Tutti i racconti

5
7
24

Come bambini che corrono a giocare

28 November 2022

Quando coloro che ti hanno donato la vita se ne vanno, pare che desiderino portarne con loro una piccola porzione, e allora vi si aggrappano e tirano e strappano, ma tale dono è talmente imbrigliato tra nervi e vasi sanguigni e carne che la loro azione seppur vana allo scopo, tuttavia causa lacerante [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Andrea Occhi: xPatapump Grazie. I miei genitori adorano quei luoghi. Spero di essere così [...]

  • Piccola stella: Te lo auguro dal profondo del cuore. Ma sai com'é....non è [...]

4
3
44

Alicia

16 September 2022

Non aprivo quella porta da due anni. Due anni di silenzio e verità mai affrontate. L'avevo chiusa e non l'avevo più aperta. Punto, via, cancellata. Come se non fosse mai esistita. Un trilocale era all'improvviso diventato un bilocale. Ma ero costretta a passarci davanti tutti i giorni, e tutte [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Sue: L'ho vista la protagonista, seduta lì, tra i ricordi e il dolore [...]

  • Letizia: Grazie infinite. Giuseppe ormai sei in "must" per me. Ti aspetto [...]

2
1
21

Ed è andata proprio così...

01 November 2021

Purtroppo è andata così la malattia ha galoppato tristemente e violentemente. Te ne sei andata in punta di piedi… A soli 38 anni, hai fatto credere che andava meglio ma il tuo corpo non reagiva… Io che ti ho conosciuta a scuola mi ricordo che eri una persona forte, intraprendente… Sono passati [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
3
87

La cinepresa

26 January 2020

Mi arrivò la telefonata di martedì Era una mattina come tante Seduto al mio tavolo di lavoro, il computer acceso ma il mio sguardo rivolto ai giardini di fronte Mamme con passeggini e altre accorte a far giocare i bambini su consumati scivoli scoloriti Era una scena molto amorevole, che mi aveva [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Patapump: Speravo ti piacesse. sopratutto per come te e me si ama la cinematografia. [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Guarda, l'ho letto dopo la mezzanotte e non ho aspettato l'indomani [...]

10
13
76

L'hai portata con te.

01/07/2019

23 July 2019

Sottile, fragile, trasparente in una camicetta di seta di perle che avevi indicato tu proprio per questo momento, sembri fatta di fiigrana o di carta di riso, sei minuta, non mi sei mai sembrata minuta. Un lenzuolino di cotone ti copre dal petto ai piedi, i tuoi piedini sono legati insieme, sotto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
3
60

Il ritorno - 2/2

Parte seconda

31 August 2018

Carmela era arrivata a destinazione. L'obitorio dell'ospedale, situato dietro il pronto soccorso, era un posto asettico. Un edificio con alcune camerette a tre posti, con i letti di marmo e, su alcuni di essi, i corpi esamini dei ricoverati che non ce l'avevano fatta ad uscire con le loro gambe. [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
1
38

Il ritorno - 1/2

Parte prima

30 August 2018

Il vento soffia impetuoso, un vento caldo africano. Le chiome degli alberi sembrano pennellare il cielo di un azzurro intenso. Dal pontile della nave, proveniente da Napoli, una donna guarda l'attracco. Ha nel viso i segni del tempo e un fazzoletto di seta rossa le raccoglie i capelli ancora biondi. [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

6
9
57

breve storia di Arturo C.

questione di un attimo

01 May 2018

Arturo C., impiegato bancario ora in pensione, come tutte le mattine era uscito di casa per la sua consueta passeggiata lungo il viale che congiunge la sua abitazione al parco poco distante. Una volta arrivato nel parco una breve sosta su una panchina per riprendere le forze e poi il ritorno a [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Jared Johnny Marcas: Non ho parole. In poche righe hai descritto un argomento difficile dandogli [...]

  • Patrizia Poli: Che dispiacere, speravo in una autentica rinascita del protagonista, ero curiosa [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

5
4
75

La corda e la pietra

23 March 2018

Il sole c’è e allora forza, bevi il caffè, fatti la doccia, metti i pantaloni e vai, che non si prevede pioggia né oggi né domani e camminare fa bene. Felpa, zaino, cappello, scarponi. Su, non essere pigra, non pensarci anche mentre t’infili i calzini, non chiederti cosa avrebbe detto lui di quest’aria [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su