Stavo vivendo un momento particolare della mia vita, nella jungla di idee, progetti, sogni straripanti dal cassetto, sogni che non li sogni manco se ti bevi una bottiglia intera di Maraschino, insomma mi serviva un approccio, un occasione, un appiglio e in soccorso arriva lei la mia amica Bibbi.

-Tranquillo ci vado io quando porto a spasso il mio pappagalletto Pippetto.

In un quartiere di Roma Est sembra che ci siano molti negozi Cinesiggianti, magazzini di articoli vari solitamente a buon prezzo, Bibbi  andava spesso a passeggio con il suo pappagalletto sulla spalla proprio da quelle parti e io avevo bisogno di un certo numero di cover per i telefonini, intendo dire, volete una cover personalizzata, la volete a colori?La volete pitturata in un modo che quando tenete fra le mani il vostro cellurare, lo squillo o la navigazione in rete sia gioiosamente colorata? Bene ci penso io, solo io posso darvi il colore che avete sempre desiderato ma che non avete mai trovato, ora ho bisogno di trovare le cover per tutti i modelli di telefono ad un costo contenuto per impiastrarli con i miei colori e a quanto pare  Bibbi potrà aiutarmi a trovarle.Al civico 48 c'era un magazzino la cui facciata era a forma di pollo in frac, strano si poteva immaginare a forma di pagoda, comunque la mia complice ha deciso di andare Mercoledì.Inizialmente ero gasato all'idea per la risoluzione dei miei problemi ma poi stavo quasi per rinunciare pensando che Bibbi da sola in un grande magazzino con gente sconosciuta poteva passare qualche brutta storia, state dicendo che non era sola perchè aveva il pappagalletto? Avete visto troppi film eh! Qui non si scherza mica con i gialli!Ma lei del segno del Leone che non ha paura manco di farsi fare un iniezione dalla vicina 93enne che gli trema la mano mi disse di stare tranquillo che lei era una che mena cazzotti e calci alle parti basse alla bisogna e che non dovevo preoccuparmi.

MERCOLEDI POMERIGGIO

Jeans attillati, camicetta a fiori, capelli vaporosi e profumo da sturbo, vi garantisco che il suo profumo, che non gli ho mai chiesto di che marca fosse è veramente eccitante, spero che i Cinesi abbiano altri gusti, molto bene ecco quello che è successo.

-Buona sera avete delle cover per i telefonini?

-Celto, plego entli pule signolina.

Il cinese dai capelli  rossi alla cassa del negozio.

-Ne dovrei acquistare una certa quantità mi farete un pò di sconto?

-Celtamente ma solo pel pagamenti in contanti e dai 50 pezzi in sù, venga che le faccio vedele l'assoltimento.

Il magazzino era enorme, le scaffalature colme di prodotti di tutti i tipi, dall'Oriente arriva la merce più disparata, dovete cambiare tinta per i capelli, ecco per voi il super casco, ve lo mettete in testa et voilà quando ve lo togliete la vostra acconciatura ha cambiato colore, vi capita di addormentarvi davanti la televisione?Stop al timer adesso c'è il dispositivo che vi metterete in testa e quando state per addormentarvi solleticandovi  il naso vi sveglierà per farvi continurare a vedere il programma tv, Odori in cucina?Vedete questa scatola?Non si sà che cosa ci  sia dentro ma basta tenerla aperta e assorbirà tutti gli odori di cucinato e non solo, funziona anche come acchiappa puzzette, , insomma qui c'è tutto di tutto, le cover di cui parlavamo prima erano da quella parte in fondo al magazzino.

-Bello questo pappagaletto, se lo vuoi vendele io complale pel fale blodo.

Bibbi lo fulminò con lo sguardo.

-Schelzavo, io plefelisco i blidini a sei zampe. Allora ecco quello che celcavi, che modelli vuoi?

-Vorrei 10 di ognuno quanto me li metti?

-3 Euli, ti selve fattura?

Bibbi si sentì accarezzare il lato B ma si spostò e fece finta di gnente.

-Il prezzo mi interessa adesso non ho i dati per la fattura ritorno domani.

-Và bene, vuoi che te li metto da palte?

Ancora una strusciatina, questa volta sul davanzale.

Bibbi stava per partire con la testa, si fermò solo perchè la sua attenzione venne colta da un qualcosa che non si aspettava, dietro una paravento di fianco allo scaffale vide due gambe di uomo nude a terra.

-Arrivederci e grazie torno un altra volta non si disturbi esco da sola, posso dare uno sguardo al resto del magazzino?

-Celtamente mi chiami se ha bisogno.

La ragazza senza paura prese il suo cell e chiamò Raffaele il suo amico poliziotto.

-Raffaè....stò quì al magazzino cinese, ho visto uno mezzo nudo steso a terra, che devo fà?

-Aspetta stai calma, guarda se per caso è uno che si è sentito male.

-Vabbè ma è mezzo nudo, che quando uno si sente male sta spogliato senza mutande?

-Bibbi non fare gesti inappropriati, prima di chiamare la volante accertati di quello che è successo.

-Raffaè io ti dico che quello è morto ammazzato, vabbè mò vedo e poi ti richiamo.

Ma la ragazza del segno del leone non era convinta così fece quello che aveva visto in un film, chiamò il cinese, gli andò dietro le spalle e con una banana facendo finta che era una pistola gli disse...

-Mani in alto brutto provolone vieni con me e dimmi quello lì chi lo ha ammazzato!

-Signolina la plego non mi faccia del male!

-Stà zitto sporcaccione!

-Andarono dietro il tendone e Bibbi vide una scena che in vita sua non aveva mai visto.

-E questi chi sono?

-Inciuci.

-Inciuci? Ma stanno tutti con il coso dritto...e poi sono tutti nudi, mezzi uomini e per l'altra metà che minchia sono! (l'esclamazione minchia è un omaggio a Scilipoti)

-Questo è un lepalto nuovo, questi sono bamboli gonfiabili.

-Vuoi dire bamboloni, ammazza che misure!!

-Sì, supeldotati.

-E per l'altra metà che sono?

-Malziani.

-Marziani?

-Sì Inciuci malziani, sono l'ultima moda, fla un pò li tlovelete in tutti i sexy shop.

-Mezzi marziani e mezzi uomini gonfiabili e superdotati...me cojoni!!!

-Signolina se vuole, uno glielo legalo, basta che mi toglie la pilstola dalla schiena.

-Ti piacciono le banane muso giallo?Ma sì dammene uno che lo porto a mia cugina.

Il bambolone che stava a terra era scivolato dallo scaffale, il cinese lo prese e lo mostrò a Bibbi.

-Vuole che lo sgonfio?

-Oh, tienimelo lontano che fà impressione quell'affare, ma sì incartalo tutto intero con la carta igienica, mi piacciono le mummie!

Questo è quello che è successo Mercoledì...vi state chiedendo circa le cover dei telefonini che fine abbiano fatto? Nel bailamme logicamente Bibbi se ne è dimenticata e così il bambolone gonfiabile invece che portarlo alla cugina lo ha regalato a me, adesso se qualcuno di voi volesse un bambolone mezzo marziano, mezzo uomo con la misura del coso esagerata e  tutto colorato d'autore non deve fare altro che chiedere, astenersi perditempo,approfittatene perchè fra un pò andranno a ruba....così come spero per le mie cover!

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutti i racconti

1
1
12

Haiku

20 April 2024

tra i primi freddi quei rossi gigli ragno - tributo al cielo Laura Lapietra ©

Tempo di lettura: 30 secondi

3
7
16

Che poi mia moglie vuole anche lei

Vita fantozziana - contiene riferimenti al sito Letture da Metropolitana su cui scriviamo

20 April 2024

Tizia è una casalinga. Madre di tre figli piccoli. Sposata con un operaio. Quando ha del tempo libero dalle sue mansioni e dal doversi curare dei figli, si diletta nella sua passione preferita: la lettura. Un giorno, navigando su internet, scopre il sito “Letture da Metropolitana”. Essendo una [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Zio Rubone: Personalmente credo che gli utenti debbano sentirli liberi di commentare anche [...]

  • Patapump: il termine perentorio della moglie mi ricorda qualcosa.. 😅
    ma cari uomini, [...]

3
8
19

Un calcio e via

Potere alla fantasia

20 April 2024

Un calcio al pallone poi di testa la prendo Provo un tacchetto faccio una finta chiedo un passaggio tutto sommato non sono malaccio stanno al gioco i ragazzini e con la fantasia godo e mi inebrio ah! Se i potenti avessero questi poteri nella memoria nascosti. N'carcio ar pallone poi la [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
3
10

lacci

20 April 2024

lacci sciolti danzano al soffio della vita, nell'inceder dell'essenza sullo srotolante sentiero ignoto..

Tempo di lettura: 30 secondi

5
10
22

CERCANDO

Ispirazione

19 April 2024

Furtiva tengo a bada un'anima persa su nuvole di passaggio. Abissi profondi sondati da occhi curiosi. Parole appaiono esigenti, spunti di bellezza.

Tempo di lettura: 30 secondi

2
7
26

Volevo solo fare due passi

Un racconto tergiversato

19 April 2024

Mi viene voglia di fare due passi all’aperto. Quando, arrivato al parco di un paesino confinante al mio, incontro un amico con un pallone da calcio. Due tennisti di passaggio ci interpellano su un possibile due contro due al tavolo da ping-pong. - Non questa volta - rispondiamo - al massimo giochiamo [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

4
10
28

Psyco

19 April 2024

Psyco [Mamma] Ho finito di rassettare in cucina e sono stanca. Mia figlia ha detto che c’è un bel film in TV. Mannaggia che mal di schiena! Sono proprio invecchiata. Ma ora mi seggo sulla mia poltrona preferita. Davanti a me, sul tavolo basso, c’è il televisore, proprio sotto la finestra. Di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Rubrus: A proposito del buon vecchio Hitch, a me è venuto in mente anche "La [...]

  • Zio Rubone: Grazie, @Adribel e @Pata, l'atteggiamento protettivo del figlio è [...]

5
7
27

Guscio

18 April 2024

Io, piccola noce, mi accoccolo e mi accartoccio nel mio guscio. Riposo in esso, avvolgente e protettivo. Vivo appesa a un vecchio albero, orgogliosamente in piedi da anni, forse secoli, in un giardino di un castello. Il castello ha alte mura e torri e un fossato e un ponte levatoio chiuso, ormai [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
2
11

Haiku

18 April 2024

acheni al vento sfioriti verso il viaggio - flusso di vita Laura Lapietra ©

Tempo di lettura: 30 secondi

4
8
14

L'uomo nasce libero ma ovunque è in catene

La società annienta l'uomo.

18 April 2024

Alterne, dure e drammatiche vicende, avevano portato il nostro protagonista Vincenzo Capperi ad adottare una definitiva e drastica soluzione. Da tempo si sentiva prigioniero nell'ambiente familiare. Prigioniero del suo lavoro, schiavo dei suoi clienti, dei suoi fornitori. Di obblighi da rispettare. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Gennarino: Stapelia, sinceramente grazie per la tua stima e fiducia.

  • L’esilioDiRumba: Io non ho ancora la quantità di esperienza di vita di stapelia, ma condivido [...]

5
7
25

La paura non è niente

17 April 2024

La paura non è niente La paura non è niente Dammi la tua mano Un altro inverno passerà sai Ed arriverà il profumo dei fiori Stringi le tue braccia intorno a te Ma devi stare tranquilla La paura non è niente Veste solo male Forse non ha neanche un buon odore Attraversa con me il fiume Ha lente [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
3
15

Rugiada motivazionale

Poesia concettuale ispirata da “T con 0” di Italo Calvino e “Un infinito numero” di Sebastiano Vassalli

17 April 2024

Un elevatissimo numero di volte la nostra realtà si ripete. Se potessimo vedere ognuna di esse con occhi umani non le distingueremmo. Ogni risultato individuale originale, trovata esclusiva del proprio gusto e ingegno, è ripetuto identico ogni volta da perfetti sconosciuti, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Patapump: hai dato molte possibilità e riflessioni
    opto nel cercare di non [...]

  • stapelia: Appare più una riflessione filosofica piuttosto che una poesia,Molto [...]

Torna su