Nota:
Ciò che state per leggere è da considerarsi un testo sperimentale di cui mi piacerebbe credere che non abbia mai avuto precedenti.
A parte questo, ho da sempre amato tutti i generi di prodotti cinematografici e televisivi, persino gli spot pubblicitari, ragion per cui mi è venuta in mente un'atipica idea e di tramutarla in scrittura.
Sognatore come sono, ho deciso di improvvisarmi regista e di caricare un mio ipotetico spot (La Lemondrink) sulla ben nota piattaforma YouTube con tanto di commenti ad opera di internauti immaginari, tranne un evidente riferimento rivolto ai cari amici di Letture da Metropolitana.
Non avendo (purtroppo) mai studiato regia, evito di implementare terminologie come ciak, scena 3, angolazione etc.. e mi limito a narrare lo spot in qualità di spettatore più che da regista.
Buona visione e buona lettura!

 

 

Lo spot inizia con due giovani di età compresa tra i 20 e i 25 anni dal vestiario leggero che passeggiano mano nella mano in una spiaggia soleggiata con sottofondo un motivetto che richiama l'estate.
Lui è un ragazzo alto dal fisico atletico, dai capelli ricci e mori, il classico marcantonio dal fascino irresistibile, mentre Lei una ragazza dalla corporatura abbastanza magra, capelli castani lisci, accattivanti occhi verdi e di bellissimo aspetto.
Quest'ultima ha una evidente scollatura che lascia intravedere dei seni non molto prosperosi.
Ogni tanto la coppia si scambia alcuni piccoli baci ma nel contempo appaiono con l'espressione svogliata.
Il ragazzo è il primo a parlare con un 'Ho sete di te!' accompagnato da un occhiolino malizioso.
'Anch' io ho sete di te, ma non ho voglia di thè!' dice la ragazza mordendosi un labbro in maniera suadente.
La sequenza si sposta in un chiosco che lascia facilmente intuire che la coppia ordinerà qualcosa da bere.
Un uomo di mezza età, dai simpatici baffetti, vestito tutto di giallo, da dietro il bancone resta ad osservare la coppia per poi mostrare un atteggiamento molto cordiale e un sorriso a 32 denti.
'Che prendete ragazzi?' chiede.
'Due Lemondrink!' rispondono all' unisono i due giovani per poi apparire una nuova sequenza stavolta ambientata in una panchina sempre vicina al chiosco.
Lui e Lei si siedono ed entrambi aprono freneticamente le loro rispettive lattine bevendone così un sorso.
I loro sguardi di fanno improvvisamente ammiccanti, sorridono complici.
Si baciano con dolcezza, per poi bere altri sorsi ancora di bibita e via via i loro baci si fanno sempre più appassionati.
Bevono tutto d'un fiato ciò che resta nelle loro lattine e un trasporto incredibile si impradonisce di loro, le loro bocche unite alle loro lingue non vogliono più saperne di staccarsi.
Si giunge alla sequenza finale dello spot in cui appare la scritta 'CINQUE ORE DOPO' a caratteri cubitali di colore giallo limone.
Si vedono i due giovani ancora seduti nella panchina vicino al chiosco che si baciano di gran lena con una miriade di lattine di Lemondrink disseminate un po' ovunque.
Una voce fuori campo maschile recita lo slogan con un fermo immagine della lattina ghiacciata.
'Bevete Lemondrink, per limonare di più!'

 


10 COMMENTI

 

1) Marco Galli:
Casualmente ho scoperto questo canale di YouTube e mi ci sono appena iscritto.
La Scilix Productions, a quanto vedo, ha all'attivo un buon numero di prodotti audiovisivi, vedrò gradualmente di visionarli tutti.
Questo spot mi ha divertito un sacco, girato bene e con dei primi piani distribuiti ad hoc.
Da oggi in poi berrò solo Lemondrink, vediamo se veramente funziona!
Ahahahah!
In conclusione: GENIALE!  

 

Scilix Productions
Grazie Marco, il tuo commento è graditissimo, spero che quando deciderai di visionare la nostra restante produzione tu possa sempre rimanere colpito positivamente.
Ti consiglio 'Riposa in pace, riposa in pezzi' un cortometraggio di genere horror/comedy.
Un caro saluto!
************************************************

 

2) Luigi Cicciari:
Vi ringrazio di aver postato su YouTube questo spot, in televisione ultimamente non ha goduto di altri passaggi, almeno così posso visionarlo quanto mi pare e piace.
Franco Di Dio che interpreta il 'chioscaro' ha la parte cucita praticamente addosso ma anche i due giovani, li ho trovati molto bravi e... non solo a limonare!
Proprio adesso sto bevendo una Lemondrink ma sfortunatamente allo stato attuale non ho una ragazza! Sigh!

 

Scilix Productions
Luigi Cicciari ti ringraziamo noi per il piacevole interesse mostrato, per esigenze di qualità contrattuali, come giustamente hai osservato, lo spot non è stato più messo in onda. 
Comunque nella stragrande maggioranza dei casi avviene appunto proprio questo... uno spot viene fatto circolare per un certo periodo e poi viene ritirato.
YouTube per fortuna risolve il problema non prima però di richiederne l'autorizzazione.
Grazie ancora!!!
************************************************

 

3) Mohammed Essawi
Visto tuto!
Ragazza ochi verde tropo bela! 
Scusa mio italiano, sono egizziano!  
************************************************

 

4) Elisa Torrisi:
La ragazza che interpreta lo spot è mia cugina!
Ah Valentì: te la cavi proprio bene davanti le telecamere! Sei mitica!

 

Giulio Adolfi:
Elisa Torrisi mi piacerebbe conoscere tua cugina, se mi dici dove posso beccarla su Facebook...
Sempre se non è impegnata però!

 

Elisa Torrisi:
Giulio, non mi sembra il caso fornirti il suo contatto Facebook.
Comunque è fidanzata... solo che il suo boy non è quello dello spot! Hi hi hi hi !!!

 

Renato Santamaria:
Elisa Torrisi ma dimmi una cosa: tua cugina ha avuto il benestare del suo boy per girare lo spot? 

 

Elisa Torrisi:
Tra cugina e cugino seppur acquisito non mettere il dito!!!!

 

Renato Santamaria
Annamo proprio bene! Ah ah ah!!!!
************************************************

 

5) Claudio Serra:
Certo che manco a farlo apposta hanno scelto una ragazza con due tette che sembrano due limoni e con la faccia da troione da battaglia... non oso immaginare quando verrà girato lo spot sul Pelmodrink quale attrice verrà scelta...

 

Elisa Torrisi:
Quando verrà girato lo spot sul Pelmodrink (che verrà trasmesso in fascia notturna) sceglieranno tua sorella e non si limiterà solo ai baci!
Il tuo commento dimostra quanto sei ignorante e zodico!


Claudio Serra:
Elisa Turrisi va a cagare tu e tua cugina!
************************************************
  
6) Carajo69
Pur non essendo un estimatore della Lemondrink ho trovato lo spot carinissimo e frizzante.
Sia lo slogan che i due bacioni risultano una vera chicca.
Bravi tutti!!!

 

Scilix Productions
Grazie Carajo69 di aver dato una possibilità al nostro spot, il tuo piccolo commento non può che fare piacere.
************************************************
 

6
6
12

5 disavventure sulle scale mobili

24 May 2017

Ovvero: mettere un piede dopo l'altro su dei gradini sembra un'azione elementare, ma spesso non lo è. 1. La bella addormentata Quando è mattina e magari fa anche un freddo cane, c'è solo un'ingenua speranza a cui aggrapparsi: l'utopia di arrivare a lavoro sani e salvi, possibilmente non in [...]

Tempo di lettura: 5 minuti

9
10
20

Riflessioni sull'arte

Quattro parole improvvisate, anche questa è arte.

24 May 2017

Siete sul bus, sulla metro, il solito tran-tran giornaliero, camminate sul marciapiede annoiati ve la faccio breve, sapete che vi manca? Oh sì penserete a tante cose che mancano a tutti noi, certo non voglio dire di no, eppure se guardaste, se pensaste all'arte intesa in tutte le sue forme espressive, [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Roberta21: Ti leggo e la giornata migliora 😊

  • Surya: L'arte è tutto ciò che trasmette un emozione, rispecchiando [...]

1
0
9

Il vassoio-vascello di cannoli

24 May 2017

Una barca avanza tra la pasticceria ed il desco verso la casa che accoglie la famiglia riunita tutta assieme per godere del meritato riposo settimanale ed offrire le preghiere alla divinità nel giorno di domenica dell'anno del Signore 2017. Una barca di cartone reca sopra il suo pontile cannoli [...]

Tempo di lettura: 2 minuti

4
4
17

Tra memory, music e speme

23 May 2017

A sentire la musica del nostro passato è inevitabile la commozione. È come una colona sonora che risuona sempre dentro al nostro cuore, con il tocco magico di quel vinile che odora ancora di arte e di epoca e che sebbene graffiato fa gustare un ricordo, fa rivivere un'atmosfera con quel salto [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Roberta21: Senza musica non potrei vivere

  • Surya: La musica ti fa provare nostalgia e subito dopo la voglia di andare avanti...

8
8
25

Van, la bambina che viveva sul tetto del mondo

23 May 2017

C'era una volta una bambina di nome Van che viveva sul tetto del mondo. Van abitava con la sua famiglia in un villaggio di montagna nel Nord del Vietnam. I capelli lucenti color ebano, gli occhi a mandorla e la piccola bocca a forma di petalo di rosa, la rendevano una bimba veramente molto graziosa. [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

  • Walter Fest: Poesia e speranza,brava Dani

  • Surya: Sei tu Danimare vero?
    Bellissimo testo... dolcissimo e colmo di speranza. [...]

9
11
24

Ricordati che ti ho sempre amata

L'amore di una vita

23 May 2017

La camera da letto, trasformata in camera ardente. La bara lucida, ancora aperta e il corpo di Giovanni, coperto da un velo bianco. L'espressione del volto è serena, quasi sorridente. Maria, vestita di nero, col viso rigato di lacrime lo guardava e pensava alle ultime parole che le aveva detto: [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • Roberta21: L'amore vero è qualcosa di potente e dura per sempre...fino alla fine

  • flavia: Grazie a tutti, amici miei vi voglio bene

7
16
29

Tempo libero

22 May 2017

Il tempo libero….se ci pensi è una brutta parola, ti fa intendere che sei prigioniero, se non di te stesso dei tuoi bisogni primari o di un sistema che ha smesso di fare il baratto e ti obbliga a produrre per cui se vuoi rimanere al passo, il tuo tempo lo devi impiegare, ecco li che non hai più [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

3
2
17

Sette note

22 May 2017

C'è chi vive di realtà e chi insegue i sogni. I primi attori sono sempre nervosi, corrono per le strade del mondo, si annullano nel loro sforzo di primeggiare l'uno sull'altro e si lasciano irretire dagli inganni delle strade, che percorrono in fretta ed ottengono solo di essere impastati di terrestrità; [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

8
12
46

Basta poco per ridere....molto di più per invecchiare

E nessuno ci fermerà

22 May 2017

Dove eravamo rimasti? Con l'ultimo tuffo provvidenziale fra le gambe e la cosina di lei, la femme fatal ad Oreste propose di partire insieme, destinazione mari del sud per iniziare una nuova avventura, sono appena atterrati all'aeroporto di Mar della Phata e un taxi porterà la coppia allo Ascabarac [...]

Tempo di lettura: 3 minuti

  • mammola: Si Walter,continua a raccontarci di Oreste perche ormai gli vogliamo tutti [...]

  • Walter Fest: Grazie anche a Giuseppe e a Mammola, si la storia continuerà, non lo [...]

4
4
15

Sesto senso

21 May 2017

Sibilando come uno scorfano di scoglio con la scoliosi, nei sedimenti sabbiosi del mar dei Sargassi, mi stesi su un soffice sofà in seta color sangue di somaro siamese, sognando serate di sesso sfrenato con una scostumata segretaria slovena dai grossi seni e un sedere da super Guinness! Mi sollevai [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

9
10
26

Di abissi e luce

21 May 2017

Sono fatta di rabbia e malinconia Di schiuma del mare e rosso tramonto Di notte oscura Eppure limpida di luna e stelle. Sono fatta di abissi E di luce. Non sono adatta al mondo Abito il tempo ma mio non lo sento. Rinuncio a inseguire la sorte Lascio che faccia di me brandelli di cuore e anima [...]

Tempo di lettura: 30 secondi

  • Surya: Poesia meravigliosa!
    Breve ma ricca di significato.
    Bravissima Alice!

  • Federico Negro: Complimenti Alice...per la tua bella poesia. Mi piace il tuo modo di scriverle. [...]

5
6
20

Quando cadono le stelle

21 May 2017

Ma che Paese è questo dove gli unici che hanno qualche speranza vengono chiamati disperati? S. Benni Oh, guarda, una stella cadente! Hai diritto ad un desiderio… Va bene, però è difficile… Vediamo: desidero che la stella non cada su casa mia stanotte, che non sia la mia casa [...]

Tempo di lettura: 1 minuto

Torna su