Nessuno ricordava più che un tempo c'era stata una ballerina bravissima che si chiamava Golanka Sbilenka. Da alcuni anni viveva in un gulag siberiano col marito, il calciatore No Yoco Mai, l'orso Yoghi e Coicai Sigh Kemal, terrorista arabo arrestato in un bar di Sanpiertroburgo mentre tentava di far saltare in aria un samovar pieno di te alla granseola. I tre ogni tanto progettavano un'evasione ma fuggire dalla Siberia è quasi impossibile. Come diceva Yoghi nulla è impossibile, basta volerlo. Un caldo giorno di primavera con appena trentacinque sottozero, arrivò un aereo di rifornimenti. Il pilota, ex venditore di panini in un chiosco di Berlino est, tale Otto Krauti appassionato di balletto e di calcio decise che Golanca e No Yoko dovevano tornare alla civiltà. Offrì una mega bevuta di brodo di calamari ripieni di alghe, alle guardie che gradirono molto e si distrassero quel tanto che basta per far sì che Golanka e il marito si nascondessero nella stiva dell'aereo, senza dare nell'occhio, insieme alle pellicce di orso bianco che Otto contrabbandava. Coi Kai Sigh Kemal, con un colpo di genio si intrufolò anche lui nel nascondiglio, minacciandoli con un ghiacciolo lungo un metro perché non lo facessero scoprire,mentre Yoghi rifiutò la fuga e tornò dalla moglie, una graziosa orsetta polare Katalina Impedita, con la quale mise su famiglia. Ne aveva abbastanza di apparire sempre asessuato, puro e asettico come un cartone animato. Otto Krauti sorvolò il confine, in barba alla contraerea che gli sparava addosso e fece un atterraggio di fortuna proprio nel centro del campo militare americano, oltre il muro a Berlino ovest. Non c'era ancora Trump, e i profughi vennero accolti con grandi festeggiamenti. Nel campo dei marines viveva una folla composta da gente di tutte le razze e l'amica particolare del sergente, Vagina Seminova che veniva dallo stesso villaggio di Golanka Sbilenka ed era sua grande ammiratrice . Le due ragazze furono felici di rivedersi e organizzarono una festa da ballo alla quale fu invitato il fior fiore delle celebrità europee dal campione olimpico di nuoto Otto Vaske, al campione del mondo di ciclismo Giro Larua, insieme a Guido Lavespa, Il famosissimo torero spagnolo Esperansio Descobar con la moglie portoghese Amalia Delana cantante di Fado. Per il cattering contattarono Pen To Lin, specializzato in manicaretti orientali (tutti buonissimi, bastava non indagare sulla composizione degli ingredienti)

Il grande tenore Dodi Petto fratello dello schizzinoso Dodi Stomaco, cantò le più belle arie delle opere che conosceva, mentre il fratello dava

di stomaco

Golanka aprì le danze, ballando una sfrenata tarantella col marito e i festeggiamenti durarono per tutto il week end, con fiumi di birra e sangiovese. Ricordo che ho dato una sbirciatina tra gli invitati e ho visto che ci stava pure un romano in cerca di personaggi da intervistare

Un tal Caio Gregorio, che parcheggia sempre la sua Guzzi California in divieto di sosta e Otto Multe gli fa la contravvenzione. In realtà cerca solo belle gnoccolone da intervistare, sempre solo quelle belle. Secondo me gatta ci cova. Ma la gatta non è un mammifero? E allora cosa cova? Boh! vedete un po voi, io vado a bere un buon moscato del Monferrato.

Yoghi e Katalina hanno mandato una cartolina,

hanno avuto una figliolina

che per simpatia hanno chiamato come mia zia

Fucsia

 

 

 

 

Tutti i racconti

2
2
12

Quel colpo mal riuscito a Paperopoli

25 June 2024

Quel colpo mal riuscito a Paperopoli. Era la fine di dicembre del 2019 quando, a Paperopoli, i Beagle Boys, nel loro covo ultrasegreto, ebbero l'idea di associare le loro abilità criminali alla professionalità di un chimico molto noto. Stanchi di vivere nella miseria più assoluta e di confrontarsi [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

2
5
16

Ridi

25 June 2024

Ridi Su ridi In fondo ti sei solo sbucciato un ginocchio Ma hai segnato Quel pallone è volato tra i pali e zac Abbiamo vinto Come era il motto Non conta cosa vinci, ma come lo conquisti Su ridi In fondo è solo un voto basso in storia Fra qualche anno nessuno ricorderà questa cosa Ma, hai saputo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Rubrus: Si dice il peccato ma non il peccatore. Credo opportuno precisare la natura [...]

  • An Old Luca: ...un ministro è come un "Colombo" che svolazza: ora c'è [...]

1
8
12

Ll'Ammore

Una personale definizione dell'amore.

25 June 2024

Chi non ama non può capire colui che ama e l'intensità del suo amare. Amare una donna, rispettarla, ammirarla, venerarla per la sua esistenza, per la sua grandezza, per la sua presenza è ciò che di più nobile possa esistere. Quando si ama, essere innamorati, è una carezza al tuo corpo e al tuo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • An Old Luca: "L'amore che continua a vivere in te è sempre bello, armonioso, [...]

  • Gennarino: An Old Luca: sicuramente si. Grazie per il tuo commento.

2
1
10

PRESENZE

24 June 2024

PRESENZE Di Emma Watson Negli occhi di chi guarda risiede la bellezza, Amore mio, dove ti sei nascosto, nei cieli? A lungo ho aspettato, paziente e sincero, Desiderio di momenti persi senza di te. La dolcezza del desiderio, del desiderio doloroso, La bussola del mio cuore, tu sei il fuoco. Ovunque [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

4
3
15

La lüsiröla

24 June 2024

Stavano seduti sul tronco al limitare dell’area illuminata dal fuoco, la schiena rivolta alle fiamme. Renato si stiracchiò e aprì la lattina di birra. L’altro uomo non si mosse. Indossava una camicia grigia a maniche corte e jeans neri. In corrispondenza del collo non si vedeva la striscia bianca [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • L’esilioDiRumba: Sei riuscito a far coesistere il correre dietro alle lucciole con alcune teorie [...]

  • Rubrus: Trovo interessante il principio di indeterminazione perchè, razionalmente, [...]

2
2
8

Gendai Haiku

24 June 2024

il freddo vento - gira il comignolo tra sprazzi di neve Laura Lapietra ©

Tempo di lettura: 30 secondi

1
1
10

L' ARAZZO DELL' AMORE

23 June 2024

L' ARAZZO DELL' AMORE Sulla tela dell'amore, si svela un capolavoro, Due anime intrecciate, tra i turbine del mondo. Nell'arazzo del tempo, la loro storia viene raccontata, Una saga di passione, tenera e audace. Ad ogni alba, il loro amore di nuovo, Una sinfonia di colori, vibranti e veri. Attraverso [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • stapelia: Ho vinto qualche cosa? Diceva un comico, del quale ricordo il viso ma non il [...]

3
12
25

RITORNO A TE

23 June 2024

Risacca lenta infida avviluppi con ingannevole abbraccio fin quando svanito l'appiglio comincio a boccheggiare. La riva ancora in vista mi richiama alla vita all'amore. Sguardi implorano lacrime prorompono. Improvvise vigorose bracciate come battiti d'ali accorciano distanze che sembravano [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Adribel: Grazie Stapelia per il commento attento e profondo. come ti avevo detto ho [...]

  • stapelia: Pensavo che ti fosse già stata comunicata la mia mail, quindi puoi [...]

3
13
17

Fondi 17 settembre 1987

Una dedica e tanti ricordi.

23 June 2024

Per anni non ricordi più nulla di cose, avvenimenti. Incontri avvenuti tempi addietro, e poi all'improvviso, basta un niente, per far riaffiorare alla mente, come un lampo di luce che all'improvviso illumina prepotentemente il buio, tutta una storia. Ricordi assopiti. Cancellati da altre cose accadute [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • stapelia: Non ho parole.Raro, davvero raro, per me. Ricordi e libri. La tua maestria [...]

  • Gennarino: Stapelia, grazie di cuore. Troppo gentile. Un caro saluto

0
0
10

CELEBRIAMO di Emma Watson

22 June 2024

Nel regno dell'amore, dove i sogni prendono il volo, Due anime convergono, immerse nella luce soffusa dell'amore. Attraverso i colpi di scena del grande disegno del destino, I loro cuori battono all'unisono, nel ritmo divino. Nei momenti di tranquillità, trovano la loro pace, Un santuario dove [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
0
10

Oltre il silenzio

22 June 2024

Nelle lontane terre del Nord America viveva un anziano signore di nome Haru. Un nome che i compianti genitori gli avevano dato senza essere consapevoli del suo intrinseco significato. Quel "nato in primavera " da sempre aveva costituito un invito a rinascere nella sua lunga ed inarrestabile [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

0
0
11

Senza Titolo

22 June 2024

LETTERA ALLA FORMICA Cara formichina ti vorrei parlare, se tu mi vorrai ascoltare. Vorrei parlare a te, al ragno e all’ape, a voi custodi di una terra morente, che piange di dolore per le mille offese a lei inferte. Se mi vorrai ascoltare, ti dirò che ammiro infinitamente la tua saggezza e il [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su