Amici lettori di letturedametropolitana, eccoci al nuovo appuntamento con il nostro oroscopo mentecatto, svegliatevi bambini  è Primavera, dite che piove sempre? Vabbè mica è colpa delle stelle! Dormite ancora con il piumone? Vedete il lato positivo, lì sotto possono farsi tante cose! Dite che non sapete più come vestirvi? Tranquilli adesso ci penso io, iniziamo con il segno del..

 

ARIETE

La Primavera bagnata ha freddato la vostra volontà? Copritevi con la maglia della salute dei nonni che la sanno sempre lunga, la fortuna arriverà, quando? Saturno ha detto che per il momento la dea bendata è impegnata a ballare il tuca-tuca, aspettate il vostro turno.

Il lavoro vi fiacca?Passeggiate sempre davanti ad una agenzia di viaggi, che aspettate ad entrare? Per i soldi non preoccupatevi sulla nave da crociera  potete sempre lavare i piatti

L'amore vi stà aspettando, baciami stupido... è una battuta già sentita ma funziona.

 

TORO

Amore mi ami? Ma quanto mi ami? Adesso smettete di pensare all'amore è tempo di lavorare, non si trova? Allora lavorate con l'immaginazione, già fatto? Allora consigliatevi con il vostro migliore amico, non lavora neanche lui? Allora dedicatevi allo sport, l'oroscopo mentecatto vi consiglia di buttare il paccheto delle sigarette appena comprate e andate alla  maratona, Plutone vi consiglia di dormire, Marte di andare per lumache, la cassiera del vostro supermercato vi guarda male? State in confusione? Fate come vi pare, mandate tutti a quel paese e se l'amore comunque vi cerca voi smettetela di fare i piacionazzi.

 

GEMELLI

La salute è alla grande, l'amore ce n'è troppo, attenzione alla vista, il lavoro vi schiavizza? Ingrassate le catene, siete al top, fate uno stop, Venere stà dalla vostra parte, ha detto quendo la portate a ballare il liscio e dato che la salute è in forma prendete una bicicletta e cominciate a pedalare arrivati in cima restateci, nessuno vi sopporta, neanche il vostro specchio.

Se vi sentite un pò matti, tranquilli prendetevela con i cambiamenti climatici.

 

CANCRO

Voglio prima di tutto scusarmi se vi ho dimenticato la volta scorsa, ma pure voi non potevate aspettare ad andare a farvi lo shampoo con la salsa di pomodoro mista al marron glaces?

Molto bene, per oggi il vostro oroscopo mentecatto vi consiglia di colorare questo mondo grigio, anzi fatevi aiutare, avete un sacco di amici che se non gli pagate l'aperitivo mica si fanno vedere, la salute è ottimale, smettete di mangiare schifezze che state ingrassando e rimarrete sottopeso, lavorate sodo, Mercurio dice che ultimamente le vostre ciambelle so bucate senza buco, per la fortuna che non avete, arriverà con i sogni erotici, si sà che ci vuole un gran cu...

 

LEONE

Avete litigato con Marte Eh? Ma bravi! Non possiamo lasciarvi soli che combinate casini!

Dal vostro amore fatevi portare a mangiare la pizza, ma non ordinate il vino più costoso perchè se non avete la grana l'oste ve lo annacquerà con l'acqua, per gonfiare il portafoglio andate dal gommista e se vi alza troppo la pressione abbassatela col tiramisù.

Consiglio da Urano, ascoltate musica classica mentre mangiate un panino con la mortadella.

 

VERGINE

Finalmente un periodo di pace, grazie a Saturno dormite come un ghiro ubriaco, intanto l'amore è partito, l'avete lasciato andare e avete fatto bene, è meglio amare chi vi prepara squisiti manicaretti, ma dopo non fate caso alla bilancia tanto è taroccata.

Consiglio dalla Luna, non rompete le scatole al prossimo, ultimamente siete troppo qualunquisti e bisognosi di coccole alla nutella, dovete condividere di più la dolcezza non tenerla solo per voi.

 

BILANCIA

Un pò di quà, un pò di là, ma non vi gira la testa? L'amore ha bisogno di tenerezza altrimenti la papera non galleggia, per il lavoro abbassate i prezzi, la concorrenza vi stà dietro le terga, avete le mutande inox?

Comunque è un periodo fortunato, riuscite a perdere tutto, mettetevi a dieta, è inutile che vi mettiate i calzoni di vostro fratello più piccolo non vi entrano manco se cantate la Traviata.

 

SCORPIONE

Ahiahai Scorpioncini, Giove ha detto che dovete farvi lo shampoo con la gorgonzola dei Sargassi e trombare con la tromba che la salute impazza, nel lavoro risentite degli influssi e riflussi interstellari che ve lo alza ma tanto non vi và di fare un casso e allora prendetevela con Mercurio che quando bevete troppo vi fà sentire arzilli.

L'oroscopo mentecatto vi consiglia di attaccarvi alla camomilla.

 

SAGITTARIO

Le vostre frecce sono spuntate, tutta colpa di Venere perchè pensate solo ad una cosa, fatevi i bagnoli con il ghiaccio secco, bevetevi un Tamarindo, mangiatevi un bel panino gonfio ma vuoto e tutto passerà, dovete solo lavorà, avete finito gli assegni cabriolet e vostra suocera non vi sopporta più, affidatevi a Plutone che conosce un sacco di barzellette.

 

CAPRICORNO

Con voi una parola è troppa e due sono poche, ma quando la finirete di parlare? Dovete agire!

Mettetevi a dormire, preferibilmente il pomeriggio, tanto con l'amore sta andando male, tutti vi chiedono di sposarvi.

Anche se ultimamente vi puzzano un pò troppo i piedi la salute è ottimale, la grana scarseggia, ma non disperate non siete i soli, per l'amore amatevi da soli che è meglio, date retta alla Luna, sognate di essere un calciatore del Barcellaona, uno a caso.

 

ACQUARIO

Per voi che amate gli animali vi ci vorrebbe un menù a base di croccantini e lische di pesce, state trascurando l'amore che se la fà con Nettuno, dopo non dite che non ve lo avevo detto, se potete spogliatevi a nudo recitando poesie arabesche, così non avrete problemi con il lavoro, praticamente vi cercheranno tutti ma fatevi pagare in anticipo girano un sacco di soldi a tira e molla.

 

PESCI

Tutto bene, per l'amore siete soli come cani paciocconi, il lavoro procede bene non fate altro che combinare guai, la salute è perfetta, se siete un pò pallidi è perchè dipende dal sole che non è più quello di una volta, date retta a Saturno che vi consiglia sempre di andare a quel posto.

Invece l'oroscopo mentecatto vi vede un pò troppo picchiatelli e brillanti, fatevi uno shampoo con birra e gazzosa.

 

Vi lascio con l'aforisma di Mario er Benzinaro:

Se nessuno vi ascolta cantategliela come Elvis.

1
1
2

a morte la morte

17 November 2018

Finalmente anch’io ho la mia Rivoluzione. Se permettete la più eclatante. Ho costituito un tribunale severissimo, inflessibile. Il Tribunale, dopo attento esame ha deliberato senza appello la condanna alla fucilazione del tiranno estremo. Morte alla Morte! La poverina c’è rimasta male, ha cercato [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

0
0
2

VIAGGIO

17 November 2018

Mai un istante di solitudine Pur vivendo Giorno per giorno Accanto agli altri. Uno scoglio eroso dal mare Millenni di vita Dimenticati al sole. Non c’è vento Figlio di Eolo: La tua vita è costretta fra quattro mura! Un abisso ti circonda: Sentimenti e parole Simili al tempo, vuoto inutile falso. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
1
3

LA CIVILTA’ SCOMPARSA

17 November 2018

Quel giorno Dio si sentiva stanco, scarico, e una sorta di irritazione gli impediva di riposare. Gli uomini sulla terra lo stavano dimenticando dando fondo ai loro peggiori istinti, a vizi, perversione e ogni sorta di aberrazione, intenti a soddisfare ogni sorta di debolezza, dipendenza e compulsione. [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

1
0
5

Pamela, la B.E.S.

16 November 2018

Non era mai stata accettata dai suoi compagni di classe perché nel quartiere si vociferava che la sua famiglia fosse malfamata. In particolare le malelingue ce l'avevano con sua madre, che si diceva andasse con altri uomini perché i soldi non bastavano mai (ma era vero?) e anche con suo padre, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
4
9

Il volo dei passanti

16 November 2018

Sullo svincolo per l'aeroporto passano tante macchine, eppure non accade mai nulla. Sullo svincolo per l'aeroporto tutti sono di fretta e di passaggio: un aereo che sta per decollare o uno che è appena atterrato. Il tempo stringe e non resta che sbrigarsi. Su quello svincolo nessuno attiva la freccia [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Bravo Patti credo che per distinguerti dall'altro nostro Giuseppe ti chiamerò [...]

  • Giuseppe Patti: Ciao Walter,
    non ho ancora trovato il nome con cui firmare i miei lavori, [...]

6
9
23

L'Albero Nero

Sequel de "L'Impavido"

16 November 2018

Corro. Gli alberi sembrano come prendere vita. Ho le traveggole oppure è l'effetto di una qualche magia nera? Capitombolo per poi ruzzolare rovinosamente a terra. Le foglie rosso e gialle vorticano in turbinosi mulinelli. Mi rialzo con tenacia, non sarà certo una caduta a fermarmi. Fortunatamente, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
11

L'UOMO CHE SORRIDE

15 November 2018

Se ne stava seduto sul penultimo pilone dell’unico pontile di Rouge-du-mer. Chiunque fosse passato sulla sponda di pietra ornata di culi di cannoni lo avrebbe visto in quella posa. Lo sguardo rivolto all’orizzonte del mare, la pipa lunga e bianca di spuma tra le labbra e il gomito appoggiato sul [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
8

COME  L'EROE  DANESE…

15 November 2018

"Come l'eroe danese, la mente vaga..." E non riusciva ad andare oltre. Erano mesi che tentava di terminare quella sceneggiatura e il produttore si faceva sempre più insistente. Avrebbe voluto scrivere un film sulla sua condizione, ma non si sentiva più un Amleto, o almeno così gli sembrava. Stava [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Buongiorno Adalberto, mi hai letteralmente sorpreso con questo componimento, [...]

  • piero: Mi è piaciuto. Originale e al tempo stesso verosimile. Una specie di [...]

3
6
13

Quell'11 novembre 2007

15 November 2018

Sembrava essere una serata normale quella di quel sabato 10 novembre di undici anni fa, una tranquilla cenetta in casa con una coppia di amici, ormai ex, terminata allo scoccare della mezzanotte. In quel periodo se ne facevano diverse di cene in casa mia con gli amici , se non altro per tenermi [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
9
25

Due nuvole

14 November 2018

Alzo lo sguardo nel cielo terso. Due strati argentati si avvicinano proprio come noi. Per cambiare le loro forme e per unirsi così delicatamente senza scontrarsi. Alzo lo sguardo nel cielo terso. Due strati argentati si uniscono e si modellano a forma di cuore. Amore mio, abbiamo un appuntamento [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Walter Fest: Ilaria chi ti ha fatto arrabbiare? Ti riferisci a qualcosa di passato? Perché [...]

  • Giuseppe Scilipoti: x Walter Fest: Grazie, non dimenticherò mai questo 2018. L'anno [...]

2
2
9

L'acqua

14 November 2018

La Sicilia, circondata dalle acque fresche e azzurre del mar Mediterraneo, è sempre stata un’isola fra l’acqua senza acqua. Questo fatto non è dovuto al clima mediterraneo che a volte si mescola a quello equatoriale ed africano, dato che ogni anno si avvicina con la placca di qualche centimetro [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

3
8
18

Che fatica l'arte

14 November 2018

«Ecco il lavoro ultimato, letto e riletto. Mi sembra buono» «Ok, ma diamogli un'occhiata prima, noi non guardiamo solo le possibili vendite ma anche la qualità. E questo sarebbe un lavoro buono?» «Non lo è?» «Sì, ma ci sono ancora alcune cose da sistemare.» «Non lo escludevo, per questo prima si [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Patti: Non saprei risponderti: se intendi fare editing professionale a un testo, sto [...]

  • Walter Fest: Giuseppe, allora in bocca al lupo se ci metti passione ed entusiasmo ce la [...]

Torna su