Registrazione Istantanea
4
8
39

Io e te

22 March 2018

Omozigote gemella mia che hai vent’anni di meno, parli milanese meneghino mentre io sto qua con l’accento de Roma pesante, sei vissuta nell’azoto liquido, ma non sei abituata al freddo, lo odi quanto me. Quando ti hanno scongelata non sono venuti a dirmelo, eppure ti ho sentita, sei una parte di [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Giuseppe Scilipoti: Molto bello anche questo racconto, adoro gli scritti dove avvengono dei confronti, [...]

  • Patrizia Poli: Ciao Giuseppe. Sì, questo racconto parla di una tematica particolare: [...]

11
13
53

Elogio alla Margherita

20 March 2018

Ho sempre amato la pizza, nello specifico la Margherita, tanto da annoverarla come il mio cibo preferito. Ora, non so se i gusti delle pizze vanno scritti in maiuscolo, mettiamo non fosse necessario, la cosa mi starebbe bene tranne sulla già citata pizza [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

3
7
34

Il vento libero

13 March 2018

A risvegliare l’attenzione di Oliver fu l’incresparsi di particelle nel vento. Il vento dell’ovest che stava rinforzando. Nel suo stato attuale, la concentrazione che riusciva a raggiungere era poca, ma gli bastò per sentire la mano che spargeva i fiori e per annusare un gentile profumo di donna. [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

8
9
40

Uno sport da ricchi - 2/2

06 February 2018

“Ha senso,” dissi. “Altri due di quello che beveva il signore, per piacere,” feci al barista, prima che l’uomo potesse cambiare idea: avrebbe potuto farlo, e anche in fretta. Dopotutto, perché fidarsi ancora di un’estranea? Non era forse lo stesso mezzo con cui Giacomo e gli altri lo avevano schernito [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • aquilotto50: uno magari aspetta una settimana l'anno per riposarsi e rilassarsi e poi [...]

  • U0858: Molto bello...anche se lascia un pizzico di amarezza...un senso di tenera solitudine. [...]

10
10
37

Uno sport da ricchi - 1/2

05 February 2018

“Vi aspetterò qui,” dissi, all’ingresso del rifugio. Durante la notte aveva nevicato copiosamente e il forte bagliore del sole delle dieci del mattino che si rifletteva sulla neve illuminava tutto l’atrio. Doveva essere la giornata perfetta. Giacomo, Camillo, Nino e Clelia si fermarono e si voltarono [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

9
7
28

Pause caffè (preghiera della buonanotte)

18 January 2018

"Potremmo prenderci una pausa dal libero arbitrio per favore, Signore? Cinque minuti, giusto il tempo di un caffè. Perché sai, bella la storia della libertà dell'individuo di poter scegliere, ma è faticosa. È faticoso essere costretti a prendere sempre decisioni. Quando poi si tratta di decisioni [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
7
25

Bisogna sparargli

07 December 2017

I bar di provincia sono luoghi senza tempo e senza spazio, immersi nella luce afona dei neon che rimbalza su banconi fintamente marmorei, corrosi da mani incuranti e sorrisi usati di una cortesia becera quanto falsa. Appoggiati ad uno di essi due tizi urlavano all’aria indifferente, travestista [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno...
    Bravissima [...]

  • U0858: Bellissimo! Scrittura fluida ed avvincente che rende alla perfezione la pochezza [...]

9
9
42

Poteva essere suo padre

23 November 2017

La chiave fece il suo solito suono metallico per far scattare la serratura della porta. Annalisa rientrò in casa, c’era buio e silenzio, la vita che la abitava si era abbandonata al sonno. Era decisamente più tardi dell’ora alla quale era solita rientrare dal lavoro per abbracciare forte il suo [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

6
8
35

Lei balla da sola

25 October 2017

La sala era buia, come sempre, la musica alta, ma non troppo, era quella giusta. Il cubo incastrato nell'angolo di pareti rosso fuoco e tappezzato di specchi. Il loro locale, il suo cubo, dove tante delle loro serate insieme aveva ballato solo per lui, attirando su di sè gli sguardi, l'eccitazione, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

3
7
37

Presto o Tardi

24 October 2017

34 gradini. 17 per due rampe. Separate da un piccolo spiazzo in piano I gradini sono di marmo, screziati e graffitati qua e la. Sbrecciati per la gran parte. Io giù, in procinto di salire. Lei su, braccia conserte, gambe divaricate, capelli al vento e sguardo impenetrabile Il primo che affronto, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Presto o Tardi.. avrei letto questo racconto. Eccomi anch'io a farmi questa [...]

  • Giampiero: Le scelte non sono mai facili. Pro e contro si equivalgono, quasi sempre e [...]

6
11
26

Clarissa - 2/2

29 August 2017

(... continua) Suo fratello è più piccolo e merita di studiare... accidenti se lo merita... molto più di lei, forse. E allora Clarissa decide di togliere un peso a quel bilancio familiare che comincia a dare segni di cedimento e che non può più permettersi di mantenere due figli all’università. [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Puccia: La tua mente brillante che ti ha sostenuto negli studi è rimasta e ti [...]

  • Bibbi: Alla fine la vita ti schiaccia rubandoti anche i sogni 😥

6
10
35

Clarissa - 1/2

28 August 2017

Clarissa è una ragazza di vent’anni, ‘una brava ragazza’ dicono di lei gli abitanti del quartiere in cui vive da sempre. Vive coi suoi genitori e suo fratello, più piccolo di un paio di anni, e ama studiare. Mente brillante durante gli anni del liceo, i primi anni di università avevano confermato [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su