Amici lettori di letturedametropolitana, eccoci al nuovo appuntamento con il nostro oroscopo mentecatto, svegliatevi bambini  è Primavera, dite che piove sempre? Vabbè mica è colpa delle stelle! Dormite ancora con il piumone? Vedete il lato positivo, lì sotto possono farsi tante cose! Dite che non sapete più come vestirvi? Tranquilli adesso ci penso io, iniziamo con il segno del..

 

ARIETE

La Primavera bagnata ha freddato la vostra volontà? Copritevi con la maglia della salute dei nonni che la sanno sempre lunga, la fortuna arriverà, quando? Saturno ha detto che per il momento la dea bendata è impegnata a ballare il tuca-tuca, aspettate il vostro turno.

Il lavoro vi fiacca?Passeggiate sempre davanti ad una agenzia di viaggi, che aspettate ad entrare? Per i soldi non preoccupatevi sulla nave da crociera  potete sempre lavare i piatti

L'amore vi stà aspettando, baciami stupido... è una battuta già sentita ma funziona.

 

TORO

Amore mi ami? Ma quanto mi ami? Adesso smettete di pensare all'amore è tempo di lavorare, non si trova? Allora lavorate con l'immaginazione, già fatto? Allora consigliatevi con il vostro migliore amico, non lavora neanche lui? Allora dedicatevi allo sport, l'oroscopo mentecatto vi consiglia di buttare il paccheto delle sigarette appena comprate e andate alla  maratona, Plutone vi consiglia di dormire, Marte di andare per lumache, la cassiera del vostro supermercato vi guarda male? State in confusione? Fate come vi pare, mandate tutti a quel paese e se l'amore comunque vi cerca voi smettetela di fare i piacionazzi.

 

GEMELLI

La salute è alla grande, l'amore ce n'è troppo, attenzione alla vista, il lavoro vi schiavizza? Ingrassate le catene, siete al top, fate uno stop, Venere stà dalla vostra parte, ha detto quendo la portate a ballare il liscio e dato che la salute è in forma prendete una bicicletta e cominciate a pedalare arrivati in cima restateci, nessuno vi sopporta, neanche il vostro specchio.

Se vi sentite un pò matti, tranquilli prendetevela con i cambiamenti climatici.

 

CANCRO

Voglio prima di tutto scusarmi se vi ho dimenticato la volta scorsa, ma pure voi non potevate aspettare ad andare a farvi lo shampoo con la salsa di pomodoro mista al marron glaces?

Molto bene, per oggi il vostro oroscopo mentecatto vi consiglia di colorare questo mondo grigio, anzi fatevi aiutare, avete un sacco di amici che se non gli pagate l'aperitivo mica si fanno vedere, la salute è ottimale, smettete di mangiare schifezze che state ingrassando e rimarrete sottopeso, lavorate sodo, Mercurio dice che ultimamente le vostre ciambelle so bucate senza buco, per la fortuna che non avete, arriverà con i sogni erotici, si sà che ci vuole un gran cu...

 

LEONE

Avete litigato con Marte Eh? Ma bravi! Non possiamo lasciarvi soli che combinate casini!

Dal vostro amore fatevi portare a mangiare la pizza, ma non ordinate il vino più costoso perchè se non avete la grana l'oste ve lo annacquerà con l'acqua, per gonfiare il portafoglio andate dal gommista e se vi alza troppo la pressione abbassatela col tiramisù.

Consiglio da Urano, ascoltate musica classica mentre mangiate un panino con la mortadella.

 

VERGINE

Finalmente un periodo di pace, grazie a Saturno dormite come un ghiro ubriaco, intanto l'amore è partito, l'avete lasciato andare e avete fatto bene, è meglio amare chi vi prepara squisiti manicaretti, ma dopo non fate caso alla bilancia tanto è taroccata.

Consiglio dalla Luna, non rompete le scatole al prossimo, ultimamente siete troppo qualunquisti e bisognosi di coccole alla nutella, dovete condividere di più la dolcezza non tenerla solo per voi.

 

BILANCIA

Un pò di quà, un pò di là, ma non vi gira la testa? L'amore ha bisogno di tenerezza altrimenti la papera non galleggia, per il lavoro abbassate i prezzi, la concorrenza vi stà dietro le terga, avete le mutande inox?

Comunque è un periodo fortunato, riuscite a perdere tutto, mettetevi a dieta, è inutile che vi mettiate i calzoni di vostro fratello più piccolo non vi entrano manco se cantate la Traviata.

 

SCORPIONE

Ahiahai Scorpioncini, Giove ha detto che dovete farvi lo shampoo con la gorgonzola dei Sargassi e trombare con la tromba che la salute impazza, nel lavoro risentite degli influssi e riflussi interstellari che ve lo alza ma tanto non vi và di fare un casso e allora prendetevela con Mercurio che quando bevete troppo vi fà sentire arzilli.

L'oroscopo mentecatto vi consiglia di attaccarvi alla camomilla.

 

SAGITTARIO

Le vostre frecce sono spuntate, tutta colpa di Venere perchè pensate solo ad una cosa, fatevi i bagnoli con il ghiaccio secco, bevetevi un Tamarindo, mangiatevi un bel panino gonfio ma vuoto e tutto passerà, dovete solo lavorà, avete finito gli assegni cabriolet e vostra suocera non vi sopporta più, affidatevi a Plutone che conosce un sacco di barzellette.

 

CAPRICORNO

Con voi una parola è troppa e due sono poche, ma quando la finirete di parlare? Dovete agire!

Mettetevi a dormire, preferibilmente il pomeriggio, tanto con l'amore sta andando male, tutti vi chiedono di sposarvi.

Anche se ultimamente vi puzzano un pò troppo i piedi la salute è ottimale, la grana scarseggia, ma non disperate non siete i soli, per l'amore amatevi da soli che è meglio, date retta alla Luna, sognate di essere un calciatore del Barcellaona, uno a caso.

 

ACQUARIO

Per voi che amate gli animali vi ci vorrebbe un menù a base di croccantini e lische di pesce, state trascurando l'amore che se la fà con Nettuno, dopo non dite che non ve lo avevo detto, se potete spogliatevi a nudo recitando poesie arabesche, così non avrete problemi con il lavoro, praticamente vi cercheranno tutti ma fatevi pagare in anticipo girano un sacco di soldi a tira e molla.

 

PESCI

Tutto bene, per l'amore siete soli come cani paciocconi, il lavoro procede bene non fate altro che combinare guai, la salute è perfetta, se siete un pò pallidi è perchè dipende dal sole che non è più quello di una volta, date retta a Saturno che vi consiglia sempre di andare a quel posto.

Invece l'oroscopo mentecatto vi vede un pò troppo picchiatelli e brillanti, fatevi uno shampoo con birra e gazzosa.

 

Vi lascio con l'aforisma di Mario er Benzinaro:

Se nessuno vi ascolta cantategliela come Elvis.

1
1
5

Un mondo al contrario

17 February 2020

Ho ancora gli occhi stropicciati Passo le dita più volte su di loro Non riesco bene a capire Perché ho il tavolo sul soffitto e d il lampadario che parte ritto dal pavimento Mi affaccio al balcone e un automobilista mi guarda dal finestrino con sguardo rapito Le strade sono un misto di azzurro [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

11
16
43

Giacomo

16 February 2020

«Sei orrendo, sei grasso, sei una palla di lardo di merda! A nessuno piaci, le ragazze ti schifano. Sai perché? Perché fai schifo al cazzo!» Le parole meschine colpiscono come dolorosi pugni nello stomaco, ma Giacomo non controbatte al suo interlocutore e non abbassa nemmeno gli occhi inumiditi. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

18
37
139

Il sentiero

14 February 2020

Sto percorrendo un sentiero bagnato e disseminato di sassi, ho perso l’orientamento e di conseguenza non so dove andare. Dovrei incontrarmi con un tizio in una baita per un lavoro stagionale, ma il segnale del cellulare non prende affatto. Con la macchina non si poteva proseguire, ragion per cui [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Patapump: e qua la butti sulla cinematografia..certo un ingaggio non sarebbe stato male [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Kebab? Ma quando mai! In vita mia l'ho mangiato solo due volte. :-)
    Carissimo [...]

2
2
10

Due minuti

13 February 2020

Due minuti Due minuti era il tempo che lo separava da lei Pochi secondi dove dirsi tutto quello accaduto in un giorno Attimi dove concentrare sensazioni, pulsazioni, sentimenti Battiti del cuore che scandiscono parole, molte non dette Fremiti del corpo che volgono al pensiero del [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: "Un'ora sola ti vorrei" recita una canzone, ma all'io lirico [...]

  • Patapump: Una vera - pura - gioiosa - esaltante - infatuazione - di un uomo verso [...]

16
20
99

Solitario

Mutande calate

12 February 2020

Durante il periodo delle superiori la stagione che attendevo con trepidazione era senz'altro l’estate per potermi finalmente rilassare e dedicare ai miei hobby, principalmente giocare ai videogames, ascoltare musica, andare al mare e soprattutto a guardare la TV, anche fino a tarda notte. Insomma, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Patapump: I tappeti persiani solo deleteri...ahah. io mio figlio mai beccato. Ma avrei [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie Patapump, mi ha fatto sorridere il tuo intervento e grazie per aver [...]

2
1
10

Pensieri

11 February 2020

Stasera ci sono pensieri nella mia testa Girano vorticosamente Mi chiedo se non si stancano di farlo Di sicuro mi spossano Ma come faranno mai a entrare da un condotto auricolare all'altro Girano la stanza piroettando Facendo quasi sberleffi e poi rientrando Devo pensare di non pensare Mi concentro [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
2
10

Intimi e Insieme

11 February 2020

Come descrivere l'emozione di averti tra le braccia? Con la stessa boria di chi esibisce un orologio di lusso, con la stessa gioia di chi tiene un bambino in braccio, con la stessa emozione di chi ti vede sorridere, con la stessa estasi nei tuoi occhi quando mi baci, col tuffo al cuore che sento [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Nicola, un piccolo testo simil poetico amorevolmente esplicito, un fluttuare [...]

  • ducapaso: Grazie Giuseppe, sono contento che queste parole rappresentino un valore comune [...]

12
16
69

Libertà

10 February 2020

27 ottobre 2017, una data da ricordare. Oggi è l'ultimo giorno di prigionia, sono già fuori e in questo preciso istante mi appresto a caricare i bagagli sulla mia automobile parcheggiata all'esterno del penitenziario. Dopo mesi finalmente torno a casa. È stata veramente dura. Provare per credere. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

2
3
9

Qualcosa in cui credere

09 February 2020

Quel giorno, me lo dissero. Ero sola. La saletta bianca, asettica, non rendeva le cose facili. Il sole filtrava tra tende. E gli odori erano acri e fastidiosi. Suoni di sirene assordavano le orecchie. Nelle corsie volti rivolti in basso, come dovessero vergognarsi di chissà cosa. E quella [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
6

Fare il tempo

Nostalgia e rottami

09 February 2020

Di mestiere raccoglieva ferro e altri metalli. Soldi in cambio non ne dava, ma potevi scegliere un oggetto tra gli scarti che prendeva da altri “clienti”. Aveva un piccolo trabiccolo a tre ruote che riusciva a caricare come un Tir. Nessuno si chiese mai dove fosse il deposito di tanta ricchezza [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
5

GMC

08 February 2020

Da grande appassionato di videogiochi per PC nei miei verdi anni, con la misera paga di 10,00 euro al giorno che percepivo in qualità di commesso in un negozio di casalinghi, mi prodigavo quasi sempre a spendere nell'acquisto di svariate riviste con tanto di CD o DVD contenenti principalmente tantissime [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Patapump: Il mondo dei giochi non mi appartiene. Ho abbandonato il gioco stesso ancora [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao Patapump, grazie per aver dato comunque una possibilità al mio [...]

3
1
8

A chi consegneremo questo mondo?

07 February 2020

La vita ci appartiene sempre, perchè è un dono che dobbiamo difendere in ogni istante dei nostri respiri, pur offrendoci, amando, nevrotizzandoci in una società precostituita, dove piccoli gruppi costantemente cercano di cambiare le regole del gioco e diffondono i virus della sregolazezza, dell'anticonformismo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su