Amici lettori il giallo improvvisato stà per giungere la termine, mi sembra giusto che la sperimentazione cessi e vi racconti come è andato il fatto. sono ancora quì di fronte alla tastiera, la testa è vuota, fà caldo e ve lo giuro in questi giorni non ho pensato a nulla, pertanto quello che ora scriverò è tutto scritto sul momento, azz, che momento di mia grande letteratura....nella puntata precedente, droni in città rapivano scene furtive, vista la calura, maggiormente immagini hard, bene ma fin ora nessuno sapeva il perchè, di certo le pose finivano in rete e vai con il tango dei commenti, finche sparsa troppo la voce, la polizia decise di fermare questa iniziativa, l'altra volta non ve l'ho detto ma nelle inquadrature c'erano cadute persone molto influenzose,  e così, venne messa una funzionaria bonazza per risolvere la questione e cogliere il drone sul fatto, peccato che l'immagine che avrebbe provato la prova venne offuscato dal pelo, quale pelo? Andate a ritroso a rileggervi la cosa del 15 agosto.Ok, stabilito che non è stata colpa mia ma della mia fantasia, la polizia brancolava nel buio, finchè  venne trovato in strada stecchito un tizio con un drone in mano, purtroppo non c'erano testimoni e le telecamere di sorveglianza in quel mentre erano spente perchè giocava la nazionale e si erano dimenticati di accenderle.Wow, che storia!Insomma che razza di città era se i droni erano liberi di spaziare e violare la privacy dei cittadini? E del morto? Dopo la rinvenuta iniziarono le indagini, su di lui nessuna cosa contrastante, che caso del caso, sembra che anche questa volta la polizia si attacchi al coso ma a questo punto a qualcuno venne l'idea di sguinzagliare dei droni comunali azionati da mani esperte che andassero in perlustrazione, che bellezza i controllori controllati dai controllori, questo non è più un giallo ma una satira, un pastrocchio, una giullarata, oso dire, una vera misticanza e per ora solo un morto ammazzato con un drone in mano e nulla più, ma scusate dico io, i gialli che di solito leggete mica vi dicono subito la verità e per giunta l'unica bonazza mezza ignuda l'ho vista solo io, vabbè poi successe che ci provò anche il capo della polizia a mascherarsi, in definitiva si mise una parrucca e si finse donna fatale, calze a rete e tacchi a spillo, per fare vedere che lui era un duro anche lui mise la sua telecamerina lì, proprio lì, questa volta no pelo, ma mazza che mazza, anche perchè nell'attesa il capo si documentava sù pleiboy del '63  -"ora ve lo faccio vedere io se li acchiappo" - disse a tutti e sul più bello a pagina 85 della rivista senza veli, arrivò il drone, anzi due, in quel momento il capo si alzò, alzò la gonna e tacchete li beccò, un momento avrebbe voluto beccarli ma in realtà essendo la rivista del'63 il coso alzato, immediatamente si abbassò per la delusione e già, nel '63 mica era come adesso, minchia capo ma dove ha trovato stò pleiboy? Da suo nonno? Così allo scatto , il capo riprese le scarpe in basso, il drone, comandato da un furfante pappone, capito il trucco, girò i tacchi e indovinate che successe? Che al pilota del drone gli prese un infarto ecco vorrei vedere voi al suo posto, vedere in video un tizio travestito da donna con un coso moscio in bella mostra, altra dimenticanza, il capo aveva messo la parrucca e tutto l'altro necessaire ma non si era tolto baffi e barba, azz! L'infarto fù fulminante, logicamente solo io conosco l'infartuato e poveretto per lui nulla potè la donna, sua complice che stava in quel momento con lui ma che in quel momento stava facendo all'amore con lei, lei chi? La terza della banda che vista la mal parata entrambe si diedere alla fuga, che fetènzia di situazione, che figura! Colto da infarto per un coso moscio e pendente!..Vi avverto non guardo punti e virgole e stà storia ve la beccate così com'è...insomma c'era di mezzo un morto, due amanti in fuga, della banda la polizia ignorava la sede operativa e neppure il mandante perchè forse voi non lo avete capito, ma la banda dei droni avevano un mandante, a questo punto con la banda sciolta che importanza avrebbe conoscere chi li ha assoldati?

-Pronto Flavia!...ma dove cavolo stai? E' un pò di giorni che non ti fai sentire, non commenti più, ci hai fatto conoscere un tuo amico, pure Terribile che pare un cugino di chi sò io e poi sei sparita, ma insomma dove sei? Mi sorge un dubbio..dalle tue parti hanno fatto il sei milionario al superenalotto, e vabbè se sei tu la fortunata puoi sempre continuare a scrivere eh!....vabbè lo hai voluto tu, ora spiffero chi è il mandante dei droni.

Amici lettori ad assoldare la banda dei droni alla ricerca di immagini è stata la nostra Flavia, ma era una cosa, ve lo giuro, a fin di bene perchè le immagini dovevano andare a favore dei vecchi degenti dei presidi sanitari dove era stata ricoverata lo scorso anno, tutte immagini con un pò di bella roba per ringalluzzire quegli anziani, poi per la verità che è successo? Che alla banda gli è scappata di mano la mano e le immagini invece che ai vecchietti le hanno messe per divertimento in rete causando un pandemonio social pertanto al'operatore video se ci ha lasciato le penne vedendo l'uccello a bassa quota del capo ben gli stà , a questo punto per non lasciare a bocca asciutta i tuoi amici, dovrò inventarmi qualcos'altro, però avevo anticipato che avrei cessato la sperimentazione, facciamo così, sono arrivato a 4 minuti di narrazione, ho scritto realmente tutto al volo, ora vi lascio è venerdì e auguro a tutti buon fine settimana, ci penso sù e poi vedrò.

P.S.

Il tizio trovato in strada stecchito con il drone in mano non c'entrava nulla con il caso, aveva acquistato per corrispondenza l'aggeggio, aveva provato a farlo volare, ma scoperse che al posto della batteria c'era un mattone, in quel momento aveva una sigaretta in bocca, se la mangiò per la rabbia, poi per smaltire la delusione, si prese a schiaffi, così forte, così forte che svenne, pertanto dopo un ora si svegliò e mandò a fare in culo i venditori di droni per corrispondenza, richiese i soldi indietro ma pare che la società era locata alle isole friggy e nessuno rispose al telefono, così il tizio come Gargiulo se la prese......

In allegato: Ogni riferimento a nomi, cose, luoghi e situazioni varie è frutto della mia fantasia e pertanto tutto è casualmente casuale.....hei..5 minuti tempo di lettura per poco sforavo....

 

Tutti i racconti

0
0
0

FLORY CAMBIA VITA

03 August 2021

Viveva in Nuova Zelanda una cangurina di nome Flory, molto vivace, curiosa ed inquieta che, ormai stanca della solita vita, si imbarcò clandestinamente su una nave diretta in Antartide. Giunta a destinazione, trovò l'ambiente un po' freddo, ma le piacevano i colori, la tranquillità e, soprattutto, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
0
0

Non piangere più

Block notes

03 August 2021

Non piangere più Una donna che piange addolorata per una perdita subita o che piange per amore è come un fiore bagnato dalla rugiada del mattino. L’amore non ha colore. L’amore è indeclinabile. Quando tutto finisce, pensa a costruire una nuova realtà. Alla fine sarà un principio perché troverai [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
1
7

Il grande rogo

02 August 2021

Erano i primi di giugno dell’anno 2025 e la temperatura rilevata era di 45° - a luglio si stabilì sui 48°, mentre ad agosto superò la soglia dei 50°. Nell’arco di soli due anni, i dati sul surriscaldamento globale davano un aumento di 4/5 gradi della temperatura terrestre, prefigurando un evento [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

0
0
3

Filosofia spicciola

02 August 2021

Approfondendo la teoria dell'io cartesiano con l'Heghelismo deviazionista afrocubano, indirizzato desolatamente verso una deriva quantistica sostanziale, si giunge ad una sorta di vetero ellenismo peloso, degno del peggiore Minculpop ed anche Minculrock di mussoliniana memoria, con la conseguenza [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

0
0
8

Lockdown 3

Racconto poetico filosofico teatrale

01 August 2021

Tunnel Vado allo specchio e mi racconterò. Non è mai troppo tardi per costruire una vita Felice fin dalle fondamenta. Cosa forse più preminente è dare alla vita un senso assoluto. Dipende da noi. Dalla nostra volontà e lungimiranza. Nei riflessi dello specchio parlante vedo il tuo profilo unico. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
4
15

Ladro per amore

Le indagini di James

01 August 2021

Puntualmente ogni fine mese, per la precisione ogni 28 del mese, dal conto di Calamaretti venivano sottratti i soldi che sarebbero serviti, in appena tre anni, a pagare il prezioso anello di fidanzamento per dottoressa Jennifer Lorenzi. Quel che più infastidiva James era che il giorno 28 non era [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Betty: grazie come sempre! Dopo una giornata impegnativa, mentre fuori sta per scatenarsi [...]

  • Adribel: Anche i ladri possono avere ragione. Carinissima questa puntata. Sto leggendo [...]

2
3
12

L’uomo all’angolo della strada

31 July 2021

Era lì Ogni stramaledetto giorno di quella sua esistenza Lì In quell’angolo di via Tra la Quinta e la Sesta Avenue Mi alzavo molto presto la mattina E tirando la tendina del mio appartamento lo vedevo E non capivo Non capivo cosa lo spingesse a fare tutto ciò Provavo a volte rabbia e a volte pena [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Sono rimasto colpito, anzi estremamente colpito da questa pubblicazione. "L'uomo [...]

  • Patapump: grazie Betty per la tua lettura e lo sprono di inserirci ulteriore trama..detto [...]

1
2
8

Unicorno

Block notes

31 July 2021

Unicorno Tu sei la mia forza interiore; la mia ultima speranza. L’obiettivo categorico. Mi ispiri- sempre- verso un’esistenza migliore. Parole d’Amore per te. Speciale alchimia di sentimenti. Ancora una volta, lasciatelo sussurrare, bisbigliare dietro le orecchie. L’unicorno esiste. Colmo di ardore, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
0
9

VITA e OPERE di Esaù - 3/3

30 July 2021

Il 1958 per Esaù fu un anno di svolta. Compiva quarant’anni (età all’epoca considerata piuttosto insolita per uno scapolo), ma il problema era ben altro. Il nostro eroe, assolutamente refrattario a legami sentimentali e ancor più alla famiglia, era tuttavia attratto dal gentil sesso. Il che [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
4
16

Amor America

30 July 2021

America è il cuore che riempie le mie vene le radici della mia terra lontana America mi amor Amor America Sono un canto in carne viva sono le alture della mia cordigliera sono Poesia e versi nel vento parole di allegria parole di dolore un nome scomparso di desaparecido un grido nell'arsura [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

1
0
7

VITA e OPERE di Esaù - 2/3

29 July 2021

Esaù era discretamente bravo anche nei servizi fotografici per matrimoni e prime comunioni, immortalava spose con l’aria sognante e comunicande sulla strada della santità. Il suo problema, però, era una certa incostanza, per cui talvolta impiegava mesi per consegnare un album di nozze o sviluppava [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
4
12

Lemma D'amore

Poesia

29 July 2021

Lascio che sia il cuore a scrivere le parole dell’anima. Lascio che siano le emozioni a dare colore a quello che sento, mentre vivo ciò che affiora nella mente mentre domina il destino che creo giorno dopo giorno accanto a te che sei l’unica ragione di gioia nella vita mia. Così, nella bellezza [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su