Registrazione Istantanea
8
7
20

Bisogna sparargli

07 December 2017

I bar di provincia sono luoghi senza tempo e senza spazio, immersi nella luce afona dei neon che rimbalza su banconi fintamente marmorei, corrosi da mani incuranti e sorrisi usati di una cortesia becera quanto falsa. Appoggiati ad uno di essi due tizi urlavano all’aria indifferente, travestista [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Surya: L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno...
    Bravissima [...]

  • Marianna Patti: Bellissimo! Scrittura fluida ed avvincente che rende alla perfezione la pochezza [...]

9
9
34

Poteva essere suo padre

23 November 2017

La chiave fece il suo solito suono metallico per far scattare la serratura della porta. Annalisa rientrò in casa, c’era buio e silenzio, la vita che la abitava si era abbandonata al sonno. Era decisamente più tardi dell’ora alla quale era solita rientrare dal lavoro per abbracciare forte il suo [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

6
8
27

Lei balla da sola

25 October 2017

La sala era buia, come sempre, la musica alta, ma non troppo, era quella giusta. Il cubo incastrato nell'angolo di pareti rosso fuoco e tappezzato di specchi. Il loro locale, il suo cubo, dove tante delle loro serate insieme aveva ballato solo per lui, attirando su di sè gli sguardi, l'eccitazione, [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

3
7
31

Presto o Tardi

24 October 2017

34 gradini. 17 per due rampe. Separate da un piccolo spiazzo in piano I gradini sono di marmo, screziati e graffitati qua e la. Sbrecciati per la gran parte. Io giù, in procinto di salire. Lei su, braccia conserte, gambe divaricate, capelli al vento e sguardo impenetrabile Il primo che affronto, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Giuseppe Scilipoti: Presto o Tardi.. avrei letto questo racconto. Eccomi anch'io a farmi questa [...]

  • Giampiero: Le scelte non sono mai facili. Pro e contro si equivalgono, quasi sempre e [...]

6
11
18

Clarissa - 2/2

29 August 2017

(... continua) Suo fratello è più piccolo e merita di studiare... accidenti se lo merita... molto più di lei, forse. E allora Clarissa decide di togliere un peso a quel bilancio familiare che comincia a dare segni di cedimento e che non può più permettersi di mantenere due figli all’università. [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Puccia: La tua mente brillante che ti ha sostenuto negli studi è rimasta e ti [...]

  • Bibbi: Alla fine la vita ti schiaccia rubandoti anche i sogni 😥

6
10
28

Clarissa - 1/2

28 August 2017

Clarissa è una ragazza di vent’anni, ‘una brava ragazza’ dicono di lei gli abitanti del quartiere in cui vive da sempre. Vive coi suoi genitori e suo fratello, più piccolo di un paio di anni, e ama studiare. Mente brillante durante gli anni del liceo, i primi anni di università avevano confermato [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna su