Oggi voglio essere  un uomo sandwich, mi trovo davanti la fermata e sto aspettando Giulia per scendere sotto la metro, eccola che arriva. 

-Ciao Walter, sei pronto a fare l'uomo sandwich?  

-Si certo. 

Amici lettori di letturedametropolitana, non posso farvi morire di curiosità per chi non lo sapesse l'uomo sandwich è una figura umana con un cartello pubblicitario posto davanti al petto e con un altro nel retro tenuti insieme da due bretelle, devo fare pubblicità al progetto "mosaichiamoci artisti per sempre" parte integrante del mosaico di Andreina che ha aperto l'iniziativa di crowdfunding sul sito eppella. com -  oltre a fare l'uomo cartellone pubblicitario oggi darò anche un senso artistico a questa operazione, intratterò insieme ai miei amici accompagnatori i viaggiatori con le mie poesie improvvisate, sarò un giullare, un menestrello un cantore un po cazzaro ma a fin di bene perché la nostra amica artista Andreina entro il 15 Giugno deve raggiungere l'obbiettivo di raccogliere i fondi necessari per finanziare il progetto.Di che cosa si tratta? Tutto inizia con un mosaico speciale che si stà realizzando alle porte di Arezzo in un paesino INDICATORE un nome che sicuramente non vi dirà nulla eppure lì si stà realizzando un opera d'arte speciale, inoltre parallelamente a  quest'opera ci saranno altre iniziative grazie alle quali l'arte sarà quell'essenza vitale che renderà felici tante persone ma per fare questo servono fondi, pertanto ora vado a lavorare, Giulia puoi annunciarmi?

-Certamente, signore e signori un attimo di attenzione Vi presento Walter che vi allieterà il viaggio con i suoi componimenti verrà accompagnato da Dario alla batteria, Alida alla chitarra, Flavia e Bibbi vocalist, qualcuno di voi ha una richiesta?

-Me la dici una poesia amorosa?

-Molto bene per te ecco "Amore mio dolce"

Amore mio sei dolce come uno babà, che te possino ammazzà me fai morì, se penso a te vedo il cielo blu io ti voglio sempre più, senza di te non sò che farei e allora eccomi quà, me voi sposà?

-Io vorrei una poesia sui fiori.

-Aspetta lasciami pensà.

I fiori sono colore, profumo, vita e armonia in città ce ne vorrebbero di più, canta insieme a me sei il fiore della vita mia che brilli lassù.

-E sulla libertà che ce dici?

-Aspettate qui ci vuole una rullata di batteria!!

Tarattattattttattatttaaaaa!!!

-La libertà è una cosa bella , la più bella, libero di correre, di ridere, di parlare,  di sognare,  la conquisti con il cuore e con la forza di volontà guai a che ce la tocca.

-Io vorrei una poesia su Renato Zero.

-Eccola.

-Renato è poesia con le note, storie di vita, parole belle la gente lo ama lui ama la gente e questa è arte, la più sincera.

-E sul lavoro?

-Eh questa è difficile!!

-Il lavoro è necessario per campare, per vivere, per sognare un futuro migliore e poi mannaggia chi non lavora neanche fà all'amore.

-Prima che scendo mi dici quella sul mare?

Certo.

-Vado al mare a vedè le chiappe chiare, porca zozza il sole scotta, me lesso i piedi, vado de corsa a metteli a mollo, ecco il cavallone e dentro me ce butto, e come un ragazzino me diverto.

-Io voglio la cioccolata!

-Perchè no?

-Amo la cioccolata, quella sulla torta, sul gelato, nel cornetto, quella calda nella tazza, quella dei cioccolatini pure quella sulle dita che ho rubato dentro al vasetto l'altro giorno.

Le poesie contiunuarono fino al capolinea, la gente intorno ha bisogno di qualche minuto di cose varie ci ha perfino applaudito e dato che è fantasia ci hanno anche portato in trionfo a me uomo sandwich con  i miei amici che mi accompagnarono con simpatia e fantasia per fare un favore ad Andreina e il suo mosaico che in realtà e anche di più, voi informatevi e non ve ne pentirete.

 

 

 

Tutti i racconti

0
0
6

Senza Titolo

16 August 2022

Qui a casa è il caldo torrido che la fa da padrone ed io cerco di sopportarlo stando sdraiato sul letto immobile e ho percepito un attimo, un solo attimo di tranquillità e di pace. La signora anziana che sotto la finestra della mia stanza sta vangando il suo orto, il ventilatore in funzione a [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

0
0
1

Parodia di Felicità di Albano

15 August 2022

Felicità /è mangiar gorgonzola usciti da scuola /la felicità / un litrozzo di vino con un tramezzino é la felicità /un prosciutto e melone e lo squaquarone /è così che si fa/ obesità /obesità / Felicità /oramai la mia guancia con tutta la pancia più forma non ha/e c'ho due mongolfiere a mo' di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

0
0
4

Il viaggio

Il ritorno di James

15 August 2022

La sveglia iniziò a trillare alle 4.16. Calamaretti sedette sul letto con lo scatto di una molla da vecchio materasso sgangherato. La sua ernia iatale, simultaneamente, si destò, piuttosto contrariata per l’accaduto. Sei ore, solamente sei ore all’imbarco sul Boing 747 che lo avrebbe prelevato [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

0
0
3

Le case

14 August 2022

Camminando nelle zone più residenziali del paese mi capita di gettare uno sguardo incuriosito alle case. Molte, in questo periodo, hanno le persiane serrate. I loro proprietari sono in vacanza e le case sono come orfane di vita. Questo pensiero mi ha fatto riaffiorare alla memoria quell’intenso [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
3
14

Guardo fuori

13 August 2022

Qui Da sopra questa carrozza DI questo vecchio treno Di questa maledetto paese Sto fuggendo O sto semplicemente salvandomi la vita Ho appena iniziato il viaggio E la distanza che mi separa da quei volti, da quei luoghi, aumenta sempre più Anche le mie narici stanno meglio E mi fanno meno male [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
5
12

L'ironia della bestia

Dove (e quali) sono i veri mostri?

Fil
13 August 2022

Il ragioniere dalla testa di corvo sistemò le filopiume, lisciò il becco per essere sicuro di non averci parte di cibo incastrate e suonò il campanello tre volte. Il receptionist apparve poco dopo con la faccia mezza addormentata e briciole di biscotti sulla giacca. La notte era solo a metà. Sbrigate [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patapump: benvenuto. Un testo molto particolare e non mi è dispiaciuto affatto. [...]

  • Walter Fest: Fil, sono contento e ti ringrazio che sei aperto e ragionevole, in verità [...]

0
5
19

Ma ste' scarpe le vuoi o non le vuoi?

Mica è colpa mia se l'amore è cieco

12 August 2022

C'è gente che la scarpa è un cult, altri per i quali è snob, freak, kitsch, sub, york, bon ton, tom tom, insomma c'è gente che tengono le scarpiere piene a dismisura e quando arrivano i saldi pensano di essere in paradiso, io no, io sono out, sono din, don, dan, sono extra strong e ho solo un paio [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Nicola grazie a te per aver aderito, tu mi piaci, anche se riguardo scrittura, [...]

  • Walter Fest: Patapump, me lo ricordavo che stavi in vacanza, tranquillo stà cosa [...]

2
5
17

ANGELI LUCCIOLE AL NOSTRO FUNERALE

11 August 2022

Non sono un credente e non lo sono mai stato, ma se esistesse il paradiso dovrebbe somigliare certamente ai campi dietro la casa dove sono cresciuto. Si sviluppavano lungo la strada che tagliava a metà il paese ed erano divisi da essa da una lunga striscia di case, come un muro, che teneva nascosto [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Andrea B.: cosa ti fa dire questo nicola?

  • Nicola: Era un'impressione. Se non è così vuol dire che mi sono sbagliato. [...]

0
0
2

Poesia Tanka

11 August 2022

Stille di luce su ciglia nel manto blu, gota di speme lene libra stupore una duna d'anima.

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
17

devo comprare un paio di scarpe

10 August 2022

“Un paio di scarpe per il lavoro, uno per le mie serate in qualche pub con gli amici di sempre e le solite ciabatte in plastica che mi accompagnano da anni durante estate e inverno” Pensavo questo, mentre le osservavo, disposte in fila davanti l'armadio all'ingresso. Onestamente non mi importava [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • laura: Altrettanto a te

  • Betty: Bel pezzo! Piaciuto molto, brava! Io con le scarpe non ci vado molto d'accordo... [...]

2
5
23

L'uovo di Colombo

Il tema proposto era "devo comprare un paio di scarpe", a me è venuto questo ...

09 August 2022

Anna sta prendendo un caffè con la sua migliore amica. Quanto chiacchierano quelle due! Ma cos'hanno da raccontarsi sempre di nuovo? Quel giorno le sta dicendo della sua nuova passione, da un po' ha infatti scoperto che le piace scrivere. Ma non tenere un diario o articoli per qualche blog in internet [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Betty: Uh, l'uovo di Colombo nato dalle scarpe! Idea geniale... Cosa non facciamo [...]

  • Nicola: Grazie Betty, sei gentile

0
0
9

Oblio

09 August 2022

“Non lo posso lasciare. Ha paura di rimanere solo. Adesso dorme. Prendo una pizza per lui e torno a casa.” Il temporale sta arrivando. E Delia, si chiama così la donna, corre a casa per rientrare nell’inferno di un amore che esiste ancora. Nonostante tutto. Suo marito non la riconosce più. E [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

Torna su