Nota:

Ciò che state per leggere è da considerarsi un testo sperimentale di cui mi piacerebbe credere che non abbia mai avuto precedenti.

A parte questo, ho da sempre amato tutti i generi di prodotti cinematografici e televisivi, persino gli spot pubblicitari, ragion per cui mi è venuta in mente una atipica idea e di tramutarla in scrittura.

Sognatore come sono, ho deciso di improvvisarmi regista e di caricare un mio ipotetico spot sulla ben nota piattaforma YouTube con tanto di commenti ad opera di internauti immaginari, tranne una citazione rivolto ai miei più cari amici lettori/scrittori di EFP Fanfiction.

Non avendo (purtroppo) mai studiato regia, evito di implementare terminologie come ciak, scena 3, angolazione etc, mi limito a narrare lo spot in qualità di spettatore più che da regista.

Buona visione e buona lettura!

 

Lo spot inizia con due giovani di età compresa tra i 20 e i 25 anni dal vestiario leggero che passeggiano mano nella mano in una spiaggia soleggiata con sottofondo un motivetto che richiama l'estate.

Lui è un ragazzo alto dal fisico atletico, dai capelli ricci e mori, il classico marcantonio dal fascino irresistibile, mentre Lei una ragazza dalla corporatura abbastanza magra, capelli castani lisci, accattivanti occhi verdi e di bellissimo aspetto.

Quest' ultima ha una evidente scollatura che lascia intravedere dei seni non molto prosperosi.

Ogni tanto la coppia si scambia alcuni piccoli baci ma nel contempo appaiono con l'espressione svogliata.

Il ragazzo è il primo a parlare con un “Ho sete di te!” accompagnato da un occhiolino malizioso.

“Anch'io ho sete di te, ma non ho voglia di thè!” dice la ragazza mordendosi un labbro in maniera suadente.

La sequenza si sposta in un chiosco di cui facilmente si intuisce che la coppia ordinerà qualcosa da bere.

Un uomo di mezza età, dai simpatici baffetti, vestito tutto di giallo, da dietro il bancone resta ad osservare la coppia per poi mostrare un atteggiamento molto cordiale e un sorriso a 32 denti.

“Che prendete ragazzi?” chiede.

“Due Lemondrink!” rispondono all' unisono i due giovani per poi apparire una nuova sequenza stavolta ambientata in una panchina sempre vicina al chiosco.

Lui e Lei si siedono ed entrambi aprono freneticamente le rispettive lattine bevendone così un sorso.

I loro sguardi di fanno improvvisamente ammiccanti, sorridono complici.

Si baciano con dolcezza, per poi bere altri sorsi ancora di bevanda e via via i baci si fanno sempre più appassionati.

Bevono tutto d'un fiato ciò che ne rimane del contenuto ed un trasporto incredibile si impadronisce di entrambi, le loro bocche unite alle loro lingue non vogliono più saperne di staccarsi.

Si giunge alla sequenza finale dello spot in cui appare la scritta 'CINQUE ORE DOPO' a caratteri cubitali di colore giallo limone.

Si vedono i due giovani ancora seduti nella panchina vicino al chiosco che si baciano di gran lena con una miriade di lattine di Lemondrink disseminate un po' ovunque.

Una voce fuori campo maschile recita lo slogan con un fermo immagine della lattina ghiacciata.

'Bevete Lemondrink, per limonare di più!'

 

 

 

10 COMMENTI

 

1) Marco Galli:

Casualmente ho scoperto questo canale di YouTube e mi ci sono appena iscritto.

La Scilix Productions, a quanto vedo ha all'attivo un buon numero di prodotti audiovisivi, vedrò gradualmente di visionarli tutti.

Questo spot mi ha divertito un sacco, girato bene e con dei primi piani distribuiti ad hoc.

Da oggi in poi berrò solo Lemondrink, vediamo se veramente funziona!

Ahahahah!

In conclusione: GENIALE! 

 

Scilyx Productions:

Grazie Marco, il tuo commento è graditissimo, spero che quando deciderai di visionare la nostra restante produzione tu possa sempre rimanere colpito positivamente.

Ti consiglio 'Riposa in pace, riposa in pezzi' un cortometraggio di genere horror/comedy.

Un caro saluto!

************************************************************

 

2) Luigi Cicciari:

Vi ringrazio di aver postato su YouTube questo spot, in televisione ultimamente non ha goduto di altri passaggi, almeno così posso visionarlo quanto mi pare e piace.

Franco Di Dio che interpreta il 'chioscaro' ha la parte cucita praticamente addosso ma anche i due giovani, li ho trovati molto bravi e... non solo a limonare!

Proprio adesso sto bevendo una Lemondrink ma sfortunatamente allo stato attuale non ho una ragazza! Sigh!

 

Scilyx Productions:

Luigi Cicciari ti ringraziamo noi per il piacevole interesse mostrato, per esigenze di qualità contrattuali, come giustamente hai osservato, lo spot non è stato più messo in onda.

Comunque nella stragrande maggioranza dei casi avviene appunto proprio questo... uno spot viene fatto circolare per un certo periodo e poi viene ritirato.

YouTube per fortuna risolve il problema non prima però di richiederne l'autorizzazione.

Grazie ancora!!!

************************************************************

 

3) Mohammed Essawi:

Visto tuto!

Ragazza occhi verde tropo bela!

Scusa mio italiano, sono egizziano, 

************************************************************

 

4) Elisa Torrisi:

La ragazza che interpreta lo spot è mia cugina!

Ah Valentì: te la cavi proprio bene davanti le telecamere! Sei mitica!

 

Giulio Adolfi:

Elisa Torrisi mi piacerebbe conoscere tua cugina, se mi dici dove posso beccarla su Facebook...

Sempre se non è impegnata però!

 

Elisa Torrisi:

Giulio, non mi sembra il caso fornirti il suo contatto Facebook.

Comunque è fidanzata... solo che il suo boy non è quello dello spot! Hi hi hi hi !!!

 

Renato Santamaria:

Elisa Torrisi ma dimmi una cosa: tua cugina ha avuto il benestare del suo boy per girare lo spot?

 

Elisa Torrisi:

Tra cugina e cugino seppur acquisito non mettere il dito!!!!

 

Renato Santamaria:

Annamo proprio bene! Ah ah ah!!!!

************************************************************

 

5) Claudio Serra:

Certo che manco a farlo apposta hanno scelto una ragazza con due tette che sembrano due limoni e con la faccia da troione da battaglia... non oso immaginare quando verrà girato lo spot sul Pelmodrink quale attrice verrà scelta...

 

Elisa Torrisi:

Quando verrà girato lo spot del Pelmodrink (che verrà trasmesso in fascia notturna) sceglieranno tua sorella e non si limiterà solo ai baci!

Il tuo commento dimostra di quanto sei ignorante e zodico!

 

 

Claudio Serra:

Elisa Turrisi vai a cagare tu e tua cugina!

************************************************************

 

6) Carajo69:

Pur non essendo un estimatore della Lemondrink ho trovato lo spot carinissimo e frizzante.

Sia lo slogan che i due bacioni risultano una vera chicca.

Bravi tutti!!!

 

Scilyx Productions:

Grazie Carajo69 di aver dato una possibilità al nostro spot, il tuo piccolo commento non può che fare piacere.

***********************************************************

1
1
6

Nel silenzio di un punto

02 April 2020

Davanti a me la profondità ombrosa della via è un interminabile corridoio con un’unica porta in fondo. Una porta enorme, dischiusa a una lingua di luce: una bianca lama di spada che piove dall’alto e arriva squarciando le tenebre. A brandirla, è la mano del soprannaturale. Dalla porta penetra e [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
3
13

E venne il tempo

01 April 2020

La Primavera non era ancora arrivata E la gente la aspettava, per dare quell’ultimo scossone all’inverno Ma invece di arrivare lei, sopraggiunse una malattia Che voleva spacciarsi per una Regina che portava la corona Ma questa corona aveva spine e pungeva facendo soffrire Papà, ho voglia di correre [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • callettino: Una favola per tutti, tema poetizzato di questi tempi attuali dove chi sorride [...]

  • Walter Fest: Questa volta sei stato serioso, non male comunque

3
4
10

Il coltellino

01 April 2020

Ammetto che un leggero timore iniziavo ad averlo. Igor, il suo compare, stava ancora girovagando per il treno. Ormai non lo si vedeva da più di un’ora. A pensarci bene però, anche se fosse stato con noi non sarebbe stata la persona ideale alla quale chiedere aiuto, era probabilmente più ubriaco [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

2
2
18

DALLA LUCE ALLE TENEBRE

31 March 2020

Io sono nato in un piccolo borgo della bassa bresciana, in una vecchia cascina circondata da campi di grano e prati fioriti, incorniciati da una rete di canali di irrigazione e fossati di acqua incontaminata, dove insetti pattinatori ed eterotteri scivolavano danzanti sulla superficie. La felicità [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

  • Sandro Amici: Mi sono immerso in questa lettura perché il tuo sentire è anche [...]

  • Patapump: Ciao Gianni. Da Bresciano questa trasformazione sia in città che nei [...]

12
16
47

Gifts

Racconto di Natale

31 March 2020

Ci sono regali e regali tra cui quelli mai scartati e quelli mai goduti. Piccolo racconto natalizio di genere drammatico. Cinzia guardò sospirando dalla finestra le magnifiche luci di Natale sulla casa della dirimpettaia dall'altra parte della strada. Verdi, rosse, blu, gialle... sfavillando [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • callettino: Bello. Chissà perché, a me il Natale non infonde mai tristezza, [...]

  • Giuseppe Scilipoti: Ciao callettino, a me il periodo natalizio certi giorni mette sia allegria [...]

5
11
29

Colazione calda

COVID-26

30 March 2020

Mi sveglio intontito e ci metto un po' a capire che non è un sogno: il mondo è sconvolto dalla pandemia, ho perso il lavoro e non vedo la fidanzata da due mesi. Apro il frigo, vuoto. Devo uscire a fare la spesa: questioni di necessità. Indosso mascherina e guanti ed esco. Dal balcone la mia vicina [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Yoda: La fantasia che diventa realtà (quasi) https://video.corriere.it/cronaca/coronavirus-rissa-supermercato-casoria-clienti-senza-mascherina-aggrediti-urla-schiaffi/9a7fc24a-7414-11ea-b181-d5820c4838fa?&appunica=true

  • Walter Fest: Stendiamo un velo pietoso su tutto, esprimo una mia personale opinione....anche [...]

5
7
20

Disquisizioni

29 March 2020

L'estate sta finendo Così dicevano i versi di una canzone Non amo molto l'inverno, ma altrettanto vero che non amo le zanzare Mi piace il sole, ma se ci penso bene anche la neve è accogliente. L'acqua, quella no Non sono animale d'acqua e sul ghiaccio non sono di certo un maestro di equilibrismo [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Sandro Amici: Non parlare di fiori in questo periodo. Pure i vivaisti, personaggi pacifici [...]

  • callettino: Un testo ben metaforizzato, direi: l’inverno che, visto come un "troppo [...]

21
30
103

Piccola epistola alla mia donna

29 March 2020

Tesoro mio, in passato sai cosa mi disse colei che si riteneva la donna ideale? Mi promise che sarebbe stata per me una madre, una sorella, la mia migliore amica, la mia donna... ebbene, a parte che fallì su ogni lato, non voglio tutto ciò nel calderone del nostro amore. Guarda, una madre ce l'ho [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

7
5
20

Il dottor Asociale

28 March 2020

Le serrande abbassate sui colori della strada non riuscivano a relegare fuori il resto del mondo. Sgattaiolando dalle intercapedini più in alto, lame di luce esterna infilzavano la penombra e andavano a spiaccicarsi contro lo scorcio di parete appena sopra la testiera del letto. Un trionfante fuoco [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Patapump: Ottima descrizione dell'ambiente,tralasciata quella dell'amante volutamente. [...]

  • callettino: Grazie a tutti, chiedo venia per i tempi d’interazione, ma in questo [...]

16
19
94

Il principe e i suoi princìpi

27 March 2020

Adoro la figura del principe, poiché per principio non cambia principio. Non importa se il principe risulti azzurro, bianco o arancione, l’importante è che abbia dei sani princìpi nonché si contraddistingua da altri principi che si credono dei principi, mentre in realtà di principe hanno ben poco, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Patapump: ciao Giuseppe..per principio ho letto e gustato lo scritto. una prima parte [...]

  • Giuseppe Scilipoti: x Roberta: Ti ringrazio immensamente e mi fa piacere immensamente

    x [...]

4
5
16

Le cose da dire

27 March 2020

Sì tante. È vero, alcune volte meglio non dire niente Lo sguardo Una mano che sfiora la tua Il tuo profumo La bellezza tua interiore. La tua fisicità Forse basta solo una canzone Ascoltala...

Tempo di lettura: 30 secondi

8
5
33

Una sera

26 March 2020

Quando Marcello Biraghi entrò in cucina, scoprì che il ragazzo di sua figlia sarebbe rimasto a cena. Era almeno il terzo ragazzo che Patrizia invitava a cena in due anni. Questo a Marcello sembrava di averlo già visto almeno un paio di volte e sua moglie era in grande confidenza. Lo irritava quell'attitudine [...]

Tempo di lettura: 4 minuti

  • Patapump: Eccola Manu. Brava. Raccontare di fantasmi che ritornano nella propria vita. [...]

  • Manuela Cagnoni: Grazie!! Sono contenta che vi sia piaciuto! Ormai sono abituata a scrivere [...]

Torna su