Leggi migliaia di racconti brevi

Ogni giorno pubblichiamo una media di tre racconti di vario genere, per un tempo di lettura totale che varia dai tre ai quindici minuti. E se non ti basta puoi trovare nuove storie da leggere usando i tag e la ricerca sul nostro catalogo che inizia nel 2013. Scegli tu quanto tempo dedicare alla lettura!

Leggi migliaia di racconti brevi

Pubblica il tuo racconto gratis

I nostri racconti sono scritti dagli utenti del sito. Non hai bisogno di qualifiche per partecipare: basta iscriversi! Se sai di non essere molto bravo, scoprirai che Letture da Metropolitana è la migliore scuola di scrittura creativa. Se sai di essere un Maestro, sarai di ispirazione per tutti.

Pubblica il tuo racconto gratis

Fatti leggere da centinaia di lettori

Ogni scrittore ha il suo lettore. Lasciati trovare!

Fatti leggere da centinaia di lettori

Partecipa alle discussioni

Entra nella comunità online di lettura e scrittura. In qualità di Autore riceverai preziosi consigli e complimenti incoraggianti. In qualità di Lettore potrai dare il giusto riconoscimento a chi avrà saputo far vibrare le tue corde.

Partecipa alle discussioni

Nuovi Racconti


1
1
6

Nel silenzio di un punto

02 April 2020

Davanti a me la profondità ombrosa della via è un interminabile corridoio con un’unica porta in fondo. Una porta enorme, dischiusa a una lingua di luce: una bianca lama di spada che piove dall’alto e arriva squarciando le tenebre. A brandirla, è la mano del soprannaturale. Dalla porta penetra e [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
3
13

E venne il tempo

01 April 2020

La Primavera non era ancora arrivata E la gente la aspettava, per dare quell’ultimo scossone all’inverno Ma invece di arrivare lei, sopraggiunse una malattia Che voleva spacciarsi per una Regina che portava la corona Ma questa corona aveva spine e pungeva facendo soffrire Papà, ho voglia di correre [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • callettino: Una favola per tutti, tema poetizzato di questi tempi attuali dove chi sorride [...]

  • Walter Fest: Questa volta sei stato serioso, non male comunque

3
4
10

Il coltellino

01 April 2020

Ammetto che un leggero timore iniziavo ad averlo. Igor, il suo compare, stava ancora girovagando per il treno. Ormai non lo si vedeva da più di un’ora. A pensarci bene però, anche se fosse stato con noi non sarebbe stata la persona ideale alla quale chiedere aiuto, era probabilmente più ubriaco [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
18

DALLA LUCE ALLE TENEBRE

31 March 2020

Io sono nato in un piccolo borgo della bassa bresciana, in una vecchia cascina circondata da campi di grano e prati fioriti, incorniciati da una rete di canali di irrigazione e fossati di acqua incontaminata, dove insetti pattinatori ed eterotteri scivolavano danzanti sulla superficie. La felicità [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Sandro Amici: Mi sono immerso in questa lettura perché il tuo sentire è anche [...]

  • Patapump: Ciao Gianni. Da Bresciano questa trasformazione sia in città che nei [...]

Continua...

Ultimi commenti

  • Walter Fest per 'Colazione calda': Stendiamo un velo pietoso su tutto, esprimo una mia personale opinione....anche se non dovremmo mai dimenticare questa parentesi tragica della nostra vita, io con il tempo vorrei dimenticare, vorrei [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'Nel silenzio di un punto': Nel silenzio di un punto: quello della situazione o quello della condizione? Penso proprio entrambi visto che secondo un mio sentire rispecchia l'attualità e il desidero di esternare dell'io [...]

  • Yoda per 'Colazione calda': La fantasia che diventa realtà (quasi) https://video.corriere.it/cronaca/coronavirus-rissa-supermercato-casoria-clienti-senza-mascherina-aggrediti-urla-schiaffi/9a7fc24a-7414-11ea-b181-d5820c4838fa?&appunica=true

  • Walter Fest per 'E venne il tempo': Questa volta sei stato serioso, non male comunque

  • Walter Fest per 'Il coltellino': Complimenti, il finale è geniale!

  • Walter Fest per 'Colazione calda': Ma no hai fatto bene a sdrammatizzare, Yoda sei troppo forte, fatti vedere più spesso!!

  • callettino per 'Il coltellino': Ottimo. I tipi come questo personaggio controllore, che se la legano al dito per delle sciocchezze, è una razza che mi è capitato d'incontrare, averci a che fare, quindi direi [...]

  • Patapump per 'Il coltellino': mi piacciono le ambientazioni Sovietiche. al prox lavoro.. до свидания (arrivederci)

  • Yoda per 'Colazione calda': Er un p' in dubbi se fsse giust prendere un p' in gir la nstra situazine drammatica, pi h pensat che mstrare che pteva andare peggi sarebbe stat in qualche md di cnfrt...
    Grazie a tutti [...]

  • callettino per 'E venne il tempo': Una favola per tutti, tema poetizzato di questi tempi attuali dove chi sorride e chi è arrabbiato, in effetti, è tutto un dire. Che cosa rimarrà di tutto questo ambaradan, lo [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'E venne il tempo': E venne il tempo... di leggerti e disaminarti. :-)
    Hai scritto una favola poetica intensa e con quel non so che ti utopistico. Se si tratta di uno scritto strutturato e completato chissà [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'Il coltellino': Ciao Massimiliano, attendevo altri tuoi scritti ambientati nella Madre Russia o comunque altri tuoi lavori visto che hai un modo di scrivere piacevole e diretto, come piace a me. Sì, diretto [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'Piccola epistola alla mia donna': Grazie Callettino, quando si parla d'amore "logicamente" si punta sul logico. Sennò sarebbe come ordinare una Capricciosa in pizzeria e poi affermare che detesti questa pizza. [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'Gifts': Ciao callettino, a me il periodo natalizio certi giorni mette sia allegria e certi giorni mette malinconia mentre alla Vigilia di Natale e soprattutto a Natale un mix strano di cui non mi è [...]

  • callettino per 'Le cose da dire': ... Anche perché le cose importanti da dire sono,spesso, inesprimibili.

  • callettino per 'Piccola epistola alla mia donna': Interessante introduzione, logico finale.

  • callettino per 'Gifts': Bello. Chissà perché, a me il Natale non infonde mai tristezza, riesco a cogliere sempre il lato positivo, le luci, le decorazioni l'atmosfera...

  • callettino per 'Disquisizioni': Un testo ben metaforizzato, direi: l’inverno che, visto come un "troppo ragionare" porta, spesso, a straripare, come le disquisizioni (è vero) che uno si fa tra sé in [...]

  • callettino per 'Il dottor Asociale': Grazie a tutti, chiedo venia per i tempi d’interazione, ma in questo periodo mi ritrovo totalmente nel pallone…

    X Giuseppe, direi che hai colto nel segno: il racconto più [...]

  • Giuseppe Scilipoti per 'Piccola epistola alla mia donna': x Walter: ti risponderò privatamente su come sto e su dove sto.
    Per il resto oggi è il 31, il 30 l'abbiamo fatto ieri e desidero che tutto 'sto pandemonio/pandemia possa [...]

Mercurio Solido

MERCURIO SOLIDO

La raccolta del "Festival della Fantascienza" è pronta! Acquista la versione stampata e scarica gratis il PDF.
Il nostro libro

Il Libro di LdM

La nostra prima raccolta di racconti è in libreria!
Scarica da Google Play

App Android

Scarica da Google Play

Pagina Facebook

Metti un Like alla nostra pagina Facebook

Statistiche

4449 racconti pubblicati

517 autori

1059 utenti registrati

28405 commenti

25443 "mi piace"

59 racconti visualizzati oggi

153 racconti visualizzati ieri

Partecipa!

Letture da Metropolitana è un sito di letteratura popolare che pubblica racconti brevi a tema libero, scritti dagli utenti del sito, il cui tempo di lettura non superi i cinque minuti*.

Se hai un racconto nel cassetto, iscriviti e pubblica gratis con noi, è facilissimo!


Hai delle domande? Mandaci una email a redazione@letturedametropolitana.it



*Racconti lunghi possono essere suddivisi in un massimo di quattro puntate da pubblicare in giorni diversi

Torna su