Registrazione Istantanea
3
2
10

Una piccola piuma bianca

c'è sempre una speranza

19 February 2018

Viviana stava fumando nervosamente un toscano, affacciata alla finestra della sua camera da letto. Stava pensando ai fatti suoi e man mano che i pensieri si aggrovigliavano nella testa, dal fondo dello stomaco le saliva l'incazzatura. Era sommersa da mille incombenze, le pareva che il peso del [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Delicato, leggero e positivo racconto, mi è piaciuto molto.
    Da una [...]

  • Bibbi: Flavia che dire.... onorata commossa contenta 🙃 stai certa che domani cioè [...]

8
12
20

EVOLUTION

15 February 2018

C'era una volta.... Circa cinquanta anni fa, una bambina di due - tre anni, aveva ricevuto dai genitori, che molto l'amavano, tanti regali tra cui bambole di ogni tipo, una bambola molto costosa parlava e camminava ma, strano caso, la bambina non la degnava di uno sguardo, anzi quando gliela proponevano [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Puccia: Premetto che non sono contro i tablet ai bambini anzi auspico che entri nelle [...]

  • aquilotto50: Quanto mi mancano quei tempi, quando le ragazzine si crogiolavano con delle [...]

10
19
46

Gli spiriti erranti

"Favola di una janara "

14 February 2018

C'era una volta, una donna spesso vestita di blu, dai boccoli dorati e dagli occhi scuri come una notte di gennaio. La vedevi passeggiare sul lungomare e raccogliere le conchiglie abbondonate dal bacio del mare. Con grazia infinita muoveva i suoi passi, vivendo lievemente tra le difficoltà della [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

10
10
34

Ricominciare

il passato e il presente

13 February 2018

Ho chiuso la porta alle mie spalle, con me solo una valigia, piccola ma pesante. Porto con me tutti i rimpianti, tutti i desideri inesauditi, qualche rimorso e ricordi di amanti. Nel cuore una piccola scheggia di diamante offuscata, e non brilla più. Sulle spalle uno solo uno zainetto, con i [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Scrittrice imperfetta: Che dire Flavia.. versi che coinvolgono e commuovono per la profondità [...]

  • Surya: Il passato ti ha fatto diventare quella che sei adesso, quindi avanti e senza [...]

6
7
52

Esercizio ostile

29 November 2017

Facciamo finta di essere in una di quelle stanze vuote, con tutte le sedie messe a mo' di cerchio, dove ognuno racconta i propri problemi: «Ciao sono tizio e ho un problema X». Ecco, facciamo finta. «Ciao, mi chiamo Mattia e ho un problema: penso di avere il blocco dello scrittore». Cercando su [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Bellissimo, incipit speciali. Chi ben comincia.....

  • Giuseppe Scilipoti: Bello!
    Si in base a gli abbozzi direi che non solo hai superato il blocco [...]

11
25
39

Cattive abitudini

03 October 2017

Le cattive abitudini, si sa, sono proprio dure a morire, tutti ne siamo vittime, nessuno escluso. C'è chi fuma, c'è chi beve e si ubriaca, c'è chi dorme troppo, c'è chi invece è pigro oppure chi si mangia le unghie... Le mie qual erano? Presto detto. Mi vergogno nel fare questa confessione, ma [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

9
14
43

Il sentiero del lago - 3/3

30 September 2017

Arrivata alla chiesa vide sugli scalini una cosa che le fece fare un tuffo al cuore: il cappello di paglia di Carlo, quello che aveva usato come cestino per riporre i fichi che colse dall’albero. Si avvicinò e il cappello era pieno di grossi fichi maturi. Era sicura di non aver sognato e in cuor [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Laroby23: Fantastico......so che significa essere Silvia!

  • Camillina: Brava, il finale è inusuale, veramente io mi aspettavo un fantasma! [...]

10
9
35

Il sentiero del lago - 2/3

29 September 2017

Suonò la sveglia e Silvia si svegliò di soprassalto. Guardò l’orologio sul comodino: le 7:00. Si alzò insonnolita e a piedi scalzi andò ad aprire la porta finestra. “ Che fai? Sei scema? Cosa spalanchi a quest’ora, sono solo le 7:00! Torna a letto!” Silvia si girò di scatto spaventata. Il suo ex [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Surya: Grazie a tutti! Sono strafelice che vi stia piacendo questo mio racconto in [...]

  • Roberta21: Cara Surya non ho commentato prima i tuoi racconti perché ero di corsa [...]

10
22
47

Il sentiero del lago - 1/3

28 September 2017

Silvia si svegliò di soprassalto. Guardò l'orologio sul comodino: le 7:00. Si alzò insonnolita e a piedi scalzi andò ad aprire la porta finestra che dava su di una grande terrazza con un tavolino in ferro battuto sul quale fare colazione ammirando la spettacolare vista sul lago. Andò in cucina [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

7
6
74

Pizza e calamaio

30 August 2017

Pagina bianca. Fisso il foglio e non mi viene nulla in mente da poter scrivere. Alzo la testa. Vedo le pareti della camera e con loro le foto, i poster, le antine aperte dell'armadio coi vestiti ancora da sistemare buttati sul letto. Con la speranza di avere un'idea per un nuovo racconto inizio [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Puccia: Dopo il commento d Giuseppe c è poco da aggiungere, mi associo. Scritto [...]

  • Scrittrice imperfetta: Bello e leggero.. L'ho letto in spiaggia sotto un bel sole e me lo son [...]

11
10
42

Alice andò in letargo

19 June 2017

Un bel giorno Alice andò in letargo. Così di punto in bianco, senza tragedie né rivendicazioni, senza alcun annuncio o programma. Semplicemente Alice decise che non sarebbe più andata a lavorare, né a far la spesa e nemmeno a messa. La mattina di quel fatidico lunedì Alice si alzò alla solita ora, [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

  • Alice: Caro Giuseppe, ti sono grata, come sempre, dei tuoi preziosi commenti. Il racconto [...]

  • Alice: Grazie ragazze e ragazzi di LDM. Non solo mi rallegrate con i vostri racconti, [...]

10
16
57

Non voglio più sopravvivere

Io voglio vivere

14 May 2017

Ti ho amato, forse troppo, fino al punto di essermi smarrita, dimenticandomi di quanto speciale fossi un tempo. Invece di rendermi felice, mi hai reso sempre più piccola umiliandomi in continuazione. Ma io non sono piccola, anzi, sono cresciuta, e ogni singola sofferenza che mi hai provocato, [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Concetta Spadaro: Questo è un urlo che scuote e il tag che hai scelto, ossia cambiamento, [...]

  • Surya: Purtroppo c'ho messo un po' troppo per trovare il coraggio necessario.... [...]

Torna su