Giovedì 2 ottobre 2008

Il mio socio finisce di parlare al cellulare ed esplode: «Non è possibile, la Sony ha fatto di tutto per garantirci la stampa del promo DVD per lunedì mattina, ma nessuna compagnia trasporti garantisce l’arrivo a Cannes per martedì mattina»

«Ma così il festival partirà senza il nostro promo e non lo farà girare nessuno per il mondo!!»

Finita la mezzora di smadonnamento di vario tipo, trovo l’idea, pazza ma decisiva.

«Partiamo noi due, in fondo solo i veri boss lavorano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, se andiamo in macchina ci possiamo riuscire, vediamo quali sono i nostri limiti e li supereremo»

«Il tuo cervello non ha limiti di pazzia, te l’assicuro!»

«Ma ragiona, partiamo domenica, lunedì mattina ci aspettano a Salisburgo e martedì mattina alle nove siamo a Cannes, qual è la difficoltà?»

«Quanti spacciatori bravi incontreremo lungo il percorso»

«Non fare il vecchio, tira fuori le palle!»

«Davanti a tutti?»

«Evita, grazie!»

______________________________

Domenica 5 ottobre ore 14: Monterotondo

«Contento Buana? Sono passato a prenderti sotto casa per la partenza»

«Cosa c’è di strano, dobbiamo percorrere l’A1, praticamente hai allungato solo di 5 chilometri, giusto? Inizia, ti darò il cambio a Bologna, va bene?»

«No, Firenze!»

«Va bene, tu cercherai l’albergo quando capiremo di essere stanchi»

«Praticamente ad Orte!»

Ore 20

«Siamo a Verona, fra meno di un’ora arriveremo a Trento, ci fermiamo lì per mangiare?»

«Direi anche per dormire, ok, inizia a chiamare»

Controlla su Internet gli alberghi in zona e ne chiama uno, dopo tre minuti di chiacchiere afferma: «Fatto! Una domenica sera di ottobre, gli alberghi sono tutti vuoti! Cerco sul TomTom dov’è esattamente…»

Inserisce i dati

«Bene, una quarantina di minuti e ci siamo!»

Arriviamo in albergo, gettiamo le valigie in camera e ci dirigiamo verso il centro città. Resistiamo un paio d’ore, cena e visita turistica, prima di spalmarci sui letti!

  • Roma-Trento: Percorsi 600 km in 5 ore!

Trento: Lunedì 6 - ore 7

Quelle luci che vedevo molto in alto ieri notte scopro che provenivano dal monte Bondone che ci sovrasta proprio fuori dalla nostra finestra.

Iniziamo la seconda parte del viaggio, andremo in Austria attraversando il Brennero!

Un sole fantastico ci accoglie dopo le Alpi, sfioriamo Innsbruck e ci dirigiamo verso Salzburg  (Salisburgo), l’attraversiamo ed arriviamo alla sede della Sony Music a mezzogiorno. Siamo attesi!

«Davvero state affrontando quest’impresa? Fantastico!»

Carichiamo i 5.000 DVD, un promo che al festival TV di Cannes sarà regalato ai compratori e venditori di tutto il mondo, una nostra serie cartoon tutta di produzione italiana che avrà un grande successo.

«Ok, ho fame!!!!!»

«Missione Salisburgo, pranzo, giretto per la città, compriamo qualche chilata di “palle di Mozart” ed iniziamo la FASE 2»

  • Trento-Salzburg: Percorsi 360 km in 4 ore!

La fase due è il percorso Austria-Francia da percorrere entro domattina con la stanchezza accumulata dall’aver già percorso mille chilometri!

Ritrovarsi a Trento dopo quattro ore dalla partenza ci da una sensazione strana, ma siamo fiduciosi!

«Lo sai che a metà esatta del nostro percorso di oggi troviamo Desenzano del Garda, suppergiù alle nove di stasera, che ne dici di una cena con vista lago?»

«Non sarà troppo romantica?»

«Tranquillo, parleremo dell’impresa, avremo altri tifosi!»

Infatti abbiamo trovato i proprietari ed i dipendenti del ristorante che, complice la serata moscia, ci hanno fatto compagnia fino a mezzanotte, incantati dai nostri racconti sul doppiaggio.

  • Salzburg- Desenzano del Garda: Percorsi 460 km in 4 ore!

La tirata finale è mia, Lombardia, Liguria, Genova, Ventimiglia, confine… Francia, Cannes, martedì 7 - ore 5.

«Che facciamo? Se ci addormentiamo e loro arrivano senza vederci, spediscono tutto fregandosene di noi»

«Senti, dormiamo quattro ore in macchina, parcheggiamo davanti alla porta d’entrata, se vogliono entrare devono svegliarci per forza!»

Alle nove precise, voci francesi ci svegliano bussando ai vetri della macchina, spieghiamo chi siamo, consegniamo! CI SIAMO RIUSCITI!!!

  • Desenzano del Garda-Cannes: Percorsi 460 km in 4 ore!

Finalmente tranquilli iniziamo a percorrere la strada che ci riporterà a Roma… casa nostra.

«Che dici, ce la meritiamo un chilo di fiorentina con tre chili di patate?»

«Chi sono io per darti torto?»

  • Cannes-Roma: Percorsi 730 km in 6 ore!

Alle 18 arriviamo sono sotto casa, ora voglio dormire almeno 15 ore!!!

_____________________________

Le nostre ultime 52 ore

  • Roma-Trento: Percorsi 600 km in 5 ore!
  • Trento-Salzburg: Percorsi 360 km in 4 ore!
  • Salzburg- Desenzano del Garda: Percorsi 460 km in 4 ore!
  • Desenzano del Garda-Cannes: Percorsi 460 km in 4 ore!
  • Cannes-Roma: Percorsi 730 km in 6 ore!
  • Totale 2.610 km effettivi con 23 ore passate in macchina. Mica male, no?

 

1
0
2

Connessione di merda!

19 October 2019

Che schifo di connessione, mamma mia! La linea è veramente lentissima. Ho provato a scollegare e collegare numerose volte il router, per non parlare dello smanettare con le configurazioni, ma è tutto inutile. Mi serve per forza una spedita navigazione in Internet poiché tra circa un'ora inizierà [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

1
1
4

Occhi

19 October 2019

Occhi che guardano il mondo. Occhi che fissano le immagini, come una macchina fotografica. Occhi ampi, spenti, a mandorla. Occhi verdi, azzurri, neri. Occhi che riflettono il cielo. Occhi sorridenti, che piangono, che brillano. Occhi che si aprono dopo il primo vagito, occhi che si chiudono alla [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

3
1
11

La casetta nel bosco

18 October 2019

Mio nonno Arturo non ricordava neanche più quanto tempo fosse passato dalla prima volta che si era alzato alle quattro del mattino per andare a lavorare nei campi. Di sicuro, quando era accaduto, era più basso di almeno trenta centimetri e la sua voce non aveva ancora assunto quei caratteristici [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

3
2
10

A tarda notte

Sulla vita e i suoi scogli

18 October 2019

A tarda notte i bluff si smagnificano. Nella mia tazza di caffè sento il sapore della disillusione perché gli eventi non accadranno mai nella sequenza desiderata ed anche quando succederà ci sarà qualche dettaglio fuori posto. Soffro, in altre parole, le piccole differenze dolorose tra la vita [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

1
1
12

Eureka!

Ora ho capito perché....

17 October 2019

E già, capito cosa? Veramente me lo sono scordato, non lo ricordo più e ora come al solito improvviserò e se non vi piacerà, beh, stavo per dire una cosaccia, non fateci caso, ecco al pianoforte Ringo Star, che centra? Boh? Avevo il suo volto nella mente e mi piaceva dirvelo...ok, non tergivestriamo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
13

Rap-poesia

17 October 2019

Sono andato alla deriva nei naufragi della vita lotta aspra ed insicura lenta e dura è la salita Gioco sporco col destino fango dentro gli stivali denti aguzzi di mastino c'è di peggio a questi mali Giro intorno ad un pensiero nelle notti di sudore faccio finta che sia vero ma ci vuole un po' di [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

2
3
9

Vita

16 October 2019

Tanto tempo fa ero iscritto a Giurisprudenza. Andavo anche bene. Di solito studiavo a Saronno, in biblioteca. Ogni tanto però, quando dovevo frequentare le lezioni, studiavo nell'aula Studi dell'Università Statale di Milano. C'era un sacco di gente. Studiavo insieme a Paolo Consonni. Eravamo stati [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
1
6

Senza Titolo

15 October 2019

Il mozzicone brucia ancora, lento, una pausa scriteriata e l'ultima fiamma s'è smorzata sul fondo d'un posacenere zelante.

Tempo di lettura: 30 secondi

2
1
13

Micerino

15 October 2019

Innanzitutto ci dobbiamo chiedere, chi è Micerino? Perché ha una piramide così piccola? Ci sta cercando di dire qualcosa? Era davvero il figlio di Chefren o era invece un vecchio riccone che voleva farsi credere più importante di quanto non fosse in realtà nelle generazioni future? Forse non lo [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
9

Lost

14 October 2019

Perso nell'ombra di un passato antico sfoglio scolorite pagine di pensieri frusti nell'illuso anelito di una vita altra Ho raccolto ricordi di felici momenti nell'estrema speranza di un uguale futuro sotto l'omeopatica cura di un sentimento insano ... e giro scalzo in queste vuote stanze perso [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Giuseppe Scilipoti: Lost: perduto ma poi ritrovato... in base alla chiusa.
    Poesia che ha un [...]

  • Ilaria: Spero che presto sarà di nuovo pace e gioia a.
    Forse é solo [...]

2
3
67

Il figlio

14 October 2019

Si lasciò cadere sul sedile dell'auto e chiuse gli occhi. "Perderà l'anno", pensò, e subito dopo si accorse dell'assurdità di quel pensiero. All'improvviso la scuola non era più importante, era scivolata all'ultimo posto. Magari avessero potuto tornare a preoccuparsi di quale istituto scegliere [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Patapump: Notevole. Intenso. Vero.Inaspettato "sempre" per un genitore. Brava!

  • Manuela Cagnoni: Vi ringrazio molto!
    L'idea di questo racconto mi è venuta leggendo [...]

6
8
25

Snake

13 October 2019

Chi non conosce il famoso Snake? Si tratta di un giochino che negli anni ottanta ha praticamente spopolato sugli Home Computer di ogni genere, convertito successivamente pure su Game Boy e addirittura su cellulare. In quest’ultimo caso venne rilasciato precisamente a partire dagli inizi del duemila, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Patapump: Ahahah..molto divertente! Giusto rammentare...Il cobra non è un serpente [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Grazie Patapump, ormai hai già capito qual'è il mio stile [...]

Torna su