Tutti i racconti

2
1
18

Passerò

29 June 2021

Mi lanciai fuori da casa in una tiepida giornata di fine maggio. Sono sempre stato il più timoroso della famiglia, ma presi coraggio e saltai nella mia nuova vita. Avrei dovuto arrangiarmi da solo, da quel momento. Sentivo il vento in capo, la libertà era sconvolgente e spaventosa, ti rinchiudeva [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

3
4
37

La tiara di perle

Quello che accade poi

01 March 2021

La giornata di lavoro era finita. Nonostante il dolore alle braccia. Nonostante il sudore e la tensione che le infiammava i tendini. Sciolse i capelli. Il vestito le scivolò lungo i fianchi. E si immerse nell'acqua fresca e cristallina della fonte. Una vasca di pietra di tufo bianco raccoglieva [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
4
37

Greta & Susette - 3/3

il finale

24 March 2019

< accidenti a te Susette, stavo così bene fino a poco fa prima che arrivassi tu come un ciclone, tu hai rimesso tutto in discussione. È vero, a quanto pare siamo due donne alle quali fanno difetto gli uomini, sembri dispiaciuta di questa situazione, mentre io ti dico che sto bene così. Dei maschietti [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Lo Scrittore: era nell'aria che non poteva che finire così, due donne a prima [...]

  • ducapaso: Bello. Hai raccontato la dolcezza e la spontaneità. Mi piace!

5
3
23

Greta & Susette - 2/3

l'amicizia

23 March 2019

La donna girò il capo come se fosse infastidita dall’esuberanza di quella ragazzina. Certo aveva una bella faccia tosta a rivolgersi a una sconosciuta in quei termini. La fissò a lungo prima di rispondere, stava decidendo quale risposta dare a quella maleducata, nel pensare si mordicchiava le labbra [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • flavia: Ha già detto tutto Scilipoti aggiungo solo che mi è molto piaciuto [...]

  • Francesca: Mi associo a Flavia..

5
3
28

Greta & Susette - 1/3

l'incontro

22 March 2019

Aveva ventidue anni, ma ne dimostrava molti di meno. Era un tipetto tutto pepe, capelli corti biondo cenere, una bocca larga sempre aperta in sorrisi. Indossava spesso jeans e camicette semiaperte che lasciavano intravedere le sue forme ancora da adolescente. Due seni candidi e piccoli come arance. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • ducapaso: Confermo quello che ha scritto Flavia, bello e intrigante. Vediamo dove ci porti

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Lorenzo, a quanto vedo ritorni ad affrontare la tematica "Donna", [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

7
5
55

La signora Emma - Parte seconda

10 October 2016

Sono rimasta lì a ricacciare indietro le parole che parevano voler rotolare fuori dalle mie labbra. Le mani tremanti, ha ripreso a parlare, lo sguardo lontano,gli suoi occhi profondi e chiari persi chissà dove. Occhi segnati, contornati da una ragnatela di rughe che ne mettevano ancora più in luce [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

9
12
71

La signora Emma - Parte prima

09 October 2016

La signora Emma ha occhi grandi, sinceri e profondi.. cammina lenta, e ogni tanto si ferma per riposarsi un po’. La signora Emma sembra portare dentro sè un mondo di colori e di forme mutevoli, che esplodono nel momento in cui i suoi occhi si posano su di te osservandoti a lungo. La signora Emma [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

10
4
80

La Gatta - Parte 1 di 3

La Gatta dell’Est

11 August 2016

Non sa più da quanto tempo sta aspettando. I vestiti le si incollano addosso per l’umidità del Bassone, la Casa Circondariale di Como, mentre cerca di mettere a fuoco il caso de “La Gatta dell’Est”, l’assassina moldava, che la stampa ha così ribattezzato per il modo con cui ha commesso il duplice [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Alice: Grazie Piero. Sono contenta, non ero sicura funzionasse bene...

  • Alice: Grazie Giuseppe, mi sei sempre di sprone a scrivere e a far di meglio!

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

9
10
71

MOSEL

15 May 2016

Mosel era un topo di biblioteca. Ma non come si intende di solito. Era un topo perché rosicchiava appena i libri, poche righe e avanti un altro, ma subito lo abbandonava. Il suo interesse per le storie scritte si spegneva ancora prima di accendersi. La maestra non trovava autore che catturasse [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

6
3
64

Sono qui, siamo qui.

Scegli il coraggio, perché io sto scegliendo te.

05 May 2016

Avvicinati come se fossi qualcosa di prezioso, di molto prezioso. In punta di piedi osserva i miei confini. Percepisci il mio spazio. Resta in silenzio. Ti prego non parlare. Affidati all'assenza di suoni. Girami intorno. Guardami da punti diversi della stanza. Ascolta la mia energia. Avverti la [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su