Premessa: ciò che state per leggere è da considerarsi un testo sperimentale. Essendo un appassionato di tutti i generi cinematografici e televisivi, mi è venuta in mente un’idea balzana e di tramutarla in scrittura. Sognatore come sono, ho deciso di improvvisarmi regista e di caricare un immaginario spot sulla ben nota piattaforma YouTube con tanto di commenti a opera di internauti fittizi e realmente esistenti, citando di fatto una ventina di amici lettori/autori di Letture da Metropolitana.

Non avendo mai studiato regia, non ho implementato terminologie tecniche.

Buona “visione” e buona lettura!

 

 

Lo spot inizia con due giovani di età compresa tra i 20 e i 25 anni in abbigliamento estivo che passeggiano mano nella mano in una spiaggia soleggiata con sottofondo un motivetto che richiama l'estate. Lui è un ragazzo alto, dal fisico atletico, dalla capigliatura riccia e mora, il classico marcantonio dal fascino irresistibile. Lei è una ragazza di bellissimo aspetto, di magra corporatura, capelli castani ondulati e dagli accattivanti occhi verdi. Quest'ultima ha una evidente scollatura che lascia intravedere un seno poco prosperoso.

La coppia appare svogliata per non dire “sgasata.”

Il ragazzo è il primo a parlare con un – Ho sete di te! – accompagnato da un occhiolino malizioso.

– Anch'io ho sete di te, ma non ho voglia di tè! –, risponde suadente la ragazza mordendosi le labbra.

Le inquadrature si spostano in un chiosco nella quale si intuisce che la coppia ordinerà qualcosa da bere. Un uomo di mezza età, dai simpatici baffetti, vestito interamente di giallo, da dietro il bancone li osserva mostrando un atteggiamento cordiale.

– Che prendete ragazzi? –, chiede.

– Due Lemondrink! –, rispondono all'unisono i due morosi. La susseguente sequenza è ambientata in una panchina vicina al chiosco.

Lui e Lei sorridono complici, si siedono ed aprono freneticamente le rispettive lattine bevendone un sorso. I loro sguardi di fanno improvvisamente ammiccanti. Si baciano con dolcezza e, via via l’osculare diventa audace. Bevono tutto d'un fiato ciò che ne rimane della bevanda e un incredibile trasporto si impadronisce di entrambi, le loro bocche unite alle loro lingue non vogliono saperne di staccarsi.

Si giunge alla sequenza finale del breve messaggio pubblicitario in cui compare una scritta color giallo limone a caratteri cubitali: CINQUE ORE DOPO

Si vedono i due giovani ancora seduti nella stessa panchina che continuano a pomiciarsi di gran lena e con una miriade di contenitori di latta di Lemondrink disseminate un po' ovunque in un'unica inquadratura.

Una voce maschile fuori campo recita lo slogan con un fermo immagine della lattina ghiacciata.

--- Bevete Lemondrink, per limonare di più! ---

 

 

 

31 COMMENTI

 

 

 

1) Marco Galli:

Lo spot mi ha divertito un sacco, ben girato e con dei piano-sequenza distribuiti ad hoc.

Da oggi in poi berrò la Lemondrink, vediamo se veramente funziona!

In conclusione: GENIALE! 

 

Scilyx Productions:

Grazie Marco, il tuo commento è graditissimo. Se avrai modo di visionare la nostra restante produzione spero che tu possa nuovamente avere dei positivi riscontri. Se ti piacciono i film ti consiglio Riposa in pace, riposa in pezzi un lungometraggio di genere horror/comedy. Lo trovi tra gli ultimi video pubblicati.

Un caro saluto!

************************************************************

 

 

2) Luigi Cicciari:

Vi ringrazio di aver postato lo spot su YouTube.

Purtroppo in TV durante i minuti di pubblicità non viene più trasmesso.

Franco Di Dio che interpreta il “chioscaro” ha la parte cucita praticamente addosso. Anche i due lemondrinkari li reputo molto bravi e... non solo a limonare!

Proprio adesso sto bevendo una Lemondrink ma sfortunatamente non ho una ragazza! Sigh!

 

Scilyx Productions:

Luigi Cicciari ti ringraziamo noi per il piacevole interesse mostrato, per esigenze contrattuali, come giustamente hai osservato, lo spot risulta assente. Saranno ormai quasi tre settimane.

YouTube per fortuna risolve il problema.

Grazie ancora!!!

************************************************************

 

 

3) Mohammed Essawi:

Visto tuto!

Ragazza occhi verte tropo bela!

Scusa mio italiano, io egizziano, 

************************************************************

 

 

4) Elisa Torrisi:

La ragazza che interpreta lo spot è mia cugina!

Ah Valentì: te la cavi alla grande davanti alla telecamera! Sei mitica!

 

Giulio Adolfi:

Elisa Torrisi mi piacerebbe conoscere la gran gnocca di tua cugina, se mi dici dove posso beccarla su Facebook...

Oh, sempre se non è impegnata!

 

Elisa Torrisi:

Giulio, non mi sembra il caso fornirti il contatto Facebook.

Comunque è fidanzata. Da segnalare che il suo boyfriend non è quello dello spot. Hihihii!!!!!!!

 

Renato Santamaria:

Elisa Torrisi ma dimmi una cosa: Valentina ha avuto il benestare del suo ragazzo per limonare quel ricciotto lì?

 

Elisa Torrisi:

Tra cugina e cugino, peraltro acquisito… non mettere il dito!!!!

 

Renato Santamaria:

Annamo proprio bene! Ah ah ah!!!!

************************************************************

 

 

5) Claudio Serra:

Manco a farlo apposta hanno scelto una tizia con due tette che sembrano due limoni e con la faccia da troione da battaglia. Non oso immaginare per il Pelmodrink quale attrice verrà scelta...

 

Elisa Torrisi:

Quando verrà girato lo spot del Pelmodrink sceglieranno tua sorella e non si limiterà solo ai baci! Il tuo commento dimostra di quanto sei ignorante e zotico!

 

Claudio Serra:

Elisa Turrisi vai a cagare!

************************************************************

 

 

6) Carajo69:

Pur non essendo un estimatore della Lemondrink ho trovato lo spot carinissimo e vivace. Gagliardi i due bacioni!

Bravi tutti!!!

 

Scilyx Productions:

Grazie Carajo69, il tuo parere non può che fare piacere.

***********************************************************

Tutti i racconti

0
1
6

Una parte di me ci crede

27 February 2021

Quell'abbaiare continuo mi irrita, mi impedisce di concentrarmi sulla lettura. Cosa faccio? Chiamo i vigili, la protezione animali? Se abbaiano in continuazione ci sarà un motivo. Per quieto vivere desisto. La vita è già tanto complicata, meglio evitare ulteriori problemi. Non è nelle mie corde [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Adribel: In fondo ai nostri occhi c'è...l'infinito! Piacevole la lettura

0
1
9

L'ELFO DELL'ALBERO SECOLARE

27 February 2021

Era molto intento il mio cane mentre annusava l'albero secolare, con le sue zampe pareva che volesse abbracciarlo. Ciò mi ha incuriosita sino a farmi accovacciare in basso per poter osservare minuziosamente il tronco. Sulla corteccia ho percepito due occhi e il sorriso di un elfo, mentre tutto [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Adribel: Gli occhi,,,contatto, celestiale, poetico sì!

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
0
9

Una volta nacque un bambino con la faccia di pesce spada

27 February 2021

Una volta nacque un bambino con la faccia di pesce spada. Accadde in un quartiere popolare della città di Palermo, alla fine degli anni sessanta. Due fratelli avevano una pescheria e la moglie di uno di loro spesso ci andava per dare una mano al marito e al cognato. Un giorno lei, incinta di sette [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

6
2
37

Morto chi parla?

26 February 2021

- Pronto, zia? - - Chi parla? - - Sono Antonio. - - E che hai chiamato a fare? - In effetti mia zia aveva ragione a chiedermi perché avessi chiamato lei, visto che erano vent'anni che non ci parlavamo. - È morto papà. - - Oh mio Dio!! No mio Dio! Ma che dici?! Ma come ti viene in mente di fare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Salve "U1263", (se puoi firmati con il tuo nome o con un nick. Così [...]

  • U1096: Bellissimo, compimenti. Non ci si inventa scrittori, nonostante molti lo pensino. [...]

2
3
26

Il mio migliore amico

storia di amicizia

26 February 2021

ll mio migliore amico è il libro, quello che ogni volta sto leggendo e quello che pazientemente aspetta che io lo prenda in mano per iniziarlo. Il mio migliore amico è il libro che non vede l’ora di incontrarmi e di narrarmi storie. Il mio migliore amico è il libro che mi fa dimenticare il dolore [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Antos: E' proprio un legame sentimentale quello che si ha con i libri..
    Grazie!

  • Patapump: davvero un caro amico..ciao e bravo. Ricky

1
0
11

Solo animali da palcoscenico

26 February 2021

Erano tutti davanti a me e io potevo scrutarli negli occhi e vedere le loro ragazze tinte e ben vestite con il loro bicchiere di birra in mano prendere le mani di quelli che le avevano accompagnate e sussurrare qualcosa. Parlavano di lavoro, dell'università e ogni tanto si davano un piccolo bacio [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

4
2
26

Le luci della sera

25 February 2021

La stanza era illuminata dalla luce mesta del tardo pomeriggio, il sole rischiarava un angolo della stanza, precisamente lo specchio della toilette, quasi per salutare definitivamente il giorno. La signora si stava pettinando e truccando, Il viso sembrava ancora più bello così illuminato dalla [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Salve Antos, benvenuta su Letture da Metropolitana, fa sempre piacere leggere [...]

  • Antos: mi fa piacere che questa picvola narraziobe sia stata apprezzata! ho inviato [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
1
15

Un giorno di settembre

Un'anima semplice

25 February 2021

Una mattina di quel tardo settembre rientrai precipitosamente dalla solita passeggiata con Geremia, il mio cane. Ero uscito dal primo mattino in un silenzio tranquillo che invadeva tutta la campagna, sino all’orizzonte. Il cielo era attraversato da batuffoli di nuvole bianche, che non riuscivano [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Adribel: Episodio piacevole da leggere e che riporta il lettore ad un tipo di sentimenti [...]

2
2
15

In ricordo di un vero uomo che ha scelto la libertà piuttosto che la sofferenza

25 February 2021

Ho avuto il grande onore di conoscerti, apprezzarti e lavorare con Te Davide, ragazzo assolutamente speciale. Rammento con emozione le lunghe ore trascorse a chiacchierare, a lavorare, a sorridere, sì sorridere, Tu stesso scherzavi sulla Tua malattia e mi prendevi in giro per le mie lacrime. Avevi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Adribel: Un tema toccante, struggente, trattato con uno stile scorrevole che allegerisce [...]

  • AP.Caprino: Grazie per il commento,il tema della eutanasia purtroppo è delicato [...]

4
5
26

SEI TU

24 February 2021

Sei tu che mi hai ispirato… E al mio cuore ho creduto… Così come sulla pelle ho sentito… L' Amore che hai per me lo so, È infinito…

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Vicky: Giuseppe Scillipoti grazie anche a te per il complimento... L'idea dell'infinito [...]

  • Patapump: ah l'amur (dalla Carmen - se tu non mi ami, io ti amo se io ti amo, attento [...]

2
3
21

L'arte del risparmio - 2/2

Parte seconda

24 February 2021

Altro passatempo della nostra casalinga risparmiatrice era quello di rovistare nei cestini della spazzatura appesi ai pali e adiacenti ai marciapiedi. Durante le sue perlustrazioni quotidiane riusciva sempre a rimediare qualche reperto utile o che avesse importanza per lei: biglietti dell’autobus [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Betty: Direi che avendo conosciuto "Felicina Collanti" ci ho scherzato su. [...]

  • Zio Rubone: Ho letto tutto il racconto e ho trovato interessante soprattutto la prima parte. [...]

16
27
82

La Pozione

24 February 2021

Preparai un giorno una pozione di poesia e di canzone e d’amore puro, pozione dall'aureo sapore d’una mescolanza e d'una combinazione: una "soluzione" per il tanto dolore dell'afflizione che abitava nell'animo mio.

Tempo di lettura: 30 secondi

Torna su