Stavo vivendo un momento particolare della mia vita, nella jungla di idee, progetti, sogni straripanti dal cassetto, sogni che non li sogni manco se ti bevi una bottiglia intera di Maraschino, insomma mi serviva un approccio, un occasione, un appiglio e in soccorso arriva lei la mia amica Bibbi.

-Tranquillo ci vado io quando porto a spasso il mio pappagalletto Pippetto.

In un quartiere di Roma Est sembra che ci siano molti negozi Cinesiggianti, magazzini di articoli vari solitamente a buon prezzo, Bibbi  andava spesso a passeggio con il suo pappagalletto sulla spalla proprio da quelle parti e io avevo bisogno di un certo numero di cover per i telefonini, intendo dire, volete una cover personalizzata, la volete a colori?La volete pitturata in un modo che quando tenete fra le mani il vostro cellurare, lo squillo o la navigazione in rete sia gioiosamente colorata? Bene ci penso io, solo io posso darvi il colore che avete sempre desiderato ma che non avete mai trovato, ora ho bisogno di trovare le cover per tutti i modelli di telefono ad un costo contenuto per impiastrarli con i miei colori e a quanto pare  Bibbi potrà aiutarmi a trovarle.Al civico 48 c'era un magazzino la cui facciata era a forma di pollo in frac, strano si poteva immaginare a forma di pagoda, comunque la mia complice ha deciso di andare Mercoledì.Inizialmente ero gasato all'idea per la risoluzione dei miei problemi ma poi stavo quasi per rinunciare pensando che Bibbi da sola in un grande magazzino con gente sconosciuta poteva passare qualche brutta storia, state dicendo che non era sola perchè aveva il pappagalletto? Avete visto troppi film eh! Qui non si scherza mica con i gialli!Ma lei del segno del Leone che non ha paura manco di farsi fare un iniezione dalla vicina 93enne che gli trema la mano mi disse di stare tranquillo che lei era una che mena cazzotti e calci alle parti basse alla bisogna e che non dovevo preoccuparmi.

MERCOLEDI POMERIGGIO

Jeans attillati, camicetta a fiori, capelli vaporosi e profumo da sturbo, vi garantisco che il suo profumo, che non gli ho mai chiesto di che marca fosse è veramente eccitante, spero che i Cinesi abbiano altri gusti, molto bene ecco quello che è successo.

-Buona sera avete delle cover per i telefonini?

-Celto, plego entli pule signolina.

Il cinese dai capelli  rossi alla cassa del negozio.

-Ne dovrei acquistare una certa quantità mi farete un pò di sconto?

-Celtamente ma solo pel pagamenti in contanti e dai 50 pezzi in sù, venga che le faccio vedele l'assoltimento.

Il magazzino era enorme, le scaffalature colme di prodotti di tutti i tipi, dall'Oriente arriva la merce più disparata, dovete cambiare tinta per i capelli, ecco per voi il super casco, ve lo mettete in testa et voilà quando ve lo togliete la vostra acconciatura ha cambiato colore, vi capita di addormentarvi davanti la televisione?Stop al timer adesso c'è il dispositivo che vi metterete in testa e quando state per addormentarvi solleticandovi  il naso vi sveglierà per farvi continurare a vedere il programma tv, Odori in cucina?Vedete questa scatola?Non si sà che cosa ci  sia dentro ma basta tenerla aperta e assorbirà tutti gli odori di cucinato e non solo, funziona anche come acchiappa puzzette, , insomma qui c'è tutto di tutto, le cover di cui parlavamo prima erano da quella parte in fondo al magazzino.

-Bello questo pappagaletto, se lo vuoi vendele io complale pel fale blodo.

Bibbi lo fulminò con lo sguardo.

-Schelzavo, io plefelisco i blidini a sei zampe. Allora ecco quello che celcavi, che modelli vuoi?

-Vorrei 10 di ognuno quanto me li metti?

-3 Euli, ti selve fattura?

Bibbi si sentì accarezzare il lato B ma si spostò e fece finta di gnente.

-Il prezzo mi interessa adesso non ho i dati per la fattura ritorno domani.

-Và bene, vuoi che te li metto da palte?

Ancora una strusciatina, questa volta sul davanzale.

Bibbi stava per partire con la testa, si fermò solo perchè la sua attenzione venne colta da un qualcosa che non si aspettava, dietro una paravento di fianco allo scaffale vide due gambe di uomo nude a terra.

-Arrivederci e grazie torno un altra volta non si disturbi esco da sola, posso dare uno sguardo al resto del magazzino?

-Celtamente mi chiami se ha bisogno.

La ragazza senza paura prese il suo cell e chiamò Raffaele il suo amico poliziotto.

-Raffaè....stò quì al magazzino cinese, ho visto uno mezzo nudo steso a terra, che devo fà?

-Aspetta stai calma, guarda se per caso è uno che si è sentito male.

-Vabbè ma è mezzo nudo, che quando uno si sente male sta spogliato senza mutande?

-Bibbi non fare gesti inappropriati, prima di chiamare la volante accertati di quello che è successo.

-Raffaè io ti dico che quello è morto ammazzato, vabbè mò vedo e poi ti richiamo.

Ma la ragazza del segno del leone non era convinta così fece quello che aveva visto in un film, chiamò il cinese, gli andò dietro le spalle e con una banana facendo finta che era una pistola gli disse...

-Mani in alto brutto provolone vieni con me e dimmi quello lì chi lo ha ammazzato!

-Signolina la plego non mi faccia del male!

-Stà zitto sporcaccione!

-Andarono dietro il tendone e Bibbi vide una scena che in vita sua non aveva mai visto.

-E questi chi sono?

-Inciuci.

-Inciuci? Ma stanno tutti con il coso dritto...e poi sono tutti nudi, mezzi uomini e per l'altra metà che minchia sono! (l'esclamazione minchia è un omaggio a Scilipoti)

-Questo è un lepalto nuovo, questi sono bamboli gonfiabili.

-Vuoi dire bamboloni, ammazza che misure!!

-Sì, supeldotati.

-E per l'altra metà che sono?

-Malziani.

-Marziani?

-Sì Inciuci malziani, sono l'ultima moda, fla un pò li tlovelete in tutti i sexy shop.

-Mezzi marziani e mezzi uomini gonfiabili e superdotati...me cojoni!!!

-Signolina se vuole, uno glielo legalo, basta che mi toglie la pilstola dalla schiena.

-Ti piacciono le banane muso giallo?Ma sì dammene uno che lo porto a mia cugina.

Il bambolone che stava a terra era scivolato dallo scaffale, il cinese lo prese e lo mostrò a Bibbi.

-Vuole che lo sgonfio?

-Oh, tienimelo lontano che fà impressione quell'affare, ma sì incartalo tutto intero con la carta igienica, mi piacciono le mummie!

Questo è quello che è successo Mercoledì...vi state chiedendo circa le cover dei telefonini che fine abbiano fatto? Nel bailamme logicamente Bibbi se ne è dimenticata e così il bambolone gonfiabile invece che portarlo alla cugina lo ha regalato a me, adesso se qualcuno di voi volesse un bambolone mezzo marziano, mezzo uomo con la misura del coso esagerata e  tutto colorato d'autore non deve fare altro che chiedere, astenersi perditempo,approfittatene perchè fra un pò andranno a ruba....così come spero per le mie cover!

 

 

 

 

 

 

 

 

0
0
0

Parodia de "L'italiano" di Toto Cotugno

23 May 2019

Buongiorno Italia con la carie ai denti/ con dei politici un po' deficienti/ col cellulare sempre nella mano destra / e quattro salti al suono di un'orchestra / Buongiorno Italia devo dire basta a tutti quelli che han le mani in pasta/ ai falsi invalidi ed ai furbetti che al mattino si fan timbrare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
0
1

Scarpe vecchie

23 May 2019

L'ultimo regalo che mi fece papà furono degli scarponcini di una marca americana. Una sera tornai a casa dal lavoro e mi porse la scatola che li conteneva. Non disse da dove venivano. Li aveva acquistati per ringraziarmi di averlo scarrozzato in giro con l'auto negli ultimi mesi. Li trattai come [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
6
17

Messaggio in bottiglietta

22 May 2019

Ho scritto su un pezzo di carta e, arrotolando a dovere, l'ho inserito dentro una bottiglietta, sigillando con un tappo di sughero. Non si può certo dire che sia al massimo della forma, ragion per cui è meglio che mi sbrighi, sennò finisce che lascio perdere. Perché ho deciso di fare questo? Mi [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • flavia: Giusto, Francesca Teomondo Scrofolo che di tanto in tanto si mostra nei programmi [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Flavia, Francesca e Walter vi rispondo stavolta collettivamente:
    Innanzitutto [...]

3
10
17

Brutta esperienza - 2/2

pedofilo

22 May 2019

Pensando che dormissero ancora entrò in casa senza fare rumore e subito sentì il pianto della bambina. Si affrettò verso la cameretta ma davanti al grande specchio dell'ingresso si fermò inorridita. Quello specchio lo avevano messo lì apposta pe controllare il sonno della bambina senza disturbarla, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Walter Fest: Fla, scritto in brutta copia, tieni d'occhio i messaggi privati te lo invio [...]

  • flavia: ok Walter ti tengo d'occhio

4
6
13

Brutta esperienza - 1/2

pedofilo

21 May 2019

Elvira e Giacomo, due anziano coniugi, sessantaquattro anni lui, sessanta lei, percorrevano i loro quarant'anni di matrimonio con la rilassatezza tipica della noia dovuta all'abitudine e dall'usura del troppo tempo passato insieme. Non avevano avuto figli. L'unica sorella di Elvira, Emma, molto [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Walter Fest: Flavia mi hai sorpreso ancora una volta, dovevi proprio essere incazzata al [...]

  • flavia: Caro Walter questo è il racconto che non ti darebbe piaciuto vedrai [...]

4
5
18

12 maggio 2019

Festa della mamma

21 May 2019

Grazie a tutti per i miei messaggi, emotion, pensieri e video che mi avete inviato, scusate se non ho ancora risposto ma sono stata un po' impegnata. Stamattina, dopo aver preparato la colazione per tutti, ho attaccato la lavatrice, ritirato i panni dallo stendino, stirato, riordinato i cassetti, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: É una missione dettata dalla natura, un compito duro ma necessario e [...]

  • Francesca: Ciao Walter e grazie. Anche se non sempre è facile essere madre è [...]

3
8
28

IL BUON GESU' E IL CATTIVO CRISTO

20 May 2019

Una riscrittura del Vangelo in chiave forse polemica, narrata come un romanzo storico. Un romanzo, appunto, dove ognuno può leggere le proprie convinzioni e/o idee. Philip Pullman (1946) immagina che Maria partorisca a Betlemme due gemelli: Gesù, sveglio e vivace sin dalla nascita, e Cristo, smunto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Adalberto: Caro Giuseppe, in risposta alla tua "naturale" osservazione ti ho [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Una sorta di "Vangelo" umoristicamente e drammaticamente apocrifo [...]

2
1
10

Al Capone

20 May 2019

Ho incontrato un dì Al Capone con il mitra e il sigarone tre scagnozzi su una Ford ...nel baule un uomo mort scorazzava per Chicago con in tasca la sua Colt e i rivali, pim pum pam li stendeva uno per volt era il boss delle cantine e delle bische clandestine e correva grandi rischi a produr [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

4
11
27

Due "vecchie" amiche

19 May 2019

Agli inizi degli anni novanta abitavo a Trabia, una cittadina della provincia di Palermo, in un piccolissimo quartiere fatto di case non proprio piacevoli alla vista e con un sovrastante palazzo grigio che senz'altro rendeva ulteriormente monotona la zona. Avevo sette anni e, mentre stavo rientrando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Francesca: Walter ha ragione! Flavia scrivi quando vuoi anche email! Non sei sola😘😘😘

  • Giuseppe Scilipoti: Flavia mi accodo al pensiero di Walter e Francesca, ricordati che ci siamo [...]

4
7
17

Punto e virgola

19 May 2019

Ogni tanto ripenso a te. Sono quattro mesi che non ho tue notizie, come se non fossi mai esistito. Ho finalmente smesso di piangere e sono fiera di me stessa per essere riuscita a tornare a ridere. Solo ora mi rendo conto che con te hai portato via tutto, e non parlo solo dei mobili che dicevi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Scilipò..ma che ti sei messo d'accordo con Francesca?(scherzo eh!)...tranquillo, [...]

  • Francesca: Ciao Walter credo di aver aver capito cosa intendi.. ok scrivere bene ma cercare [...]

1
2
28

La ciotola

18 May 2019

«Niente Raffa, non so capendo proprio niente. Ma poi dove cavolo è?» «Eccola là, in fondo». «Ma quale?» «Quella là che sembra Cicciolina dei poveri». «Ah, di bene in meglio. Dai, vieni con me e facciamoci spiegare cosa dobbiamo fare per questa pagliacciata». «Aspetta che fin là il tragitto è lungo, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Francesca: Ciao, il testo mi piace perché ben scritto e sono riuscita ad immaginarmi [...]

  • PillsofJoy: Ciao Francesca,
    Grazie mille per il tuo feedback! Certo che esiste un [...]

7
5
49

Noi

18 May 2019

Mi sono girata e ti ho visto. Per un attimo è stato come se tutto questo tempo, e anni, e giorni, si fossero dileguati. È stato come se ci fossimo solo noi, io e te, quelli di tanti anni fa. Era bello guardarti e scoprirti così simile ad allora, anche se leggermente invecchiato. E nello stesso [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su