Registrazione Istantanea
2
2
8

Mi nni vaju a Carrapipi

14 July 2018

"No, non si può continuare così! Il lavoro, dov'è stu travagghia? Ogni mattina vado in piazza ad aspettare che qualcuno cerchi un onesto lavoratore, ma niente, niente di niente! Potrei fare qualsiasi cosa, lo spircuddaturi, lu zappaturi, sacciu cucinari, ditemelo voi che vi serve ed io lo faccio, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

3
4
21

Valentino vestito di nuovo

29 June 2018

Ore 8. Fai finta di non capire. Cos’è questo traboccare di cuori di cioccolata, peluche dall’aria attonita, caramelle con sopra appollaiati i fidanzatini di Peynet? Ma è San Valentino, la stupida festa nella quale devi per forza sentirti innamorata anche se non hai quindici anni, non li ha più [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

4
3
14

Miserie e nobiltà di Palazzo Sammartino

24 June 2018

Che vergogna! Sono un edificio storico, palazzo Sammartino, un monumentale caseggiato sito in piazza Marina, all'inizio di via Lungarini, oggi di proprietà del Comune di Palermo, di quella Palermo ricca di monumenti, costruiti da ogni popolo che nel tempo l'ha conquista e sottomessa. Le mie stanze, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Scrittrice imperfetta: Bella l'idea di far parlare in prima persona il palazzo e credo sia verissimo [...]

  • Puccia: Bello e coinvolgente, leggendo emerge tanto rammarico per l'incuria e [...]

6
6
25

Amore eterno

due cuori e una capanna

23 June 2018

Vedere New York coperta di neve non era certo uno spettacolo inusuale, ogni anno la città viene sepolta da coltri di neve più o meno abbondanti. Anche quest’anno come al solito la città era impegnata in una lotta impari fra lei e le condizioni meteo, erano giorni difficili, camminare o procedere [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

1
3
21

Una serie di accadimenti grotteschi

Cinque racconticini brevi

18 June 2018

MARISELLA Durante una normale sessione di briscola in pieno campionato cittadino una delle signore del paese, una certa Marisella, figlia di un vecchissimo sarto locale, si è ritrovata completamente sommersa dai fischi e dalle risate maligne dei suoi compaesani: durante quella normale sessione, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

5
7
25

La strega di pezza

16 June 2018

Incredibile l’ovatta che ha certa gente negli occhi. Immagina, rimugina, crea, screma e poi… non vede al di la dell’ovatta e l’aria gratuita che emette il suono articolato dalle loro corde vocali è priva di sensibilità e di comprensione, incapace di “immedesimarsi nell'altro, dedicandosi a lui [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Bibbi: Io odio i babbi Natale attaccarti alle finestre penzolanti. Brava 😎

  • Hélène De Lafièvre: Credo che scrivere mi serva a elaborare ogni pezzetto d me che lascio e ogni [...]

4
6
26

Un'estate sola

06 May 2018

Teneva un’uggia in petto, s’era messo a guardare le punte dei cipressi che imbiancavano, i coppi di terracotta ai lati del cancello, i limoni intirizziti dal freddo che si riempivano di neve, gli olivi contorti e depressi come il suo umore. Aveva camminato su e giù appoggiato alle grucce, ponderando [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

2
5
27

Avalon

nascita di una leggenda

23 April 2018

Non c’era re, cavaliere o dama che non fosse attratto dalle storie che si raccontavano sul bosco di Avalon, celato dalle nebbie eterne del lago che era ai piedi della montagna. La figlia del re, in dubbio sulla scelta del futuro marito, chiedeva come prova di coraggio e di amore al pretendente [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • flavia: Leggilo insieme a tutti gli altri della stessa autrice, molto fantasiosa ma [...]

  • Lo Scrittore: x giuseppe anche questo racconto parte da una bellissima foto di una creatura [...]

5
6
27

Rinoplastica

23 April 2018

Ancora l’auto non si era messa in moto che già Lisa mormorava sconsolata: «Come farò, da sola, laggiù?» “Laggiù” indicava la Casa di Cura Villa Felice, appena tre isolati più avanti, ma per lei voleva dire allontanarsi dal suo appartamento, dalle braccia avvolgenti del marito, dalla gatta, dalle [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Walter Fest: Brava Patrizia bel testo analitico della personalità. Molti anni vedevo [...]

  • Patrizia Poli: Giuseppe, sì, cambiare tutto per non cambiare niente. E una protagonista [...]

3
6
21

Diogene

21 April 2018

Nel villaggio non era rimasto nessuno. Un po’ alla volta, lentamente come lo scorrere del fiume che giù a valle sonnecchia nel suo letto di sassi, gli abitanti erano andati via. Il vecchio borgo non poteva offrire più una parvenza di vita adeguata. Ora era rimasto solo il vento il padrone assoluto [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Carissimo Lorenzo, questo racconto dal titolo filosofico per via del nome, [...]

  • Lo Scrittore: se ricordi il Diogene greco, il filosofo, lui andava in giro anche di giorno [...]

4
9
36

Quand'ero scemo

20 April 2018

Accidenti al professor Zimmergaut. Chi glielo aveva chiesto di farmi quel buco nel cervello? A dire le cose come stanno, la colpa è di mia madre. Sì, d’accordo, ma io? Si sono informati se mi stava bene? «Ma tu non eri in grado d’intendere e di volere» direbbero loro. Loro sono la mia famiglia. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Patrizia Poli: Ciao Giuseppe. Come già ti dissi, nessuna critica sociale o intento [...]

  • Lo Scrittore: che Patrizia sia una ottima penna è ormai assodato, complimenti, ma [...]

2
3
24

Monumento alla paura

14 April 2018

Anni cinquanta, la guerra fredda fra Usa e Urss continuava in una frenesia di paure e di pregiudizi viziati dalla fobia reciproca di essere vittime di chissà quali catastrofi globali. Era il tempo della costruzione dei famosi, quanto inutili, rifugi atomici. Non c’era un magnate, un riccone americano [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su