Un porto di mare ha sempre un particolare fascino, in esso si mescolano colori e profumi , suoni e sensazioni , con un dondolio statico e annoiato le barche degli scrittori ormeggiate regalano al lettore un balletto immaginario troppo pirimpampero pirimpato sulle note musicali di uno stanco blues . Dite che non sentite la musica ? Nessun problema invece all'ultimo tango a Parigi, questa bella bettola di questo porto di mare, vi assicuro che musica ce ne è anche se non la sentite e i personaggi esistono anche se non li vedete e loro parlano anche se a voi non va di parlare, tutto quello che leggerete qua è realtà dovete solo entrare e far parte della storia raccontando, quando la smetterete di essere timidi,  la vostra storia e qualcuno vi ascolterà. Oggi per esempio abbiamo perfino una soubrette che si sta esibendo in una sensuale lap dence (dence e non dance perchè a mè, mè piàse così) ve la presento è Maria calzetta la mia passata amante caliente solo per una notte che poi mi lasciò, io la feci ingaggiare qua e scopersi (io sono matto e dico scopersi anche se uord mi corregge) che Maria se la faceva con Romolo alias aquilotto50 e sapete perchè? Lui oltre scrivere è un ballerino di tip tap, lei la donna fatale se ne innamorò, sfrenatamente con lui ballò e ora sono amanti, sicuramente faranno sesso matto a tutte le ore ma io non me la prendo in fondo non ballo il tip tap ed è destino che dovesse andare così, lo spettacolo è finito vi è piaciuto? Eccola la donna mezza ignuda sta venendo al nostro tavolo.

-Amici scrittori della post generation vi è piaciuto il mio spettacolo?

-Ci dispiace per chi se lo è perso, certo che si, sei stata eroticamente straordinaria!

-Scilipò mi porto bene i miei 85 anni!

-Ma il Fest ha detto che ne avevi 75.

-Ragazzi mica è colpa mia se sono una donna del mistero eh, allora che ne dite sarà piaciuto anche ai vostri lettori?

-Maria lo sapremo solo dopo aver letto i loro commenti.

-Patapumpete ormai commentare è merce rara ma d'altra parte siamo nell'era della incomunicabilità nel periodo del blocco dello scrittore bloccato.

-Bloccato da chè?

-Scilipoti non ingigantire la teoria delle pharafrasi, gli scrittori sono bloccati per i fatti loro e basta.

-Maria ci vorrebbe un aperòll.

-Di più, di più e pensare che io sono alla ricerca degli scrittori che mi faccino scoccare la scintilla.

-Maria ma dopo Romolo vuoi altri amanti?

-Ma no Betty, beata te che hai il tuo James ma ora mi raccomando non ditelo in giro, io sono sotto mentite spogliata una talent scout, lavoro per conto di una importante casa editrice e cerco scrittori bravi e tosti a tutti i costi, ne ho già adocchiato qualcuno di rilievo.

-Maria sei mitica, dai dicci,dicci i nomi chi sono questi fenomeni?

-Adriabella per non fare disparità sono pari fra uomini e donne.

-Maria non lasciarci sulle spinette chi sono?

-Ma siete veramente dei cippalippa curiosi! Quello che solo posso dirvi è che la casa editrice finita l'emergenza sanitaria selezionerà i migliori e li porterà al prossimo salone del libro di Cannone e poi non mettiamo limiti alla provvidenza.

-Ma come fai a sceglierli?

-Cari amici io vado a fiuto, io fiuto, annuso, scruto, indago, magheggio le loro personalità, poi leggo i loro scritti ficcandomi dentro le loro atmosfere, valuto la loro passione autentica, misuro la loro altezza.

-E l'altezza che centra?

-Scilipò il piedistallo, il piedistallo, quelli alti li scarto, quelli con i piedi a terra li adocchio.

-Accippicchia che occhio!

-Roberta non stupirti è facile, molto facile perchè in finale è tutta questione di amore, ma non quel tipo di amore cari miei uomini porcelli, ma di quanto amore siete disposti  a dare e con quanto sincero amore riuscite a scrivere.

-Ma è quello che facciamo tutti.

-No Ungaretti, non tutti ma ora scusatemi vado a cambiarmi  oggi Aquilotto50 mi porta a mangiare wustel e crauti e poi a ballare.

-Hai capito il nostro Aquilotto50 che se la fa con la talent scout!!

Bella cosa l'amore vero? Qui nella nostra bettola non manca proprio nulla noi stiamo qua, Ungaretti per ascoltare Maria calzetta si è seduto al tavolo insieme a noi e per ascoltarla non abbiamo consumato gnente, sono veramente belle queste storie d'amore (stai a 3 minuti sbrigati!!!) sono storie che fanno bene al cuore e alla speranza, ora sperando che amici lettori non vi siete annoiati, scrivo il finale.

-Ragazzi ho un idea! prima di partire vorrei fare una festa!

-Giuseppe certo che è una buona idea, che facciamo?

-Che ne dite di un “mutanda party”?

-Vuoi dire tutti in mutande?

-Sìììì tutti in mutande, mutandine, mutandoni, pure le donne.

-Chi? Noi senza reggipetto? Ma sei matto?

-Beh! Il Fest con la scrittura potrebbe fare miracoli, donne vi conviene rischiare (scelta consigliata) e poi finale con il botto a mezzanotte tutti ci togliamo tutto e vai con la spaghettata! Mamma mia che festa!!

-E se Cristian con Nadia ci censurano?

-Beh! in mutande pure loro e divertiamoci tutti insieme appassionatamente, una bella festa per salutare il nostro Scilipoti!

-E vabbè io parto ma mica mi perderete di vista!

-Scilipò! Ma che tè possino era una battuta, solo una battuta!

Tacciono le voci, si spengono le luci e nell'ombra senti sussurrar……….lettori ci rivediamo alla prossima puntata, scegliete mutande sgargianti per la festa e voi scrittori state in campana c'è una talent scout che vi adocchia!

 

Tutti i racconti

0
0
2

Il desiderio di Geppetto

01 December 2022

Le Marionette odiano i Burattini e viceversa. I Peluche odiano le Paperelle di Gomma, tale sentimento è reciproco. I Manichini odiano gli Spaventapasseri, un odio vicendevole. Le Bambole odiano le Bambole Gonfiabili, un'accanita ostilità decisamente ricambiata. Io, invece, strano ma vero, non [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
0
2

Aforisma

30 November 2022

Si vestiva di pseudologia fantastica ogni singolo momento poiché non riusciva a farne a meno scartando la verità che non riusciva a manipolare per il suo spiccato narcisismo di essere ciò che in realtà non era! ©Laura Lapietra

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

6
20
24

UNA COMPAGNA FEDELE

30 November 2022

Da adolescente mi chiedevo perplessa: “Ma cosa ci faccio io su questa terra? Perchè vivere?” Crescendo, in verità, non ci ho più pensato, ma il seme era stato gettato. Nel disordine misterioso e vivace di un terreno incolto, odore di terra, profumo di vento e lacrime di pioggia hanno nutrito, cullato, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

13
20
66

Erika

29 November 2022

«Cazzo, non posso salvarti se non vuoi essere salvata!» urlò una voce maschile dall'altra parte della cornetta. La linea telefonica crepitò, Erika in tono apatico rispose che stava attraversando un periodo difficile. Erika chiuse gli occhi e sospirò, stringendosi la giacca intorno alle spalle. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: x Walter: ti ringrazio per aver letto questo racconto di genere drammatico, [...]

  • Mariluna: wowww! Sei riuscito a creare un personaggio fragile e complesso, ma soprattutto [...]

4
7
17

Come bambini che corrono a giocare

28 November 2022

Quando coloro che ti hanno donato la vita se ne vanno, pare che desiderino portarne con loro una piccola porzione, e allora vi si aggrappano e tirano e strappano, ma tale dono è talmente imbrigliato tra nervi e vasi sanguigni e carne che la loro azione seppur vana allo scopo, tuttavia causa lacerante [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Andrea Occhi: xPatapump Grazie. I miei genitori adorano quei luoghi. Spero di essere così [...]

  • Piccola stella: Te lo auguro dal profondo del cuore. Ma sai com'é....non è [...]

11
13
71

La collezionista

27 November 2022

Era una collezionista di qualsiasi cosa, aveva iniziato fin da piccola collezionando tappi. Manco a farlo apposta, Il collezionista di ossa era il suo film preferito. Un'autentica mania ma, Beatrice, mia moglie, era fatta così. Penso che amasse di più la sua collezione di cappelli. Cappelli di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Andrea Occhi: Commovente. Tu collezionista di ricordi. I suoi.

  • Patapump: Giuseppe, il brano esattamente si chiama Torna. Autore Peppino di Capri, prima [...]

3
6
13

Momenti

27 November 2022

Quando qualcuno ti delude, vuoi o non vuoi, inizi a raffreddarti. Non ti fidi più, hai paura, ti chiudi in te stesso, perdi pezzi di te in giro, la testa ti si riempie di pensieri e non ti lascia più stare. Io, ormai, credevo di non potermi più fidare di nessuno. Spesso, la gente ti usa. Non ti [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
1
8

Aforisma

26 November 2022

Chi ti toglie consapevolmente la gioia ha solo un obbiettivo nella tua vita, renderti infelice per godere delle tue lacrime! ©Laura Lapietra

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Adribel: È vero Laura, bisogna ignorare, cancellare!

3
10
23

Catena alimentare

[POV]

26 November 2022

Un idillio finito male [Succinea striata] Abbiamo trascorso tutto il pomeriggio nell’umido del sottobosco, nella luce tenue, filtrata dalle foglie. Adoro sentirmi al riparo da sguardi indiscreti. Poi tu hai cominciato a stropicciarmi piano gli occhi e io non ho potuto resistere alla voglia di strusciarmi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Zio Rubone: Grazie ancora per i complimenti che però non credo di meritare tutti.

  • Piccola stella: Ma va là Zio Rubone, da quando in qua...? Il faut assumer, non ???

16
13
91

Lo steccato

25 November 2022

Nell'aldilà il Paradiso e l'Inferno rappresentano due proprietà private e separate da una chilometrica staccionata, oltretutto con la presenza di migliaia di cartelli nella parte paradisiaca con su scritto "Adeguate recinzioni fanno buoni vicini", mentre gli incalcolabili "Attenti al Cerbero!" [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
13
28

Sono solo 7 parole

Ma c'è di più

24 November 2022

Per quello spettacolo nessuno pagò il biglietto. Amici lettori mi ero prefisso di proporvi 7 storie da 7 parole e invece ho cambiato idea e mi fermo a 3 (storie)… non voglio annoiarvi ed essere ripetitivo quindi mi fermo qui. Ci rivediamo alla prossima con una storia Natalizia a sorpresa e speriamo [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Walter Fest: Ciao ragazzi eccomi qua a ringraziarvi, grazie un millione ad Adribel a Savina [...]

  • Piccola stella: Walter Fest, non so come ho fatto ma ti avevo bloccato io. Finalmente oggi [...]

5
18
35

I FIORI DEL DESERTO

24 November 2022

Abitando da quattro decadi a Parigi, mi interessava vedere come questa città mi ha aiutato a crescere, senza saperlo, in consapevolezza. A Parigi ci sono arrivata per un’opportunità di lavoro unica e per un amore finito non per mia volontà. Partito il compagno sono rimasta, attratta da un clima [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Piccola stella: Certamente Walter, sono d'accordo e proprio lì sta tutto l'inghippo, [...]

  • Walter Fest: Semplici parole che si muovono sul ritmo di una musica invisibile, c'è [...]

Torna su