Che ne dici di andare a prendere un caffè?

Sono soltanto le 5 del mattino e il mondo è fermo per via di una pandemia. Se vogliamo possiamo anche camminare in mezzo alla strada, a ridosso della linea bianca, tanto non corriamo il rischio che qualche macchina ci investa. E poi la strada vista dal centro ha tutto un altro aspetto, nessuna la vede mai da lì. A me dà la sensazione di un essere che mi avvolge, come se di colpo dovesse per forza essere diviso e invece, con noi al centro, potrebbe essere ricongiunto.

Se ti va possiamo anche sdraiarci, perché intanto il mondo ha chiuso i battenti e noi rimaniamo fuori, ad aspettarne l'apertura, come un anziano aspetta l'apertura dell'edicola alle sei di mattina per comprare il suo quotidiano preferito.

Se vuoi possiamo anche fare l'amore, l'asfalto sarà il nostro letto e il marciapiede, per quanto duro, il nostro cuscino dove appoggiarci a fumare dopo essere venuti.

Non so se ti va ancora il caffè, ma penso i bar siano chiusi a quest'ora, e la proposta del caffè era soltanto per chiederti di vederci, perché il caffè alla fine non mi piace così tanto e i tuoi capelli ricci sarebbero più interessanti della schiuma che si crea dentro alla tazzina del mio macchiato. E poi comunque da sdraiati potremmo avere la concezione del cielo un po' più vicino e possiamo mettere le mani immobili per vedere se si muovono le nuvole, se sbucano oltre al tuo mignolo sinistro e al mio pollice destro.

Se hai paura del buio possiamo andare sotto al capanno di una stazione di benzina, che sicuramente è illuminata e c'è un posto per sederti. Dovresti soltanto accettare di appoggiare il tuo sedere sul freddo mentre rimango in piedi davanti a te e le videocamere di sorveglianza ci riprendono volerci bene, immaginando già le risate dei proprietari della pompa di benzina tra qualche ora, quando verranno ad aprire il punto vendita e, per curiosità, riguarderanno le immagini della notte scorsa.

Possiamo poi addormentarci sulle fila di carrelli fuori da un centro commerciale, anche se ammetto probabilmente sarebbe un po' scomodo, ma sicuramente più piacevole dell'asfalto, anche se forse non importerebbe a nessuno dei due, o quantomeno spero.

Tutti i racconti

1
0
5

La piuma della speranza

16 January 2021

Una piuma cadeva tutte le mattine di fronte alla sua casa, o a volte qualcuno gliele lasciava. Ma mai aveva capito chi era il responsabile. La chiamava la piuma della felicità perché ogni mattina nel vederla e in seguito raccoglierla si sentiva un'aria diversa, una brezza fresca. Un'aria di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
2
7

Un arcobaleno di speranza

16 January 2021

Gennaio. Questo è il mio anno. Forse. Ma non correrò troppo. Assaporerò il viaggio aspettando di calpestare la sabbia umida di giugno. Aspettando di poter costruire un castello di sabbia. Aspettando i tuoi sorrisi sereni. Aspettando giorni sereni. La tempesta peggiore è alle spalle. Dicono. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
3
10

La lacrima

15 January 2021

Umida Salata Nascosta Trattenuta da una diga che ne raccoglie altre Pronta a svelarsi quando succede qualcosa in noi Forte emozioni la fanno emergere Spinta dai canali dell’anima Cade verso il basso E si infrange in altre mille Ogni goccia è una lettera E ognuna di quelle lettere formano parole [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

0
0
5

UNA FESTA NEL DESERTO

Monegros

15 January 2021

La sabbia secca del deserto spagnolo quella mattina di luglio bruciava e si crepava come nei film che dipingono uno scenario di disastro apocalittico, il sole bruciava così tanto da non poterlo neanche fissare un secondo. Avevo perso il gruppo del mio bus ormai almeno da 30 ore e sapevo che non [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

1
0
17

L'Angelo di Eudamón

14 January 2021

"Solamente con un amore profondo, Il docile presente Irradierà luce, Accecherà il male E cesserà il suo karma." Abbiate fede. Enciclica papale MCMLV Breve introduzione: Eudamón, proveniente dalla parola eudamonia, ossia felicità come scopo della vita e come fondamento dell'etica. La parola [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
4
23

Il tram numero nove

14 January 2021

Da ragazza lavoravo in un chiosco di fiori. Un angolo verde Tiffany tra il grigiore dei palazzi antichi. Creavo nuvolette di colore che rendevano deliziosa la giornata di qualche signorina ben vestita. A me i vestiti li passava la figlia della proprietaria. Ma non faceva nulla. Ero felice lo stesso. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
3
19

Una capriola ed oplà

13 January 2021

Oplà Una capriola ed oplà Piedi uniti Un salto E l’arrivo La lunga trave sottile I piedi ben saldi La testa in giù Che strana vista da qua Occhi alla bocca e bocca agli occhi Capelli al cielo Schiena arcuata Disciplina senza esitazioni Scarpette rosse Speranze e sacrifici in pochi attimi La gloria [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

0
3
11

il cacciatore

13 January 2021

Da cacciatore, sei adesso la preda. Il cacciatore fuggì, e la bestia lo inseguì. Fuggì attraverso il bosco, senza guardarsi indietro. I suoi compagni erano tutti morti. Ma cos'era successo di preciso? Una semplice caccia a qualcosa di indefinito era diventata un incubo. Ancora lui non riusciva [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Vincenzo Bevilacqua: Ti ringrazio di aver dedicato il tuo tempo a leggere il mio racconto . Sicuramente [...]

  • Patapump: esatto Vincenzo, il film è proprio quello, consiglio visione. scritto [...]

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
2
18

Un mondo di vibrazioni

12 January 2021

Viviamo in un mondo di vibrazioni. In un mondo di sensazioni. Siamo energia pura e ognuno di noi risponde a ciascuna vibrazione. Vibrazione buona, vibrazione cattiva, vibrazione forte e vibrazione lenta. Il mondo è energia, ogni cosa che ci circonde vibra. La tristezza vibra, la depressione con [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • mysterywhiteboy: Mi piace molto lo stile, mi ricorda la poesia Bukowskiana per certi versi, [...]

  • AmorLibre: Grazie mille ❤
    Anche le parole sono pura energia 😊

1
2
22

Stella

12 January 2021

Abbiamo lo stesso colore degli occhi, le stesse labbra, gli stessi capelli. Tante espressioni uguali. Ma tu sei veramente bella. Brilli con il tuo sorriso solare, luminoso, contagioso. Sei dolce, tenera. Sei tutto per me. Sei tutto quello che ho. Il mio vero amore. Spero di essere la mamma che [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
2
13

Voglio tu rimanga

11 January 2021

Voglio tu rimanga Voglio tu rimanga in me e al di fuori di me Voglio tu possa rubarmi le camicie da uomo che ti piacciono tanto I miei profumi che spruzzi su loro E nascondermi il dentifricio per poi dire che non so dove lo metto Voglio sentire i tuoi piedi ghiacciati che precedono il darsi la [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
13

La partita

11 January 2021

Era la prima macchina che guidava. Aveva un bel po’ di chilometri. Fece benzina. Il minimo. Non aveva soldi. Ma bastava per andare da lei… le avrebbe fatto piacere vederlo con una macchina. Suo padre non lo sapeva. Gli avrebbe dato fastidio che lui quella sera prendesse la macchina senza dirglielo. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su