Registrazione Istantanea Opzionale
Salta
5
12
35

Happiness

24 October 2018

Quarantamila dollari in banca. Un mutuo per i prossimi vent’anni. Un lavoro su cui era inciampato quasi per caso. Una moglie bulimica. Un figlio repubblicano. Una figlia semi anoressica. Una giardinetta di seconda mano e una Pontiac del 1985. Un prato da curare ogni domenica mattina. Decine di [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Dario De Santis: Molto bello, con un crescendo quasi da bolero, il finale è un Zabriskie [...]

  • Fabrizio Arnò: Grazie mille Dario, onorato che ti piaccia! Grandioso il paragone con Zabriskie [...]

7
7
31

Il processo - Parte terza

10 November 2016

Era passata un’ora dall’inizio del processo, quando ad un certo punto il silenzio venne interrotto da un forte trambusto. Giù nella piazza del tribunale stava succedendo qualcosa. Si sentivano grida convulse, e sembrava proprio che ci fossero dei tafferugli. Una guardia entrò trafelata, reggendo [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

6
7
26

Il processo - Parte seconda

09 November 2016

“Gli angeli spezzati dalla mantide” avrebbero avuto giustizia e la loro assurda morte sarebbe stata vendicata.. C’erano anche quelli, e non pochi, che inneggiavano alla pena di morte, era addirittura nato un gruppo su Facebook dall’eloquente titolo “A morte la Mantide”, i cui componenti, tra un [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • U0693: scusa il ritardo, ma oggi mi sei sfuggita e mi dispiace. Che bel racconto, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Come Dalia, resto anch'io online su Ldm e non me ne vado a letto non prima [...]

4
8
29

Il processo - Parte prima

08 November 2016

Il processo Il giorno era finalmente arrivato. Dopo mesi e mesi di titoli a caratteri cubitali sui quotidiani, talk show televisivi di dubbio gusto, opinionisti, criminologi, tuttologi e sapienti che sciorinavano quotidianamente discorsi qualunquisti per tutti i gusti a tutte le ore del giorno [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

5
2

Il testamento (2)

11 November 2015

Esattamente due giorni fa mi è venuto in mente di fare testamento (e sarebbe pure ora direbbe qualcuno), così ho chiamato il notaio che mi ha portato tutti i documenti relativi alla mia famiglia, per visionare papabili eredi vicini e lontani; quando presi il foglio relativo alla famiglia della [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Gioppo: Un pò macabro ma molto ben fatto

  • Giuseppe Scilipoti: Letizia, ottimo finale quanto il racconto in se', sapevo che i retroscena [...]

6
6
60

Il testamento (1)

10 November 2015

Mi perdevo sempre a casa dei miei zii; certo, avevo dodici anni e la loro casa non era poi così piccola ma ricordo sempre la presenza di due porte; una di fronte l’altra: una dava nella camera da letto dei miei zii, l’altra era il bagno. Non era difficile, a destra camera da letto, a sinistra bagno; [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

11
5
86

Metromorte - parte 2

04 November 2015

5. Non era la prima volta che venivano beccati nella Zona, e se l’erano sempre cavata: anche i metronotte erano uomini, e ogni uomo ha un suo prezzo o una sua debolezza, diceva Doc. Solo qualcuno era tanto stronzo da alimentare la fama che aveva fatto loro guadagnare il nomignolo di metromorte. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

11
2

Metromorte - parte 1

03 November 2015

1. Le luci del cantiere deserto, nell’aria frizzante del primo mattino, si riflettevano nella pozza di sangue ancora fresco colorandosi di morte. Una goccia cadde con un rumore sordo, creando il panico tra i riflessi che impazzirono per un istante, prima di tornare alla loro imperturbabile staticità. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

3
2

La Rete

23 January 2015

Dalla fine dell’estate navigavamo alla foce del Meronte, uno specchio placido di acque limacciose. Escludendo il ritmico vibrato del motore, la barca scivolava nel più assoluto silenzio. A poppa l'acqua si comportava come un fluido viscoso, nel quale sia stato immerso e poi ritirato un cucchiaio, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

15
11
107

Ultima Fermata San Babila

2° Classificato Concorso Letterario "Un'avventura Metropolitana"

Lau
02 December 2014

I tacchi risuonavano sulla banchina. Era appena scesa dal treno e affrettava il passo per raggiungere la metropolitana. La voce le giunse appena fuori dalla stazione Cadorna. Come cantava bene quel tipo! Il suono proveniva da un piccolo amplificatore accanto a lui, mentre l’uomo si [...]

Tempo di lettura: 6 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: scusa per gli errori grammaticali del mio ultimo commento ma dal cellulare [...]

  • Lau: Caro Giuseppe, ora rispondo dal cellulare anch'io, quindi scusa tu eventuali [...]

Torna su