Registrazione Istantanea
4
26
37

Era quasi per noi due...

Un sontuoso delirio

13 June 2018

Era quasi per noi due che la vivevamo stanchi e affamati per tutto quel merdaio cattivo e duro e bastardo figlio della peggior troia malefica offuscatore di una minima razionalità umana e chissà se leggerissimamente divina la migliore delle peggiori tra tutte le effettive desolazioni barocche di [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Ernesto: No no è stata una scelta stilistica. Per di più il testo proviene [...]

  • Ernesto: A breve mi dovrebbero pubblicare qui una serie di racconticini brevi, scritti [...]

4
5
21

Cripte e sangue

14 May 2018

I due uomini l’avevano prelevata alla fermata della metropolitana mentre lei saliva le scale, l’avevano scaraventata in macchina ed erano partiti a razzo verso la periferia della città. Dopo un tortuoso tragitto, per non darle modo di riconoscere la strada percorsa, l’avevano condotta nei tetri [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

2
10
30

Ultime direttive dal corpo del Massimo Egregio Relatore D'Accademia

A cura del Laboratorio d'Indagine Universitaria

13 May 2018

(registrazione involontaria in approvazione dal Laboratorio d'Indagine Universitaria tra Francesca delli Colli e Tullio Misciot, rispettivamente tirocinante e relatore, ore 15:21-26, giorno 3 aprile) FRANCESCA: Signor Relatore, abbiamo... TULLIO: Si fermi! (le indica una spia posta accanto [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

4
7
32

Ultime ore prima dell'alba

04 May 2018

Sei affacciato alla finestra, il pianto ti riga la gola e si confonde col sudore sul petto, il dolore ti contorce lo stomaco, un brivido t’increspa la pelle. Niente è come credevi che fosse, lei t’odiava e nemmeno te n’eri accorto. Era odio bello e buono, altrimenti non t’avrebbe detto certe cattiverie, [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Puccia: Nessuno ti eguaglia nelle tematiche conturbanti per non parlare del coraggio [...]

  • Bibbi: Molto bello descrizione perfetta

6
9
30

breve storia di Arturo C.

questione di un attimo

01 May 2018

Arturo C., impiegato bancario ora in pensione, come tutte le mattine era uscito di casa per la sua consueta passeggiata lungo il viale che congiunge la sua abitazione al parco poco distante. Una volta arrivato nel parco una breve sosta su una panchina per riprendere le forze e poi il ritorno a [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Jared Johnny Marcas: Non ho parole. In poche righe hai descritto un argomento difficile dandogli [...]

  • Patrizia Poli: Che dispiacere, speravo in una autentica rinascita del protagonista, ero curiosa [...]

5
3
30

Troppa fretta

23 April 2018

Mi hai stretto la mano e mentre io ti abbracciavo con gli occhi ho rivisto i nostri giorni insieme papà. Perché questa fretta di lasciarmi? E da allora il nostro tempo si è fermato. Cristallizzato in un ultimo sguardo . Avevo ancora bisogno di te. Della tua presenza. Del tuo sorriso. [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • flavia: Papà e mamme ci lasciano sempre troppo in fretta, ma restano nel nostro [...]

  • Bibbi: Bella e molto triste i genitori non siano mai pronti a lasciarli

13
3

SENZA DI LEI

09 October 2015

SENZA DI LEI Apro gli occhi, mi ritrovo sudato e con il fiato corto, come se avessi appena finito di correre una maratona, la sveglia sul comodino, segna le sette e venticinque, cinque minuti prima dell’orario fissato per suonare. Questo è decisamente insolito, non mi sono mai svegliato [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • ChiaroScuro: Quando una mancanza è ancora più solida di una presenza.

  • Minnie: Hai....che dolore!!!

1
1

Il sole oltre la pioggia

10 February 2015

Pioveva quel giorno, lo ricordo bene. Quando ho varcato la soglia di quella porta ho abbandonato il mondo al suo destino, il mio era lì che mi aspettava. È stato il giorno dopo che in silenzio e nel buio della mia stanza ho cercato il tuo nome, ma tu non eri li, ti avevo lasciata, ti avevo persa [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna su