Tutta colpa di una penna che scrive, di un click con il mouse, Rivarolo un puntino sulla nostra carta geografica, è bastato poco per un gruppo di scrittori sparpagliati di trovarsi coinvolti in questa realtà provinciale, io sinceramente avrei preferito Cuccamonga ma Dario aveva in testa Rivarolo, perchè? E' una storia lunga, comunque stà di fatto che io con un click mi sono ritrovato quì, insieme ai miei amici scrittori, amici lettori sappiate che tutto quello che accadrà lo abbiamo fatto per voi, per il vostro bene esistenziale, ecco ben detto, vado avanti....il nostro gruppo di scombinati aveva stabilito la base operativa over freak presso il pub "Pappa&Poppe" perchè si mangiava bene, ci si divertiva e poi perchè era gratis dal momento che eravamo ospitati giorno e notte totalmente a scrocco, non siate invidiosi, ce lo eravamo meritati, si era sparsa la voce che eravamo grandi investigautori, quindi grazie ai numerosi casi misteriosi risolti avevamo acquisito di buon diritto la permanenza al "Pappa&Poppe". Era Mercoledì 21, la serata era tranquilla, noi nel nostro angolo privèè del locale stavamo sgargarozzandoci, caviale e champagne? No..cusine Francaise? No...Tartufo e salmon? No...minestrone! Io e bibbi lo volevamo piccante, Alida senza sedano e carote, Scilipoti era schizzinoso nonostante aveva fatto il militare, Surya ci voleva più patate, ma il minestrone era comunque bono e bollente e alla fine accontentava tutti, poi finalmente per la gioia della parola, salsiccie e faggioli, vino rosso abbondante, la serata era frizzante infatti Scilipoti che appunto snobbava la minestra ne approfittò per andare a ballare sul cubo insieme a due ragazze mezze nude che lo misero in mezzo e lui senza paura si arrapò. Noi invece tutti al tavolo a mangiare e a cazzarare ma sul più bello arrivò una tizia di gran classe.

-Siete voi gli investigautori?

-Sììì...(tutti in coro)

-Mi dovete aiutare!

-Non potremo fare dopo cena?(Flavia)

-No, vi prego è urgente!

-Facciamo così, si sieda e mentre continuiamo a mangiare ne parliamo, gradisce dù faggioli?(Dario)

-Ecco, ho un grande problema con mio marito è da un pò di tempo che non facciamo più all'ammore, ma dico, giudicate voi, forse mi manca qualcosa per essere desiderata?

Apre la gonna mostrando la coscia e poi con le mani evidenzia le bocce.

-Beh, suo marito, signora mia, proprio nun capisce gnente! (Walter Fest)

-Appunto dovete scoprire il perchè.

-Ma noi mica siamo investigatori di problematiche infedeli e coniugali, siamo autentici investigautori(Puccia).

-Già, sono sicura che ci deve essere sotto una brutta storia.

-Vabbè quand'è così, l'aiuteremo, non ci garba molto ma l'aiuteremo (Surya)

-Come si chiama suo marito? Può mostrarci una foto? (Lorena)

-Sì eccola.

-Oddio che pauraaa! Ha la faccia da buldog (Flavia)

-Il mostro si chiama Clemente anche se non è un adone io lo amo tanto e poi quando facevamo all'ammore era così dolce e animalesco!..Scusatemi non mi sono neanche presentata, mi chiamo Liberata.

Walter Fest si porta ad orecchio di Dario.

-A Dàà ma secondo te stò nome n'dò l'hanno preso?Sur calendario?

-A Waà che ne sò, comunque cjà n'ber culo!

Gli uomini che mascalzoni, cjanno proprio un chiodo fisso!

-Va bene signora Liberata, ci dia il tempo di documentarci le daremo notizie prima possibile (Alida)

-Mi raccomando vi ricompenserò lautamente.

-Anche una bella donazione al centro anziani "Chupa Chups"?(Lorena)

-Vi firmerò un assegno in bianco.

-Una biblioteca moderna a Casamicciola? (Rob21)

-Ci puoi giurare.

-Bene signora, affare fatto si tenga in caldo la patata che le ritroveremo il mandrillo (Bibbi)

Liberata, felice se ne và e noi possiamo continuare i nostri bagordi.

-Che ne dite? Scilipoti, minchia lascia stare le femmine e vieni quà(Flavia)

-Allora amici scrittori da dove cominciamo?(Puccia)

-Io direi di fargli vedere la bernarda di Florinda e vediamo quello che succede(Surya)

-Ma no, facciamogli prendere lo sciroppo alzacappelle(Flavia)

-E se invece lo facciamo parlare con Armando?(Bibbi)

-Basta, pediniamolo con la fantasia (Alida)

-Alida ha ragione, diamoci sotto con l'immaginazione (Rob21)

Clemente a quanto pare non scopava più con Liberata perchè giorno e notte si rinchiudeva in sala hobby facendosi rapire da tutti i programmi di talk show in tv, vedeva urla e polemiche perfino di notte nel sogno, se almeno il fessacchiotto avesse alternato con qualche bel film e invece gnente solo programmi trash, era diventato un tossicodipendente catodito e poi logicamente a letto flop.

-Che grullo, che pirla, badola che non sei altro, cojone, zammarunii e catammarooo!

-Ma è logico, gli manca la felicità (Bibbi)

-Anche l'allegria (Alida)

-La spontaneità cribbio!(Puccia)

-E allora che facciamo per farlo ritornare normale? (Surya)

-Facciamo qualcosa, sììì e dopo tornerà l'amore e l'eros (Flavia)

-Io lo porterei in chiesa e fargli dare due schiaffoni da qualche frate (Dario)

-Io staccherei la spina della tv (Scilipoti)

-Ci vorrebbe qualcosa di reppelennte, di drastico (Flavia)

-Lo facciamo parlare con Pippo Baudo?(Lorena)

-Ma no, facciamogli fumare la mariagiovanna(Alida)

-Sìì, così dopo balla l'alligalli(Rob21)

-Oreste portaci per favore ancora del vino rosso(Walter Fest)

Non ve lo avevamo detto ma "Pappa&Poppe" ora era gestito da Oreste ed Adriana, ve li ricordate vero?

-Ecco la benzina per il corpo...'mazza quanto bevete!

-Oreste, potresti darci un consiglio?(Puccia)

-Aspettate che chiamo Adriana...Adrianaaaa!

-Eccomi tutto bene?

-Senti n'pò a questi amici scrittori servirebbe un consiglio.

-Non è per noi ma per un tizio che a quanto pare ha una bella gnocca sofisticata ma non scopa più, secondo voi in questi casi che si fà?(Bibbi)

-E' facile i due polli, portateli quà.

-Adriana aggiungiamo due posti a tavola.

-Oreste al posto del minestrone si potrebbe avere della polenta?(Scilipoti)

-A Scilipò, ma che in Sicilia mangiate la polenta?(Bibbi)

-E' tutta colpa delle cattive compagnie(Scilipoti)

Indicando i suoi amici autori.

E così non solo Adriana ed Oreste portarono a tavola la polenta ma anche un altro casino di robba buona.Clemente e Liberata si sedettero in mezzo agli investigautori, dagli stessi vennero eccitati a chiacchiere che gli scrittori avevano imparate dai racconti dei migliori scaricatori di porto insieme a  tutte le testimonianze riportate e scritto nei bordelli di Cuccamonga. La serata era di un allegria sfrenata, dei talk show neanche l'ombra, si divertirono all'impazzata, il caso era chiuso e la nottata venne conclusa a letto in coppia a luci rosse per tutti meno per Scilipoti che preferiì farlo in 3 insieme alle ballerine del cubo, Io scelsi Belen, non vedevo l'ora di vedere la sua farfalla tatuata in quel posto famoso, lettori non siate invidiosi, noi investigautori con la fantasia possiamo tutto, per voi se volete è sufficiente che buttiate qualche volta il telecomando, ci rivedremo per altri casi misteriosi da risolvere qui a Rivarolo, ma sappiate che noi scrittori lo famo sempre strano.

 

 

 

 

Tutti i racconti

0
0
0

FLORY CAMBIA VITA

03 August 2021

Viveva in Nuova Zelanda una cangurina di nome Flory, molto vivace, curiosa ed inquieta che, ormai stanca della solita vita, si imbarcò clandestinamente su una nave diretta in Antartide. Giunta a destinazione, trovò l'ambiente un po' freddo, ma le piacevano i colori, la tranquillità e, soprattutto, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
0
0

Non piangere più

Block notes

03 August 2021

Non piangere più Una donna che piange addolorata per una perdita subita o che piange per amore è come un fiore bagnato dalla rugiada del mattino. L’amore non ha colore. L’amore è indeclinabile. Quando tutto finisce, pensa a costruire una nuova realtà. Alla fine sarà un principio perché troverai [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

1
1
7

Il grande rogo

02 August 2021

Erano i primi di giugno dell’anno 2025 e la temperatura rilevata era di 45° - a luglio si stabilì sui 48°, mentre ad agosto superò la soglia dei 50°. Nell’arco di soli due anni, i dati sul surriscaldamento globale davano un aumento di 4/5 gradi della temperatura terrestre, prefigurando un evento [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

0
0
3

Filosofia spicciola

02 August 2021

Approfondendo la teoria dell'io cartesiano con l'Heghelismo deviazionista afrocubano, indirizzato desolatamente verso una deriva quantistica sostanziale, si giunge ad una sorta di vetero ellenismo peloso, degno del peggiore Minculpop ed anche Minculrock di mussoliniana memoria, con la conseguenza [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

0
0
8

Lockdown 3

Racconto poetico filosofico teatrale

01 August 2021

Tunnel Vado allo specchio e mi racconterò. Non è mai troppo tardi per costruire una vita Felice fin dalle fondamenta. Cosa forse più preminente è dare alla vita un senso assoluto. Dipende da noi. Dalla nostra volontà e lungimiranza. Nei riflessi dello specchio parlante vedo il tuo profilo unico. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
15

Ladro per amore

Le indagini di James

01 August 2021

Puntualmente ogni fine mese, per la precisione ogni 28 del mese, dal conto di Calamaretti venivano sottratti i soldi che sarebbero serviti, in appena tre anni, a pagare il prezioso anello di fidanzamento per dottoressa Jennifer Lorenzi. Quel che più infastidiva James era che il giorno 28 non era [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Betty: grazie come sempre! Dopo una giornata impegnativa, mentre fuori sta per scatenarsi [...]

  • Adribel: Anche i ladri possono avere ragione. Carinissima questa puntata. Sto leggendo [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
3
12

L’uomo all’angolo della strada

31 July 2021

Era lì Ogni stramaledetto giorno di quella sua esistenza Lì In quell’angolo di via Tra la Quinta e la Sesta Avenue Mi alzavo molto presto la mattina E tirando la tendina del mio appartamento lo vedevo E non capivo Non capivo cosa lo spingesse a fare tutto ciò Provavo a volte rabbia e a volte pena [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Sono rimasto colpito, anzi estremamente colpito da questa pubblicazione. "L'uomo [...]

  • Patapump: grazie Betty per la tua lettura e lo sprono di inserirci ulteriore trama..detto [...]

1
2
8

Unicorno

Block notes

31 July 2021

Unicorno Tu sei la mia forza interiore; la mia ultima speranza. L’obiettivo categorico. Mi ispiri- sempre- verso un’esistenza migliore. Parole d’Amore per te. Speciale alchimia di sentimenti. Ancora una volta, lasciatelo sussurrare, bisbigliare dietro le orecchie. L’unicorno esiste. Colmo di ardore, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
0
9

VITA e OPERE di Esaù - 3/3

30 July 2021

Il 1958 per Esaù fu un anno di svolta. Compiva quarant’anni (età all’epoca considerata piuttosto insolita per uno scapolo), ma il problema era ben altro. Il nostro eroe, assolutamente refrattario a legami sentimentali e ancor più alla famiglia, era tuttavia attratto dal gentil sesso. Il che [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
4
16

Amor America

30 July 2021

America è il cuore che riempie le mie vene le radici della mia terra lontana America mi amor Amor America Sono un canto in carne viva sono le alture della mia cordigliera sono Poesia e versi nel vento parole di allegria parole di dolore un nome scomparso di desaparecido un grido nell'arsura [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
0
7

VITA e OPERE di Esaù - 2/3

29 July 2021

Esaù era discretamente bravo anche nei servizi fotografici per matrimoni e prime comunioni, immortalava spose con l’aria sognante e comunicande sulla strada della santità. Il suo problema, però, era una certa incostanza, per cui talvolta impiegava mesi per consegnare un album di nozze o sviluppava [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
4
12

Lemma D'amore

Poesia

29 July 2021

Lascio che sia il cuore a scrivere le parole dell’anima. Lascio che siano le emozioni a dare colore a quello che sento, mentre vivo ciò che affiora nella mente mentre domina il destino che creo giorno dopo giorno accanto a te che sei l’unica ragione di gioia nella vita mia. Così, nella bellezza [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su