Amici lettori di letturedametropolitana, eccoci al nuovo appuntamento con il nostro oroscopo mentecatto, svegliatevi bambini  è Primavera, dite che piove sempre? Vabbè mica è colpa delle stelle! Dormite ancora con il piumone? Vedete il lato positivo, lì sotto possono farsi tante cose! Dite che non sapete più come vestirvi? Tranquilli adesso ci penso io, iniziamo con il segno del..

 

ARIETE

La Primavera bagnata ha freddato la vostra volontà? Copritevi con la maglia della salute dei nonni che la sanno sempre lunga, la fortuna arriverà, quando? Saturno ha detto che per il momento la dea bendata è impegnata a ballare il tuca-tuca, aspettate il vostro turno.

Il lavoro vi fiacca?Passeggiate sempre davanti ad una agenzia di viaggi, che aspettate ad entrare? Per i soldi non preoccupatevi sulla nave da crociera  potete sempre lavare i piatti

L'amore vi stà aspettando, baciami stupido... è una battuta già sentita ma funziona.

 

TORO

Amore mi ami? Ma quanto mi ami? Adesso smettete di pensare all'amore è tempo di lavorare, non si trova? Allora lavorate con l'immaginazione, già fatto? Allora consigliatevi con il vostro migliore amico, non lavora neanche lui? Allora dedicatevi allo sport, l'oroscopo mentecatto vi consiglia di buttare il paccheto delle sigarette appena comprate e andate alla  maratona, Plutone vi consiglia di dormire, Marte di andare per lumache, la cassiera del vostro supermercato vi guarda male? State in confusione? Fate come vi pare, mandate tutti a quel paese e se l'amore comunque vi cerca voi smettetela di fare i piacionazzi.

 

GEMELLI

La salute è alla grande, l'amore ce n'è troppo, attenzione alla vista, il lavoro vi schiavizza? Ingrassate le catene, siete al top, fate uno stop, Venere stà dalla vostra parte, ha detto quendo la portate a ballare il liscio e dato che la salute è in forma prendete una bicicletta e cominciate a pedalare arrivati in cima restateci, nessuno vi sopporta, neanche il vostro specchio.

Se vi sentite un pò matti, tranquilli prendetevela con i cambiamenti climatici.

 

CANCRO

Voglio prima di tutto scusarmi se vi ho dimenticato la volta scorsa, ma pure voi non potevate aspettare ad andare a farvi lo shampoo con la salsa di pomodoro mista al marron glaces?

Molto bene, per oggi il vostro oroscopo mentecatto vi consiglia di colorare questo mondo grigio, anzi fatevi aiutare, avete un sacco di amici che se non gli pagate l'aperitivo mica si fanno vedere, la salute è ottimale, smettete di mangiare schifezze che state ingrassando e rimarrete sottopeso, lavorate sodo, Mercurio dice che ultimamente le vostre ciambelle so bucate senza buco, per la fortuna che non avete, arriverà con i sogni erotici, si sà che ci vuole un gran cu...

 

LEONE

Avete litigato con Marte Eh? Ma bravi! Non possiamo lasciarvi soli che combinate casini!

Dal vostro amore fatevi portare a mangiare la pizza, ma non ordinate il vino più costoso perchè se non avete la grana l'oste ve lo annacquerà con l'acqua, per gonfiare il portafoglio andate dal gommista e se vi alza troppo la pressione abbassatela col tiramisù.

Consiglio da Urano, ascoltate musica classica mentre mangiate un panino con la mortadella.

 

VERGINE

Finalmente un periodo di pace, grazie a Saturno dormite come un ghiro ubriaco, intanto l'amore è partito, l'avete lasciato andare e avete fatto bene, è meglio amare chi vi prepara squisiti manicaretti, ma dopo non fate caso alla bilancia tanto è taroccata.

Consiglio dalla Luna, non rompete le scatole al prossimo, ultimamente siete troppo qualunquisti e bisognosi di coccole alla nutella, dovete condividere di più la dolcezza non tenerla solo per voi.

 

BILANCIA

Un pò di quà, un pò di là, ma non vi gira la testa? L'amore ha bisogno di tenerezza altrimenti la papera non galleggia, per il lavoro abbassate i prezzi, la concorrenza vi stà dietro le terga, avete le mutande inox?

Comunque è un periodo fortunato, riuscite a perdere tutto, mettetevi a dieta, è inutile che vi mettiate i calzoni di vostro fratello più piccolo non vi entrano manco se cantate la Traviata.

 

SCORPIONE

Ahiahai Scorpioncini, Giove ha detto che dovete farvi lo shampoo con la gorgonzola dei Sargassi e trombare con la tromba che la salute impazza, nel lavoro risentite degli influssi e riflussi interstellari che ve lo alza ma tanto non vi và di fare un casso e allora prendetevela con Mercurio che quando bevete troppo vi fà sentire arzilli.

L'oroscopo mentecatto vi consiglia di attaccarvi alla camomilla.

 

SAGITTARIO

Le vostre frecce sono spuntate, tutta colpa di Venere perchè pensate solo ad una cosa, fatevi i bagnoli con il ghiaccio secco, bevetevi un Tamarindo, mangiatevi un bel panino gonfio ma vuoto e tutto passerà, dovete solo lavorà, avete finito gli assegni cabriolet e vostra suocera non vi sopporta più, affidatevi a Plutone che conosce un sacco di barzellette.

 

CAPRICORNO

Con voi una parola è troppa e due sono poche, ma quando la finirete di parlare? Dovete agire!

Mettetevi a dormire, preferibilmente il pomeriggio, tanto con l'amore sta andando male, tutti vi chiedono di sposarvi.

Anche se ultimamente vi puzzano un pò troppo i piedi la salute è ottimale, la grana scarseggia, ma non disperate non siete i soli, per l'amore amatevi da soli che è meglio, date retta alla Luna, sognate di essere un calciatore del Barcellaona, uno a caso.

 

ACQUARIO

Per voi che amate gli animali vi ci vorrebbe un menù a base di croccantini e lische di pesce, state trascurando l'amore che se la fà con Nettuno, dopo non dite che non ve lo avevo detto, se potete spogliatevi a nudo recitando poesie arabesche, così non avrete problemi con il lavoro, praticamente vi cercheranno tutti ma fatevi pagare in anticipo girano un sacco di soldi a tira e molla.

 

PESCI

Tutto bene, per l'amore siete soli come cani paciocconi, il lavoro procede bene non fate altro che combinare guai, la salute è perfetta, se siete un pò pallidi è perchè dipende dal sole che non è più quello di una volta, date retta a Saturno che vi consiglia sempre di andare a quel posto.

Invece l'oroscopo mentecatto vi vede un pò troppo picchiatelli e brillanti, fatevi uno shampoo con birra e gazzosa.

 

Vi lascio con l'aforisma di Mario er Benzinaro:

Se nessuno vi ascolta cantategliela come Elvis.

Registrazione Istantanea Opzionale
Salta

Tutti i racconti

4
3
25

Bsl-4

In morte di Lobha White

28 October 2020

Faccio sempre lo stesso incubo da sette anni. Le mie gambe sono ricoperte da squame e non ho voce per urlare. Nuoto in fondo a una metafora e solo le parole sono la mia ancora di salvezza. Lobha White è morto, Jude. L'ho visto ieri mentre lo trasportavano su un pezzo di legno avvolto in una coperta [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

12
13
76

Spot Lemondrink - 1/3

28 October 2020

Premessa: ciò che state per leggere è da considerarsi un testo sperimentale. Essendo un appassionato di tutti i generi cinematografici e televisivi, mi è venuta in mente un’idea balzana e di tramutarla in scrittura. Sognatore come sono, ho deciso di improvvisarmi regista e di caricare un immaginario [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

0
0
0

La maschera

28 October 2020

Per un attimo levai la maschera e nessuno mi riconobbe. Chi era quell'uomo che lo specchio rifletteva? Ma certo, sono io, così come sono in realtà, con tutte le mie fragilità, le mie emozioni, le speranze, i sogni. Sì, io bambino, che giocava con l'aquilone sulla spiaggia e si sedeva a contemplare [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

5
3
19

Strani incontri

27 October 2020

Ho incontrato un dentista sdentato insieme a un arrivista mai arrivato che venivano portati da un autista autistico a trovare un caratterista senza carattere che aveva sposato una ballerina sballata che aveva una sorella suora e un fratello molto fraterno che aveva un cane carnivoro e un gatto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Rara avis: Grazie come sempre caro"Scilipotter" un vero maghetto del commento!
    In [...]

  • Aldo Viano: Dopo Giuseppe, impossibile commentare, lui è il giudice Masterchef dei [...]

1
3
8

Nuoce gravemente alla salute

27 October 2020

Quando la botta è arrivata non ho sentito male. Un colpo secco, come quando sbatti la capoccia contro una trave in soffitta cercando un attrezzo che sai essere proprio lì ad aspettarti, in agguato con la sua complice messa di traverso, per ricordarti di chinare la testa nella vita. Oppure quando [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
3
31

Il falegname con il mazzo di chiavi - 2/2

27 October 2020

"È sicuro la chiave del baule!", disse il fruttivendolo. "Ne ero sicuro fosse un furfante", esclamò il calzolaio. "Che ti dicevo?" continuò la sarta rivolgendosi alla perpetua. "Dobbiamo fare tante buche nel bosco, recuperare la refurtiva e metterlo alle sbarre", si convinse alla fine anche il [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Aldo Viano: Gran bel pezzo scritto con lo stile di una favola alla "c'era una [...]

  • Bernardo Panzeca: Per Giuseppe
    Sarò ripetitivo ma leggerti è come a volte leggere [...]

2
2
16

Il principio d’invecchiamento

26 October 2020

“Non sono certo che ci sia una stretta correlazione tra il tempo misurato dell'età in comunione o la mia percezione dei valori dimenticati; alcuni disattesi anche da me, in verità. Il peso eccessivo di molte e assurde condizioni umane stringono, con sempre maggiore intenzione, i miei pensieri, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

*********************

*********************

Spazio Pubblicitario

*********************

*********************

2
2
25

Il taglialegna con il mazzo di chiavi - 1/2

26 October 2020

C'era sempre del fumo che si alzava in aria da quella parte del bosco; proveniva dal comignolo della casa del taglialegna col grosso mazzo di chiavi. In paese tutti lo conoscevano a quel modo; non sapevano niente di lui, neanche il nome, tranne che abitava da sempre in quella casa dentro il bosco [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

12
12
56

Trincee

26 October 2020

Il lungo combattimento volgeva al termine assieme alla cacofonia di spari e grida. Il campo di battaglia era disseminato di corpi, molti dei quali aggrappati al filo spinato, gocciolando sudore e sangue tanto da macchiare l'erba di rosso. Si udì un ultimo sparo causato da una pistola di un agonizzante [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
1
16

Il mio sole

25 October 2020

È inutile che ti nascondi Continui a splendere comunque Ti ammiro da lontano ogni volta sorpreso dalla luce che fai piovere intorno a te Troppo in fretta o troppo tardi Con te è così il tempo non ha confini ma sembra durare poco Sempre un passo avanti A volte mi succede di pensarti a bocca aperta [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

4
9
29

Solitudine

25 October 2020

Ecco questa è Simona del primo piano che scende a buttare l'immondizia sperando di incrociare il marito della signora della scala A, tra poco sono le 9 scende anche Piero che va a fare la spesa per la mamma, qualche volta è passato anche da me chiedendo se volessi qualcosa... mi sono vergognata. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Ciao Bibbi super felice del tuo ritorno, tranquilla ricomincia a scrive e vedrai [...]

  • Bibbi: vero mr b .....faceva ridere

3
6
15

UN PENSIERO PER ME

24 October 2020

Inizia con un sorriso in un giorno disperato. Sola nel mio letto, respiro come distesa fra bianche betulle. Sento assottigliarsi la linea di confine fra la mia pelle e il mondo che racchiude. Così trasparente da vederci dentro come in una boccia di vetro per pesci. Ci ritrovo tempeste di paura [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

Torna su