenti, decise di non esagerare in eleganza e alla fine indossò [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

4
4
33

Il profumo dei ricordi

Tornare a viaggiare

18 January 2021

La nave era ancora lontana dal porto ma già il vento mi portava l'odore tipico dello zolfo eoliano. Vulcano era ancora indistinguibile nella foschia dell'alba, il sole prometteva già l'incantevole, la linea dell'orizzonte alle mie spalle era tutt'uno col cielo: pareva colorata da un bambino. Ero [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
17

Anni '60 - 1/2

18 January 2021

Nel Quartiere Spagnolo, dove abitavano Salvio e il suo gruppo d’amici, le numerose parrocchie esistenti proponevano le più svariate attività, con l’obbiettivo di attrarre i giovani di diversa età e di sottrarli alla strada e all'illegalità. Don Carlo, il parroco di Maria Addolorata, aveva comprato [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
4
14

Majistre

17 January 2021

Quando varcai la soglia dell’ufficio, non sapevo ancora cosa mi sarebbe potuto accadere da lì a poco Da poco laureato, avevo avuto poche esperienze nel mio ambito Tutte piccole cose L’ufficio era nella palazzina anni 50 in Piazza Magni a Milano Gli esperti la indicano come la più riconosciuta [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • U0392: Interessante esperienza, descritta, forse, un po' velocemente. Complimenti!

  • Patapump: ciao U..grazie in primis. Certo, si sarebbe potuto soffermarsi maggiormente, [...]

0
0
8

canta e balla...

17 January 2021

Canta e balla a tempo di musica muovi il tuo corpo e manifesta il ritmo vitale i tuoi sogni più sinceri in tutto questo preparati! ricevi l’abbondanza la benevolenza fa’ piccoli passi verso la crescita verso il tuo dono guardati attorno e impara dall’abbondanza della vita vedi luce in te [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
2
20

La piuma della speranza

16 January 2021

Una piuma cadeva tutte le mattine di fronte alla sua casa, o a volte qualcuno gliele lasciava. Ma mai aveva capito chi era il responsabile. La chiamava la piuma della felicità perché ogni mattina nel vederla e in seguito raccoglierla si sentiva un'aria diversa, una brezza fresca. Un'aria di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
4
17

Un arcobaleno di speranza

16 January 2021

Gennaio. Questo è il mio anno. Forse. Ma non correrò troppo. Assaporerò il viaggio aspettando di calpestare la sabbia umida di giugno. Aspettando di poter costruire un castello di sabbia. Aspettando i tuoi sorrisi sereni. Aspettando giorni sereni. La tempesta peggiore è alle spalle. Dicono. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
3
14

La lacrima

15 January 2021

Umida Salata Nascosta Trattenuta da una diga che ne raccoglie altre Pronta a svelarsi quando succede qualcosa in noi Forte emozioni la fanno emergere Spinta dai canali dell’anima Cade verso il basso E si infrange in altre mille Ogni goccia è una lettera E ognuna di quelle lettere formano parole [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

0
4
7

UNA FESTA NEL DESERTO

Monegros

15 January 2021

La sabbia secca del deserto spagnolo quella mattina di luglio bruciava e si crepava come nei film che dipingono uno scenario di disastro apocalittico, il sole bruciava così tanto da non poterlo neanche fissare un secondo. Avevo perso il gruppo del mio bus ormai almeno da 30 ore e sapevo che non [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su